mercoledì, 16 Giugno 2021

Serpenti nei box e nei giardini di Cernusco: «Le specie diffuse in questa zona non sono velenose»

Angius veronensis

Con l’arrivo del caldo anche i serpenti si risvegliano dal letargo per iniziare la stagione della riproduzione. E così a Cernusco sul Naviglio negli ultimi tempi sono aumentati gli avvistamenti di rettili in giardini e box. Ma niente paura: «Le specie diffuse in questa zona – si legge in una nota del Comune – non sono velenose o nocive, anzi alcune sono protette da una legge regionale che ne proibisce la cattura e sono molto utili come “derattizzatori” mantenendo sotto controllo la popolazione di animali infestanti come i ratti».

Regole di comportamento

Ma trovarsi di fronte un serpente è comunque un’esperienza che a molti può spaventare. E così in Municipio hanno stilato una guida che spiega i comportamenti da tenere per ridurre le probabilità di incontro o quelli da assumere una volta che il rettile è davanti a noi.

Alcune sono semplici regole di buon senso, come avvertire i serpenti della propria presenza cadenzando il passo o utilizzando il bastone, prestare particolare attenzione ai luoghi esposti al sole e non introdurre le mani nude in tane, alberi cavi e fessure tra rocce e sassi.

In caso il serpente si trovasse in luogo dal quale non riesce ad uscire o si ha il sospetto che si tratti di una specie invasiva o esotica, è necessario contattare l’E.N.P.A.

No Banner to display

L’Arcivescovo Delpini a Cernusco per inaugurare la Bottega della Solidarietà e il Centro Medico San Rocco

Il 7 giugno l’Arcivescovo di Milano Mario Delpini si è recato a Cernusco sul Naviglio per celebrare la messa nella Chiesa di San Giuseppe Lavoratore; ha inaugurato, inoltre, due spazi dedicati alle persone e alle famiglie che si trovano in difficoltà: si tratta della Bottega della Solidarietà e del Centro Medico Polispecialistico San Rocco.

Due soluzioni per le persone bisognose e le famiglie in difficoltà

È nei nuovi inizi che si concretizzano i primi passi per un futuro migliore. «La bellezza di una inaugurazione– ha infatti dichiarato l’Arcivescovo Delpini- sta nel necessario sguardo in avanti, sta nell’azione di fronte ad una realtà che non ci piace, per cambiarla».
Un supermercato in cui chi non può non paga. La Bottega della Solidarietà è nata dal modello l’Emporio della Solidarietà della Caritas diocesana di Roma come risposta ai bisogni di sussistenza di persone e famiglie in difficoltà, superando il tradizionale sistema del “pacco viveri”, promuovendo una maggiore autonomia nella scelta dei cibi.
Il Centro Polispecialistico San Rocco è invece la soluzione elaborata da Luciano Isa, ex primario di oncologia dell’ospedale di Gorgonzola: un centro che offre visite specialistiche gratuite a chi, per mancanza di risorse o per altri motivi, non può curarsi.
«In una città si concretizza in forme sempre nuove di collaborazione tra istituzioni, associazioni, parrocchie, gruppi e cittadini, per essere al fianco di ciascuno– ha dichiarato sui social il Sindaco Ermanno Zacchetti: una volontà che è possibile leggere chiaramente scorrendo la storia della nostra città e che questa sera ci è apparsa evidente una volta di più».

 

No Banner to display

Finalmente è musica: la scuola media “Rita Levi Montalcini” di Cernusco torna sul palco (VIDEO)


Dopo un anno e mezzo di silenzio, la sezione musicale della scuola secondaria di primo grado “Rita Levi Montalcini” di Cernusco sul Naviglio, torna finalmente a suonare in pubblico.

Per chi sceglie di fare musica, il concerto rappresenta una tappa fondamentale nell’evoluzione personale e professionale, specie se i musicisti sono giovanissimi studenti delle scuole medie: misurarsi con chi ascolta, gestire emozioni, lavorare sulla concentrazione, sono solo alcuni degli aspetti di cui i ragazzi della media musicale di Cernusco si sono dovuti privare per oltre un anno e mezzo, a causa della pandemia e delle restrizioni dovute al covid.

Ma alunni e professori non si sono persi d’animo, si sono riorganizzati e in meno di un mese hanno preparato un’esibizione che ancora una volta ha lasciato tutti a bocca aperta. Chitarre, clarinetti, flauti e pianoforti di prima, seconda e terza media in formazione ridotta, divisi per classi e per quest’anno all’aperto, sono potuti finalmente tornare a fare ciò che amano di più: suonare insieme.

Eccellenza

Che la sezione musicale della scuola media “Rita Levi Montalcini”, sia considerata da tempo una eccellenza nel panorama lombardo, ormai non è più un mistero (Leggi QUI), ma di certo, mai nessuno avrebbe pensato di partecipare a un concorso musicale on-line e riuscire, anche il quel caso, a salire sui gradini più alti del podio. E’ successo ai cernuschesi, in occasione del concorso online “Scuole in Musica”, indetto dal Comune di Verona, ottenendo risultati eccellenti su 3000 partecipanti, con un primo premio assoluto per l’ensamble delle tastiere  (valutazione 98/100). “L’esperienza del concorso musicale on-line – ha detto Massimo Brambilla, professore di chitarra – è stata una crescita personale e professionale per alunni e professori, i ragazzi hanno risposto con impegno ed entusiasmo e tantissima soddisfazione”.

 

No Banner to display

Un’estate ricca di eventi culturali a Cernusco sul Naviglio, tra Villa Greppi e la Biblioteca

Locandina pubblicata sulla Pagina Facebook del Comune di Cernusco sul Naviglio

Con i primi cenni di ritorno verso la normalità ‘pre-covid’ le proposte culturali tornano ad essere protagoniste dei pomeriggi e delle serate estive. A questo proposito, il Comune di Cernusco sul Naviglio e la Biblioteca civica “Lino Penati” hanno organizzato una serie di eventi per adulti e bambini per tutto il mese di giugno e luglio. Condividiamo il calendario eventi e segnaliamo gli indirizzi a cui è necessario scrivere per prenotare posti

Presentazioni libri insieme agli autori in Villa Greppi

-Martedì 22 giugno – ore 17.30 presentazione di RIVIERA – incontro con l’autore Valentino Ronchi;

-Lunedì 28 giugno – ore 21 ARMATI DI SCIENZA – incontro con l’autrice Elena Cattaneo

Per prenotazioni inviare una mail a biblioteca@comune.cernuscosulnaviglio.mi.it o chiamare 02.9278300.

Eventi musicali e letterari nel Cortile d’Onore di Villa Greppi  

-Giovedì 10 giugno – ore 20.45 e ore 22, ANTICHE MUSICHE DALLA SCOZIA E DALL’IRLANDA con il DUO ‘O CAROLAN: Elena Spotti (arpa irlandese) e Fabio Rinaudo (uilleann pipes, scottish lowland small pipes e whistles)

 –Giovedì 17 giugno – ore 20.45 e ore 22, VIRTUOSISMI MELODICI con Gaspare Raule (violino) e Matteo Valtolina (fisarmonica) musiche di Sarasate, Beach, Paganini

-Giovedì 24 giugno – ore 20.45 e ore 22, MILANO E I SUOI GRANDI POETI : Mauro Raimondi legge i versi di Carlo Porta, Delio Tessa, Franco Loi. Intermezzi musicali con Giorgio Robustellini (sax) e Angelo Nolè (chitarra)

-Giovedì 1 luglio ore 20.45 e ore 22 DUETTANDO CON MOZART con Daniele Cassamagnaghi (flauto) e Gaspare Raule (violino) musiche di Mozart e letture sulla vita del grande compositore.

Prenotazioni: 366.9395879 (per i concerti del 10 e 17 giugno), 338.4722821 (per i concerti del 24 giugno e 1 luglio).

Incontri per i più piccoli nel giardino della Biblioteca “Lino Penati”

-TROTTA TROTTA CAVALLINO… letture per bambini da 3 a 6 anni, previsto per sabato 5 e 19 giugno, 3 e 17 luglio, ore 16.30

 –NATI PER LEGGERE, letture per bambini da 0 a 3 anni, previsto per mercoledì 9, 16, 23 e 30 giugno, ore 10.30

INCONTRI D’AUTORE 4 kids

presentazioni di libri per bambini dialogando con le autrici

-martedì 15 giugno – ore 17 IL FAVOLOSO MONDO DEGLI ALBERI (per bambini dai 6 anni) insieme alle autrici Emanuela Bussolati e Federica Buglioni

-martedì 29 giugno – ore 17, FAFÀ E LE DOLCI RICETTE FORMY-DABILI (per bambini dai 7  anni) insieme alle autrici nonna Lidia Cavallari e chef Astrid Vinatzer

 “TEATRO PICCOLISSIMI”,con le compagnie Trapezisti Danzerini e Ditta Gioco Fiaba:

-sabato 12 giugno – ore 16 e ore 17, STORIE DI BOSCO (per bambini dai 5 anni) dai racconti “Storie dell’uomo verde” di Beatrice Masini e “Quando ero Pollicino” di Gianni Bissaca

-sabato 26 giugno – ore 16 e ore 17, IL GIROTONDO (per bambini dai 2 anni) spettacolo di teatro e danza ispirato a “Cipì” di Mario Lodi

-sabato 10 luglio – ore 16 e  ore 17, AMBULATORIO TEATRALE DI MEDICA LAMAGA (per bambini dai 5 anni) fiabe della tradizione, fiabe contemporanee e le filastrocche di Gianni Rodari

– sabato 24 luglio – ore 16 e  ore 17, LE AVVENTURE DEL PROFESSOR VAN DER BRUM BRUM  (per bambini dai 3 anni) con un simpatico naturalista alla scoperta dei piccoli animali che abitano la città

Per prenotazioni: biblioteca@comune.cernuscosulnaviglio.mi.it oppure chiamare il numero 02.9278300.

 

No Banner to display

Itsos Cernusco: gli studenti non rinunciano alla Notte Nazionale del Liceo Classico (VIDEO)

Certo non è come vedere l’auditorium dell’Itsos Marie Curie di Cernusco Sul Naviglio completamente pieno, ma anche in questo complesso 2021 la notte bianca del liceo classico a Cernusco Sul Naviglio è stata celebrata. Nata in un liceo di Acireale, l’appuntamento per diffondere la cultura classica, giunto alla sua settima edizione, ha preso piede nel tempo. E in questi anni le studentesse e gli studenti del liceo classico dell’Itsos hanno portato in scena le rappresentazioni più disparate, sempre a cavallo tra storia e ironia, registrando sempre il tutto esaurito.

Quest’anno hanno rimodulato l’appuntamento, con un video che vede protagoniste, non a caso, le epidemie e come sono state vissute da personaggi come Renzo, Panfilo e Pericle.

«Riprenderci un pezzo di normalità»

«La nostra partecipazione alla settima edizione della Notte Nazionale del Liceo Classico ha rappresentato il tentativo di ricollegarci ad una realtà che non sembrava più nostra, volevamo “riprenderci” un pezzo di normalità, e, nonostante tutti gli ostacoli, le interrogazioni finali,  le classi divise a metà, la distanza fisica, abbiamo realizzato un “piccolo” cortometraggio con i nostri mezzi – hanno scritto le ragazze e i ragazzi del liceo classico dell’Itsos –; è un prodotto più breve del solito, forse meno divertente, ma con l’entusiasmo che ci distingue e con la ferma volontà di esserci, anche quest’anno, soprattutto quest’anno, a celebrare il nostro indirizzo a cui tanto dedichiamo e che tanto ci restituisce».

No Banner to display

“Un calcio alla guerra”: a Cernusco la presentazione del libro di Grassi e Raimondi

La Biblioteca di Cernusco sul Naviglio riprende, dal vivo, le presentazioni dei libri e gli incontri con gli autori. Nel Cortile del Municipio- Villa Greppi si terrà il primo appuntamento, il 3 giugno alle 17.30, con gli scrittori Davide Grassi, giornalista, e Mauro Raimondi, docente, che presenteranno la loro ultima opera “Un calcio alla guerra. Milan-Juve del 44’ e altre storie” editore Le Milieu.

 “Un libro di impegno civile”

“Un calcio alla guerra” è un libro in cui si intrecciano storie individuali e collettive che esaltano il coraggio e l’abnegazione dei molti sportivi che sono stati coinvolti nella Seconda guerra mondiale. Vicende di persone che sono passate dal campo di calcio alla lotta per la Liberazione e che, in qualche caso, hanno pagato con la vita.

Il saggio dedica un intero capitolo a un fatto storico: una partita, Milan-Juve del 2 luglio 1944, e un rastrellamento nazifascista alle porte dell’Arena Civica di Milano.

«Davide Grassi e Mauro Raimondi sono da sempre interessati agli intrecci tra storia e sport, e hanno unito le loro passioni per creare un libro di impegno civile– si legge sul sito di Biblioclick – Questo libro è dedicato a tutte le persone che hanno sognato un pallone, dei guantoni, una sciabola, un paio di sci, un’auto da corsa, una piscina o una pista d’atletica insieme alla libertà. Con l’obiettivo di ricordare, per dare un calcio alla guerra».

Per partecipare, è necessario prenotare chiamando il numero telefonico 02/9278300 o scrivendo una email a  biblioteca@comune.cernuscosulnaviglio.mi.it.

Augusta Brambilla

No Banner to display

Cernusco, “Shakespeare nella magia del bosco”: buona la prima (Fotogallery)

Sono 80 i cernuschesi coinvolti nell’evento di teatro collettivo “Shakspeare nel bosco” in scena questo weekend a Cernusco sul Naviglio. Una performance corale, che ha coinvolto attori, cantanti, musicisti della città che accompagnano gli spettatori all’interno del parco Uboldo attraverso i versi del celebre drammaturgo e poeta inglese.

Un evento organizzato dall’assessorato alla Cultura del Comune di Cernusco sul Naviglio, insieme alla cooperativa Artaban. A ideare e dirigere il tutto l’attrice Arianna Scommegna, che per due mesi ha condotto le prove, prima online, poi in presenza, con tutte le cittadine e cittadini coinvolti, che si esibiscono in 7 stazioni, dall’ingresso nel parco da via Cavour fino all’uscita su via Leonardo Da Vinci.

Le associazioni coinvolte 

Consulta della Cultura Comune di Cernusco sul Naviglio; ACEA ODV Onlus; AGESCi Gruppo Scout Cernusco 1; Altropallone ASD Onlus; Chachoera De Pedras; Cernusco in Comune; CNGEI Scout; Libera Università della Donne; Pro Loco di Cernusco sul Naviglio; Scuola Civica di Musica: Still Rocking; UDI Donnedioggi Cernusco e Martesana

No Banner to display

Cernusco, una trincea per la lotta agli allagamenti del centro sportivo

Ph: Ermanno Zacchetti/Facebook
Potrebbe trovare una soluzione definitiva l’annoso problema degli allagamenti del centro sportivo di via Buonarroti di Cernusco sul Naviglio. L’Amministrazione comunale ha dato il via libera alla realizzazione di una trincea drenante esterna, che potrebbe evitare il danneggiamento della pavimentazione del palazzetto, delle palestre connesse e delle attrezzature.
«La costruzione del Palazzetto vent’anni fa ad un livello ribassato rispetto al piano strada ha purtroppo agevolato questi fenomeni, costringendo ad interventi di riparazione sempre più frequenti e mai definitivi – ha scritto il sindaco Ermanno Zacchetti I lavori della trincea drenante, previsti nel piano delle opere pubbliche di inizio anno, si svolgeranno in estate e saranno seguiti dalla riqualificazione del parquet (la copertura finanziaria è prevista nella variazione di bilancio che andrà in consiglio giovedì sera) in modo da poter affrontare al meglio la nuova stagione agonistica il prossimo autunno».

L’ultimo evento significativo nell’estate 2020

Allagamenti si sono verificati in passato in occasione di violenti nubifragi, concentrati in particolare modo nei mesi estivi. L’ultimo più impattante è stato quello dello scorso 24 luglio, quando una bomba d’acqua investì tutta la Martesana, colpendo in modo significativo Cernusco sul Naviglio. A sollevare la questione in quell’occasione era stata la consigliera Paola Malcangio (Lega), che aveva sottolineato proprio l’urgenza di realizzare interventi strutturali per proteggere la struttura di via Buonarroti.

No Banner to display

Cernusco, una biciclettata alla scoperta del mondo delle api (FOTOGALLERY)

L'assessore alla Manutenzione del verde Luciana Gomez durante un momento di animazione

Cernusco sul Naviglio è il primo Comune della Città metropolitana di Milano a ricevere il titolo di “Amico delle api”. E per festeggiare, insieme alle associazioni del territorio, ha organizzato una biciclettata per andare alla scoperta del “Prato Fiorito”, ampia area intorno al Bosco del Legionario dove sono state piantate essenze gradite agli insetti.

Una giornata per adulti e bambini

Sabato 22 maggio tanti bambini e adulti sono saliti in sella alla bicicletta e sono andati alla scoperta del mondo delle api, grazie anche alle spiegazioni del Gruppo Apicoltori di Cernusco sul Naviglio. Alla giornata hanno collaborato molte realtà a partire dalla ProLoco, ma anche Pedala Martesana, che ha accompagnato i ciclisti durante tutto il percorso garantendo la loro sicurezza, Polvere di Storie, Impronte Diverse e L’appetito vien Teatrando, che attraverso giochi e laboratori hanno permesso ai più piccoli di scoprire molte cose sulle api.

E visto che questi insetti sono così importanti per l’ecosistema, il Comune e gli altri organizzatori hanno invitato tutta la cittadinanza a seminare  fiori e piante a loro graditi (Borragine, grano saraceno, trifoglio, calendula e piantine di aromi) in un vaso o su una porzione di prato.

  • In tantissimi per "prato fiorito"
  • Lo staff di "pedala martesana"
  • Lo staff della Proloco
  • L'assessore Luciana Gomez presente all'iniziativa
  • I ragazzi e i volontari di "impronte diverse"
  • In partenza dall'infopoint della Proloco
  • I ragazzi di Impronte diverse
  • il presidente della Proloco al lavoro
  • La nuova segnaletica per prato fiorito
  • L'appetito vien teatrando

No Banner to display

Cernusco, il 3 giugno a scuola in bicicletta

Young boy riding his bike outdoors in the forest at daytime
Young boy riding his bike outdoors in the forest at daytime

Accompagnare i propri figli a scuola con la bicicletta, scattarsi una foto e postarla. Il Comune di Cernusco sul Naviglio aderisce all’iniziativa della Federazione Italiana Ambiente e Bicicletta (FIAB), che insieme alla Società Italiana di Pediatria sostiene l’importanza per i bambini di andare a scuola in bicicletta. Un gesto semplice, che diventa però ancor più fondamentale dopo questo lungo periodo di pandemia, durante il quale i più piccoli spesso hanno dovuto rinunciare all’attività fisica.

Un passo verso una vita più sana che il Comune invita a pubblicizzare il 3 giugno, giornata mondiale della bicicletta, attraverso lo scatto di una foto con la propria due ruote da postare su Facebook con l’hashtag #lamiacittainbici e taggando il Comune di Cernusco sul Naviglio.

Cernusco bike friendly

La FIAB, che ha l’obiettivo di diffondere la diffusione della bicicletta come mezzo di trasporto ecologico, ogni anno assegna sulla base di diversi parametri, come mobilità urbana, governance e comunicazione e promozione di una mobilità sostenibile, il titolo di Comune Ciclabile a diverse città e paesi italiani. E anche nel 2021 Cernusco sul Naviglio, insieme a Segrate e Cassina de’ Pecchi in Martesana, si è aggiudicato i titolo, con il conferimento di 4 Bike Smile su un massimo di 5 assegnabili.

No Banner to display

No Banner to display