giovedì, 24 Giugno 2021

MARTESANA – Primarie centrosinistra: Grande partecipazione, domenica il ballottaggio. Renzi sfonda a Cernusco e a Segrate

Migliaia i cittadini della martesana  ieri in fila ai gazebo per eleggere il candidato premier del centro sinistra alle prossime elezioni politiche.

“Un successo di partecipazione democratica”, hanno commentato all’unanimità i dirigenti locali del Partito Democratico che ha portato al voto oltre 3,5 milioni di elettori in Italia e che li vedrà nuovamente protagonisti domenica prossima per il ballottaggio tra i due contendenti del PD Pierluigi Bersani e Matteo Renzi.

Non sfonda infatti il 51% il segretario del PD Bersani e si ferma intorno al 44, 5%, mentre il suo diretto sfidante Matteo Renzi guadagna il 36,5% dei consensi.

Un testa a testa che vede anche un terzo in comodo con  Nicki Vendola al 15 % mentre Laura Puppato si ferma al 3% e Tabacci all’1,2%.

Situazione non molto diversa anche in zona, tranne che per Cernusco sul Naviglio, dove come era facile ipotizzare Matteo Renzi ha fatto il pieno dei voti con il 47,33%, un ottimo risultato raggiunto grazie alla discesa in campo del Sindaco Eugenio Comincini, che ha coordinato la campagna elettorale per il milanese. In affanno la compagine bersaniana che tuttavia raggiunge il 36%, con Vendola al 10.76% Puppato al 4.82% e Tabacci all’1,07%.

Si mette bene per Renzi anche a Segrate dove ottiene  41%, dando del filo da torcere a Bersani che rimane pur sempre il più votato, Vendola 11,9%, Puppato 4,08%, Tabacci 1,3%

Diametralmente opposta, la situazione su Pioltello dove il giovane sindaco di Firenze si ferma al 28, 34% mentre Bersani, candidato sostenuto dall’attuale sindaco Antonello Concas, ottiene il 48,2% dei consensi. Bene anche Vendola (14,06%) e Puppato 120 (8,88%),  Tabacci 6 (0,4%).

Anche a Carugate Bersani è il più votato con oltre il 47 % dei voti, segue Renzi con il 30,7%, Vendola fermo al 10,5%, Puppato 8,5 e Tabacci al 2,7%.

Pessano dice Bersani con il 46,12%, Renzi al 28,08%, Vendola che sale 19,86%, Puppato 4,79% e Tabacci fermo al 1,14 %.

Pari e patta a Bussero dove il segretario del PD vince con un scarto di soli 10 voti da Renzi (247 voti contro i 237 del sindaco di Firenze) e Vendola segue staccato solo di pochi voti dai due (214 voti), mntre Tabacci e Puppato non superano le 10 preferenze.

In media nazionale Vimodrone che vede Bersani al 43, 42%, Renzi al 34,51%, Vendola al 19,17%, Puppato al 1,76%, Tabacci 1,14 voti 1,14%.

Risultati che stanno via via arrivando dalle sezioni e che troverete aggiornati anche su queste pagine, ma che possiamo dire con sicurezza porteranno Bersani e Renzi al ballottaggio di domenica prossima

 

No Banner to display

SPECIALE NATALE
I PRINCIPALI EVENTI IN MARTESANA DAL 10 AL 16 DICEMBRE

Anche questa settimana vi proponiamo gli appuntamenti che accompagneranno tutta la Martesana verso i festeggiamenti del Natale. Ecco quelli da non perdere da sabato 10 a venerdì 16 dicembre, ricordandovi che le iniziative proposte potrebbero subire delle variazioni. Per questo vi consigliamo di consultare se necessario i siti web dei vostri Comuni.

BRUGHERIO
Ricordiamo che la pista di pattinaggio sul ghiaccio “all’americana” in piazza Roma resterà aperta fino all’8 gennaio con i seguenti orari: da lunedì a venerdì dalle ore 15.00 alle ore 19.00 (la mattina è riservata alle scolaresche); sabato dalle ore 10.00 alle 19.00; domenica e festivi infrasettimanali dalle ore 10.00 alle 19.00 il mattino del 25 dicembre.

Sabato 10 dicembre l’appuntamento è al tempietto di San Lucio in Moncucco alle ore 21.00 con il “Concerto per Natale”, a cura della Fondazione Martalive e della Fondazione Luigi Piseri. Ingresso gratuito.

Domenica 11 dicembre in piazza Roma e in via De Gasperi ci saranno, per tutti i cittadini interessati, i tradizionali mercatini di natale, con bancarelle, hobbisti e creativi e prodotti tipici. Dalle ore 9.00 alle 19.00. In piazza Roma poi, dalle ore 14.00 alle 19.00, in occasione della festa di Santa Lucia, ci sarà la “Cuccia salata” con gli “Amici di Resuttano”.

A Brugherio questo weekend i festeggiamenti per il Natale si intrecciano con quelli del 150esimo: sabato 10 e domenica 11 si terranno le celebrazioni ufficiali in città. Per maggiori informazioni, rimandiamo al sito del comune (qui).

Giovedì 15 dicembre alla Chiesa San Carlo in piazza Togliatti ci sarà il concerto “I Tre Re” a cura del Coro Cappella Accademica di Brugherio insieme al Coro A.N.A. di Giussano. Appuntamento alle ore 21.00.

BUSSERO
L’Associazione A.M.O. ha organizzato un concerto di Natale “Loving Trio” rivolto a tutti i cittadini di Bussero e non solo. L’appuntamento è alle ore 21.00 di venerdì 16 dicembre. La location è ancora da definire: vi invitiamo a consultare nei giorni precedenti l’evento il sito del Comune.

CARUGATE
Il Corpo Musicale S. Marcellina invita la cittadinanza a partecipare al “Concerto di Natale” che si terrà giovedì 15 dicembre alle ore 21.00 presso il Cine Teatro Don Bosco in via Pio XI. Il concerto, diretto dal Maestro Francesco Sudati, sarà l’occasione perfetta per lasciarsi trascinare dalla musica nel pieno delle atmosfere natalizie.

Vi ricordiamo che il tradizionale temporary shop della Cooperativa “Il Sorriso” sarà aperto da lunedì a venerdì dalle ore 10.00 alle 12.00 e dalle ore 17.00 alle 19.30, e sabato e festivi dalle ore 10.00 alle 12.00 e dalle ore 15.30 alle 19.00, in via Bertarini 25. Acquistando i cesti natalizi o prodotti enogastronomici in vendita, si dà una grossa mano alla cooperativa e ai suoi progetti sociali. Per maggiori informazioni, rimandiamo al nostro articolo (qui).

CASSINA DE’ PECCHI
A Cassina ci si avvicina al Natale attraverso la lettura e la letteratura. Sabato 10 dicembre presso la Sala Conferenze della biblioteca comunale, ci sarà il mercatino del libro usato, dalle ore 14.30 alle 18.00. Sempre in biblioteca, alle ore 16.00, appuntamento con “La valigia delle storie”.

Domenica 11 dicembre grande appuntamento con il presepe vivente. Alle ore 18.00 partirà dal Centro Culturale Casale per arrivare infine alla Parrocchia di Santa Maria Ausiliatrice.

CERNUSCO SUL NAVIGLIO
Sabato 10 dicembre continuano i festeggiamenti in preparazione al Natale a Cernusco, con i mercatini in piazza Unità d’Italia, dalle ore 9.00 alle 19.00. In giornata eventi nelle vie e piazze del centro storico, come la Piva Natalizia a cura della Banda de Cernüsc, a partire dalle ore 16.00. Alle ore 15.30 presso la Sala Magolibero della biblioteca ci saranno le letture animate per bambini “Christmas around the world”: un viaggio nelle diverse culture che rinnova la magia del Natale.

Sabato 10 e Domenica 11 dicembre, presso le vie e le piazza del centro storico, dalle ore 15.00 alle 19.0 ci sarà il tradizionale Trenino di Babbo Natale a cura dell’Associazione territoriale Commercianti di Melzo – Confcommercio Imprese per l’Italia. Partenza e arrivo sono in piazza della Repubblica.

Domenica 11 dicembre sarà tutta in musica a Cernusco! Alle ore 16.00 alla Casa delle Arti ci sarà il concerto per pianoforte “Wolfgang Amadeus Mozart: divertimenti e concerto” con l’orchestra “Carlo Antonio Marino” diretta da Natale Arnoldi. Poi, alle ore 17.00 presso l’Auditorium P. Maggioni in via Don Milani andrà in scena la rappresentazione dell’Inverno di Vivaldi a cura dell’Associazione Teresa Resta Balestra Poetessa. Ricordiamo che come ogni domenica, anche il 4 dicembre in mattinata la Croce Bianca di Cernusco sul Naviglio sarà davanti alle chiese della città per la “Campagna amici della croce bianca”, volta a promuovere l’adesione o il rinnovo della tessera a sostegno del servizio da loro offerto.

Lunedì 12 dicembre all’Istituto Biraghi in via Videmari alle ore 15.30 appuntamento con “Natale e solidarietà”, con la musica e la voce di Antonella Savoia.

Alla Casa delle Arti grande concerto martedì 13 dicembre. Alle ore 21.00 si terrà il concerto di Natale Ensemble di archi della Scuola di Musica “Fondazione Luigi Piseri” di Brugherio, con le musiche di Schubert, Vivaldi e Paisiello.

Mercoledì 14 dicembre ancora un appuntamento con la cantante Antonella Savoia, questa volta alle ore 14.30 presso l’Istituto Fatebenefratelli.

Continua con giovedì 15 dicembre la settimana ricca di appuntamenti di Cernusco. Alla Casa della Arti, alle ore 21.00, andrà in scena lo spettacolo di solidarietà alle popolazioni terremotate “Le Benniadi”, con i testi di Stefano Benni. Le musiche sono dal vivo, con Domenico Canali. L’ingresso è a offerta libera: il ricavato verrà interamente devoluta a favore delle popolazioni terremotate del Centro Italia.

Infine, venerdì 16 dicembre al Parco Trabattoni alle ore 16.30 ci sarà “Luci di stelle” a cura della Scuola dell’Infanzia di via Dante.

Ricordiamo che ha aperto il 26 novembre la pista di pattinaggio di piazza Unità d’Italia, che resterà aperta fino al 15 gennaio secondo i seguenti orari: fino al 23 dicembre e dopo l’8 novembre, da lunedì a venerdì dalle ore 14.00 alle 19.00, sabato domenica e festivi dalle ore 10.00 alle 19.00 (sabato fino alle ore 23.00). Dal 24 dicembre all’8 gennaio tutti i giorni dalle ore 10.00 alle 23.00. Orari particolari: il 31 dicembre chiuderà alle ore 01.00, la vigilia di Natale chiuderà alle ore 20.00, a Natale e il 1 gennaio aprirà alle ore 14.00. L’ingresso costa 5 euro, ridotto 4 euro per chi non raggiunge 1,20 metri di altezza, gratuito sotto 1 metro. L’utilizzo dei pattini costa 2 euro. È possibile inoltre fare diversi tipi di abbonamenti.

Fino all’8 gennaio, per la gioia dei più piccoli, sarà attiva in piazza Matteotti l’antica giostra dei cavalli. Sempre per i bambini, è in arrivo Babbo NataleFino al 23 dicembre il suo carro sarà in città grazie all’Unità Pastorale Giovanile: info percorsi sul sito.

COLOGNO MONZESE
Dal 26 novembre è aperta in piazza XI febbraio la pista di pattinaggio sul ghiaccio cittadina, che resterà attiva fino al 22 gennaio. Gli orari sono: dalle ore 10.00 alle 22.00. Il prezzo per tre ore di divertimento è di 5 euro, 2 euro in più se si vogliono noleggiare i pattini.

Sabato 3 dicembre ha avuto inizio la sperimentazione dell’isola pedonale ampliata, iniziativa pensata per i week end che precedono il Natale. Per tutto il mese, nei giorni sabato e domenica, via Mazzini (fino all’intersezione con via Manzoni) e via Visconti saranno in ztl. Resterà invariata la circolazione delle auto su via Cavallotti (percorribile fino all’intersezione con via Mazzini) e via Sormani. Per tutto il periodo l’isola pedonale ospiterà varie iniziative: oltre alla pista per pattinaggio su ghiaccio, ci saranno le “casette di Natale”, le manifestazioni “Hobby e sapori” previste sabato 10 dicembre e le esposizioni hobbistiche di domenica 11 dicembre.

Sabato 10 dicembre alle ore 16.30 i più giovani potranno divertirsi con il “Teatro ragazzi per Santa Lucia”, che porterà in scena “Aspettando il Natale” di Teatro Telaio. L’età consigliata è dai 3 ai 10 anni. Lo spettacolo si terrà presso il Cineteatro Peppino Impastato di via Volta. L’ingresso per gli adulti è di 8 euro, per i bambini 7, ridotto a 6 per i piccini tesserati alla biblioteca civica.

Venerdì 16 dicembre alle ore 17.00 sarà inaugurata la Mostra dei Presepi e avverrà la premiazione del contestuale concorso. L’esposizione, presso la Sala Pertini di Villa Casati, sarà aperta da quel giorno sino al 6 gennaio 2017. Gli orari di apertura sono i seguenti: dalle 15.00 alle 19.00. Chiusura nei giorni 25, 26, 31 dicembre e 1 gennaio.Ingresso libero.

GESSATE
A Gessate è la generosità ad accompagnare i cittadini verso il Natale. Il Moto Club locale, in collaborazione con la BCC di Carugate e Inzago, invita alla tradizionale raccolta di materiale per tutto il mese di dicembre. Il raccolto, che può comprendere materiale sanitario (come pannoloni, traverse, carrozzine, deambulatori) igienico (sapone liquido, rasoi usa e getta, shampoo) e qualsiasi altro oggetto che possa portare conforto a persone meno fortunate, sarà donato alla Casa Famiglia Don Spinelli di Rivolta d’Adda in occasione della “Moto Befana Benefica 2017”. Il materiale può essere consegnato presso la sede in Villa Daccò (al primo piano) nelle giornate del 16 e 19 dicembre dalle ore 21.00 alle 22.00, oppure contattando il numero 3348427090 (Arnaldo) o via email all’indirizzo: info@motoclubgessate.it.

GORGONZOLA
Nel mese di dicembre, con il patrocinio del Comune di Gorgonzola, per quattro pomeriggi la sede della Pro loco ospiterà la casa di Babbo Natale. Appuntamento goloso per i bambini! Tutti i piccoli concittadini sono invitati a visitarla per gustare insieme la merenda dell’elfo e ascoltare una bella fiaba letta da Babbo Natale in persona. L’appuntamento è per le ore 16.30 di martedì 13 dicembre presso la Pro Loco, in via Fabio Filzi.

MELZO
Sabato 10 sarà una giornata di festeggiamenti in tutta la città. In piazza della Repubblica e in piazza V. Emanuele II ci sarà il Villaggio Contadino Natalizio con abitanti in costume, animali da cortile e la fantastica casa di Babbo Natale, a cura dell’associazione i Proberot di Truccazzano. Alle ore 16.00 poi ci sarà la marcia dei Babbi Natale, una camminata per le vie di Melzo in collaborazione con il Gruppo Podistico Melzo. Dalle 15.00 alle 17.00 si terrà anche il laboratorio creativo presso l’ex negozio Bertolazzi, organizzato dalla Pro Loco in collaborazione con l’associazione Olistica Wellness. Ingresso e merenda sono gratuiti. Ci saranno in giornata anche “Radio in vetrina”, radio live con gli Svalvolati di Radio Top Fm 92.2., e Magico Globe, il servizio fotografico a cura di Futura Service. Ci sarà anche il trenino natalizio sponsorizzato da Pro Loco Melzo, che farà fare a tutti un giro gratuito della città con partenza da via A. Villa (fronte Biava Classic).

Sabato è anche la giornata delle associazioni, che saranno presenti in piazza della Vittoria per proporre iniziative, prodotti e regali per fare del bene a chi bisogno. Infine, a Filarmonica Città di Melzo con il patrocinio e il sostegno del Comune di Melzo è lieta di invitare la cittadinanza al Concerto di Natale 2016, che si terrà sabato 10 dicembre alle ore 21.00 presso il Teatro Trivulzio in piazza Risorgimento. Dirige il maestro Alberto Maccabruni.

Giornata di festeggiamenti sabato 10 dicembre, anche con le attività commerciali e non solo melzesi: la Bottega NazcaMondoAlegre in via Matteotti alle ore 16.00 propone “Metti un cuoco in vetrina”, lo show cooking con Gennaro Amato. Il Bar “La Caffetteria” in piazza Vittorio Emanuele alle ore 17.00 invita invece al concerto “I Giuinott Dè la Martesana” e la birreria “Sotto La Torre” in piazza Vittorio Emanuele offre un happy hour alle ore 17.30 con buffet gratuito.

Passando a domenica 11 dicembre, ci saranno come sabato il villaggio contadino natalizio in piazza e Magic Globe a cura di Futura Service. Segnaliamo poi il laboratorio artistico “Mani in arte” per bambini, con ingresso gratuito dalle ore 15.00 alle 19.00, organizzato da Pro Loco in collaborazione con GAM, e il mercato del contadino a cura della Coldiretti che si terrà in mattinata. In piazza della Vittoria ci saranno poi i mercatini Creart e il trenino natalizio sponsorizzato dalla Pro Loco.

Ecco poi le iniziative delle attività melzesi per domenica 11. “La Natura dipinta” e “Vallì” in via Matteotti dalle ore 15.30 propongono un laboratorio di pittura e bijoux, per cui è gradita la prenotazione. La merenda per i partecipanti sarà curata da “Pasticceria Vighi” e “La Bottega dell’erborista”. “Fantamagus” in piazza Vittorio Emanuele dalle ore 10.00 alle 19.00 propone “FantaGame Day”, giochi adatti a tutte le età. Il Bar “Charleston” in piazza della Repubblica ha organizzato per le ore 14.30 un fantastico karaoke e la birreria “Sotto La Torre” propone ancora per il tardo pomeriggio un happy hour con buffet gratuito.

Per venerdì 16 dicembre c’è una proposta interessante da parte dell’Associazione “La Clessidra – Il Ritrovo del Tempo”, con un incontro con i professori Remo Cacitti e Gabriele Pelizzari dell’Università degli Studi di Milano. La serata, dal titolo “Beati quelli che hanno fame e sete di giustizia, perché verranno saziati”, proporrà un confronto tra il martirio paleocristiano ed il martirio islamico contemporaneo.

Dal 1 al 23 dicembre c’è la possibilità di partecipare all’iniziativa “La lotteria del borgo: presso i negozi di via Matteotti, via Agnese Pasta e piazza Vittorio Emanuele, sarà attivata la distribuzione dei biglietti della lotteria ad ogni acquisto presso i negozi aderenti. L’estrazione dei premi avverrà il 24 dicembre in Piazza.

Continuano inoltre la “Mostra presepi” a cura degli “Amici di Sant’Andrea” presso la chiesa di Sant’Andrea e la “Mostra Natale Arte” a cura del Gruppo Artistico Melzese in via Matteotti 35 (ex negozio CD).

PESSANO CON BORNAGO
Il Comitato genitori e delle scuole di Pessano con Bornago invitano tutta la cittadinanza alla scuola dell’infanzia il giorno giovedì 15 dicembre. Infatti, dalle ore 15.30 in poi, sul piazzale della scuola ci sarà una merenda insieme a Babbo Natale, a cui i bambini potranno consegnare la loro letterina. Inoltre, in modo volontario, i piccini potranno esibirsi cantando la canzone natalizia che hanno imparato. La strada sarà chiusa per l’occasione e i bambini potranno fare un giro sulla Slitta di Babbo Natale trainata dai cavalli in tutta sicurezza.

PIOLTELLO
Iniziativa coraggiosa quella di Pioltello e Limito, che intende accompagnare i cittadini verso il Natale. Dal 30 novembre è attivo un temporary shop molto particolare: si è avviata infatti la riapertura di circa 1.000 mq di negozi sfitti del centro di Pioltello, lungo le vie Roma, Milano e Tripoli. Qui si insedieranno fino al 7 gennaio dei negozi di accessori e bigiotteria femminile, di borse, abiti da sposa, pasticceria, abbigliamento, vino e bevande, arredamento, con chiusura solo a Natale, S. Stefano e Capodanno. Oltre a creare la tradizionale atmosfera festiva, l’iniziativa vuole ridare vita a dei punti da tempo inattivi della città.

Sabato 10 e domenica 11 dicembre, a partire dalle ore 10.00, il centro storico di Pioltello si animerà inoltre con l’iniziativa di street food organizzata dall’Amministrazione comunale. Le vie XXV aprile, Roma e Milano si riempiranno di occasioni di animazione, con artisti di strada e zampognari.

Sabato 10 inoltre in piazza della Repubblica sarà riproposto il Villaggio di Babbo Natale.

SEGRATE
Appuntamento per i più piccoli con “Tanti auguro GGG!” alle ore 17. 30 di sabato 10 presso l’Auditorium Verdi. Si tratta di uno spettacolo teatrale per i bambini dai 5 ai 10 anni in omaggio allo scrittore Roal Dahl della compagnia “La Piccionaia” di Firenze. Torna sabato 10 dicembre la rassegna musicale “Natale insieme” con “Natale in…banda”, concerto della Banda Musicale Cittadina “G. Verdi” diretta dal maestro Damiano Di Gangi. Appuntamento alle ore 21.00 presso l’Auditorium Cardinal Martini in via Fratelli Cervi. L’ingresso è come sempre libero. Alla stessa ora ci sarà un altro concerto in città, a cura di AIDO: “Pizza, pudding & pop corn” è il titolo della serata benefica con il gruppo “The rain boys”, presso l’Auditorium Cascina Commenda. Ingresso 7 euro.

Sabato 10 e domenica 11 dicembre ci sarà il 39° torneo di Natale “Grand Prix of Italy Fistsf di Subbuteo”: sabato dalle ore 9.30 alle 19.30, domenica dalle ore 8.30 alle 19.30 presso il Centro Sportivo Aeronautica Militare di Linate. Ingresso libero.

Domenica 11 dicembre sarà il giorno dei mercatini di Natale, che per tutto il giorno animeranno piazza San Francesco. Alle ore 15.30 ci sarà il laboratorio gratuito con gli elfi di Natale! Appuntamento al Bar Centroparco. Doppio concerto per la rassegna “Natale insieme” nella giornata di domenica. Ci saranno infatti il concerto dell’Orchestra Rudolf Steiner “Natale in… orchestra”, alle ore 16.00 presso la parrocchia Beata Vergine Immacolata Lavanderie, e lo spettacolo di parole, musica e danza “Natale in… tenerezza” a cura della Fraternità della Trasfigurazione, alle ore 20,45 alla Chiesa Madonna del Rosario.

Martedì 13 dicembre si festeggerà Santa Lucia, con laboratori creativi, merenda, “pesca” e altro ancora, a cura dell’Associazione Tempo C, dalle ore 16.30 alle 18.30, alla Ludoteca Mr Magorium in via Amendola.

Giovedì 15 dicembre ci sarà la serata natalizia del Gruppo di Lettura, che proporrà un incontro sul romanzo “Ernesto” di Umberto Saba, a cura della biblioteca comunale in collaborazione con D come Donna. Ingresso gratuito, appuntamento alle ore 21.00 alla biblioteca Centro Verdi. Dal 15 dicembre al 15 gennaio sarà un mese d’arte per Segrate, con la mostra dell’illustratrice Anna Sutor, a ingresso gratuito tutti i giorni dalle ore 10.00 alle 19.00 presso la sala polifunzionale del Centro Verdi. La mostra sarà inaugurata proprio giovedì 15 alle ore 18.30.

Venerdì 16 dicembre altro concerto con “Natale in… talento”, con gli allievi e insegnanti dell’Associazione Musica XXI e del coro di voci bianche “Millenote” di Cernusco sul Naviglio. L’appuntamento è all’Auditorium Verdi alle ore 20.45.

Sono aperte le iscrizioni per il pranzo di Natale rivolto ai segratesi over 60, in programma per sabato 17 dicembre alle ore 12.30 presso l’EspressoHotel di via Baracca 19 a Novegro. Fino al 13 dicembre sarà possibile effettuare le prenotazioni al personale della Pro Loco Segrate presso lo Sportello S@C – Servizi al Cittadino del Comune dalle ore 14 alle 16. Il costo del pranzo è di 15 euro.

VIMODRONE
Per il calendario “Atmosfere Natalizie” di Vimodrone appuntamenti speciali in piazza Unità d’Italia domenica 11 dicembre! Alle ore 15.00, per la gioia di tutti i piccini, arriverà Babbo Natale in modo e alle ore 15.30 aprirà il villaggio di Natale, seguito da “Crea il tuo Natale”, il laboratorio di cake design per bambini tenuto da Eleonora Longhi. Il tutto è curato dal “Gruppo Amici per Vimodrone” con il patrocinio del comune di Vimodrone.

L’8 dicembre è stata inoltre inaugurata la pista di pattinaggio sul ghiaccio all’aperto in piazza Unità d’Italia, che resterà aperta fino al giorno dell’Epifania.

No Banner to display

BUSSERO
L’ASSESSORE CHIEDE ALLE FAMIGLIE ANCORA PIU’ CURA NELLA DIFFERENZIATA

“Possiamo provare a fare di più”.
E’ questo l’incoraggiamento che l’assessore all’Ambiente Paolo Crippa rivolge ai cittadini di Bussero, e che ripete più volte nella lettera spedita alle famiglie, che invita tutti i busserei ad aver ancora più attenzione per la raccolta differenziata dei rifiuti.

“E’ un invito che estendo a tutti consapevole che il nostro personale impegno può generare vantaggi nell’immediato e nel futuro per tutta la comunità” scrive l’assessore, spiegando anche come Bussero abbia già dimostrato in passato una forte collaborazione tra ente e cittadini riguardo proprio la differenziata, ma come sia necessario al contempo, continuare ad incrementare questa dedizione:  “Già da anni il nostro Comune, in merito alla raccolta differenziata dei rifiuti, è annoverato tra i comuni italiani virtuosiha spiegato Crippa– siamo mediamente intorno al 70%, ma riteniamo che ciò non basti e vogliamo invitare tutti ad accrescere la propria percentuale di virtuosità tramite una raccolta sempre più puntuale”.

Nella lettera l’assessore fornisce dunque alcune informazioni per agevolare il maggior impegno richiesto, qualora i cittadini volessero tenersi sempre aggiornati sulla raccolta differenziata. Il consiglio è quello di consultare il sito internet di Cem Ambiente , società partecipata che serve oltre 40 comuni della zona tra cui il comune di Bussero, dove è possibile trovare una fonte di informazioni dettagliate sia sui giorni di raccolta rifiuti, sia sul ritiro di materiali ingombranti. Stesse informazioni e più a portata di mano, sono rintracciabili scaricando la nuova applicazione di CEM,  DifferenziaTi (apple storegoogle play) che, una volta inserito l’indirizzo dell’interessato, è in grado di fornire più velocemente tutte le informazioni relative alla zona di interesse, raccogliendo anche le lamentele eventuali dei cittadini, che così non dovranno passare dal comune per segnalare disservizi.

L’argomento affrontato dall’assessore Crippa dunque, sta a cuore all’amministrazione ed è molto importante per la comunità, e come dice lui stesso: “Se non si facessero delle campagne costanti, non si penserebbe più ad incrementare questo tipo di attività”.

GIULIA M. VERGANI

No Banner to display

MARTESANA GIOVANI (foto)
STREET GAMES: I RAGAZZI IN CAMPO RIUNITI DAI VALORI POSITIVI DELLO SPORT

I ragazzi del Cag di Pessano, vincitori dell'edizione 2015 degli street games

La scuola è finita e gli “Street Games” aprono ufficialmente l’estate dei ragazzi della martesana.

Sabato scorso un centinaio di giovani provenienti da tutti i Centri di Aggregazione Giovanili della zona si sono dati appuntamento al parchetto di via don Sturzo a Cernusco per la consueta iniziativa itinerante del progetto “Spazio Giovani Martesana” che dal 1997 organizza l’importante evento sportivo a cui partecipano moltissimi ragazzi che frequentano i Cag dei comuni aderenti al progetto (Bussero, Carugate, Cassina de’ Pecchi, Cernusco sul Naviglio, Gorgonzola, Pessano e Vimodrone).

Sono quattro le discipline che hanno visto impegnati i ragazzi durante la giornata sportiva:  dagli sport più classici come calcio, basket e pallavolo, al più tradizionale calcio balilla, mentre nelle pause tra uno sport e l’altro, spazio anche a laboratori di collanine, braccialetti, treccine e tatuaggi, a testimoniare il forte valore di aggregazione di questa iniziativa, dove a vincere sono sempre i valori positivi dello sport, come la correttezza, il fair-play e la voglia di stare insieme.

“Proprio per questo motivo – spiega Sara Santangelo, operatrice del Cag di Carugate – una delle regole fondamentali degli Street Games è che in campo sia sempre presente una ragazza;  vogliamo diminuire lo spirito competitivo dei ragazzi e far si che socializzino tra loro nonostante le differenze di sesso e di età”.

“Un’iniziativa che quest’anno assume un doppio valoresottolinea il coordinatore del progetto Spazio Giovani Martesana Nico Acampora– perché nel pomeriggio è stata sancita formalmente l’Unione dei Comuni proprio qui a Cernusco, un passaggio che in un certo senso i giovani della nostra zona hanno già da tempo sperimentato, come peraltro evidenzia la numerosa partecipazione all’evento dei ragazzi provenienti da tutta la Martesana”

Si inizia di buon ora. Alle 9:30 i ragazzi sono già in campo per concludere nel tardo pomeriggio con la premiazione delle squadre con le 7 coppe: 1°,2° e 3° posto,  la squadra con più ragazze, la squadra più numerosa, la mascotte più creativa e persino il “premio per la squadra materasso”, per accontentare anche i più sfortunati.

Molti sono ormai veterani di questo ambiente, ma ci sono anche molti giovani che vi hanno partecipato quest’anno per la prima volta, come Federico Lorusso, il più giovane: “E’ stata dura tenere testa ai ragazzi più grandi –ha dichiarato il giovanissimo partecipante del team di Vimodrone– soprattutto per lo sforzo fisico , ma mi è piaciuto molto e penso di tornare anche l’anno prossimo”.

Quest’anno il primo posto è andato alla “Bobby Style” del Cag di Pessano, ma ciò che ha riempito la giornata è stata, come sempre, la voglia di partecipare dei giovani. “Ci siamo divertite molto nonostante il risultato sportivo- spiegano le ragazze di Bussero, squadra in rosa per la quasi totalità dei suoi componenti– è la terza edizione a cui partecipiamo e se la maturità lo permetterà ci saremo anche l’anno prossimo!”.

A fronte del tempo un po’ incerto, che ha impedito i giochi d’acqua nella pausa pranzo, anche quest’anno gli Street Games hanno riscosso un grande successo tra i giovani, che hanno partecipato sempre con voglia ed entusiasmo; un ottimo modo per concludere un lungo anno scolastico e aprire all’estate, ormai alle porte.

GAIA PRIORI
Foto di CRISTINA CORE

 

No Banner to display

La Giornata della Memoria in RSA: l’esperienza Sodalitas

Non un classico evento in occasione della Giornata del Ricordo, quello del 27 gennaio alla RSA di Bussero Sodalitas: perché parlare della Guerra e dello sterminio di tante persone è semplice quando ad ascoltare sono giovani e meno giovani – lontani, comunque, dal ricordo di un tempo in cui quei tragici eventi sono avvenuti – ma più complesso è parlarne a chi, in un modo o nell’altro, ha ricordi legati a quel tempo. Così, per i responsabili della struttura per anziani – in collaborazione con i gruppo Cerchiovale – è stato necessario trovare un altro modo, un differente mezzo di comunicazione per celebrare una giornata tanto importante: la danza.

LA GIORNATA DEL RICORDO IN RSA

«Organizzare un incontro sulla “Giornata del ricordo” in RSA è una operazione molto più complessa di quanto si pensi – ha sottolineato chi si occupa della casa Famiglia -. Basterebbe elencare i numeri delle vittime della Shoah per sconvolgere; potrebbero essere sufficienti le immagini dei centri di sterminio per riportare alla memoria i tragici eventi della seconda guerra mondiale. Poi riusciremmo a parlarne?»

In alcuni dei residenti in Casa Famiglia è ancora ben vivida la memoria della guerra, così, per la prima volta, si è deciso di affrontare la tematica in collaborazione con il gruppo CerchiOvale, utilizzando la danza come mezzo di comunicazione.

L’incontro sul 27 Gennaio ha visto l’introduzione alla difficile tematica da parte della coordinatrice della struttura Simona Colombo, l’integrazione di documentari creati dagli animatori Andrea ed Eleonora, le letture di pensieri e diari di testimoni dell’olocausto da parte del volontario di Casa Famiglia Camillo Cova e le danze di origine ebraiche.

Il binomio danza e documentari può apparire irragionevole, tuttavia, come ha spiegato Monica, la portavoce del gruppo il CerchiOvale: «La danza è per il popolo ebraico una forma di preghiera».

«Il feedback da parte di volontari, parenti e residenti è stato molto positivo, segno che l’incontro ha toccato le giuste corde e ha passato il messaggio che si desiderava trasmettere: «ricordare e resistere» contro tutte le difficoltà del mondo, magari con un sorriso e in compagnia».

CASA SODALITAS

Sodalitas Onlus a Bussero si occupa di una Casa Famiglia per anziani, accogliendo ospiti autosufficienti e non, e animando le loro giornate con attività e passatempi.

No Banner to display

CITTA’ METROPOLITANA
9 OTTOBRE NUOVE ELEZIONI PER IL NUOVO CONSIGLIO DI BEPPE SALA. COMINCINI CONFERMATO VICE

Beppe Sala, candidato del centro sinistra a Milano è stato eletto a giugno primo cittadino di Milano, diventando automaticamente anche Sindaco della Città Metropolitana, l’ente che dal 1 gennaio 2015 ha sostituito la Provincia di Milano.

Ecco dunque che si è resa necessaria una nuova convocazione dei comizi, con le elezioni di domenica 9 ottobre, durante le quali verranno scelti i nuovi membri del Consiglio della Città Metropolitana, anche se è già noto che Eugenio Comincini sarà riconfermato vicesindaco. Ricordiamo però che, come avvenuto nel settembre 2014, gli elettori non saranno i cittadini, bensì i Sindaci e i Consiglieri comunali dei Comuni parte della Città Metropolitana, che saranno inoltre gli unici eleggibili. Dalla Martesana saranno chiamati dunque i rappresentanti dei cittadini di: Bellinzago Lombardo, Bussero, Cambiago, Carugate, Cassina de’ Pecchi, Cernusco sul Naviglio, Cologno Monzese, Gessate, Gorgonzola, Inzago, Melzo, Pessano con Bornago, Pioltello, Segrate.

Dalle ore 8.00 alle 20.00 del 9 ottobre presso la sede di via Vivaio 1 a Milano verranno scelti i 24 Consiglieri della Città Metropolitana, inseriti all’interno di liste elettorali che potranno essere presentate tra il 18 e il 19 settembre. C’è ancora dunque qualche settimana per permettere alle forze politiche di organizzarsi e proporre le squadre di Sindaci e Consiglieri che potrebbero andare a rappresentare le istanze dei cittadini negli organi dell’ente.

Le elezioni del 2014
Facendo un salto nel passato, le elezioni 28 settembre 2014, alle quali aveva votato l’80,6% degli aventi diritto, avevano visto uscire vincitrice la lista “Centrosinistra per la città metropolitana” che, con il 57% dei voti, aveva ottenuto 14 consiglieri sul totale di 24. La lista di centrodestra “Insieme per la città metropolitana” aveva ottenuto il 24%, cioè 6 consiglieri; la lista della Lega Nord e la “Lista civica costituente per la città metropolitana – La città dei comuni” avevano ottenuto 2 consiglieri ciascuna.

Tra le figure politiche della Martesana, ricordiamo che Eugenio Comincini, Sindaco di Cernusco sul Naviglio, è stato in questi ultimi mesi Vice Sindaco della Città Metropolitana, ed erano entrati in Consiglio il melzese Pietro Bussolati, Segretario Metropolitano del PD, e Alberto Villa, allora consigliere di minoranza a Pessano con Bornago e ora sindaco.

Il panorama politico di oggi si presenta differente da come era soli due anni fa e risulta difficile fare una previsione di come andranno le elezioni, considerando i cambiamenti di orientamento avvenuti nei diversi consigli dei Comuni della Città Metropolitana. Cominceremo a vedere a settembre quali saranno le liste presentate per la corsa, ma solo il 9 ottobre si potrà fare una valutazione delle forze in campo nell’ente territoriale.

No Banner to display

MARTESANA – Referendum, prosegue l’ufficializzazione dei risultati nei singoli Comuni

 

Prosegue l’ufficializzazione degli esiti dei Referendum nei singoli Comuni della Martesana. Nuovi dati arrivano dai Comuni di Bellinzago Lombardo, Cernusco sul Naviglio, Gessate, Inzago, Melzo, Segrate e Vimodrone.

Di seguito, i risultati dei 4 quesiti nei Comuni della Martesana in cui i dati sono raccolti sono definitivi.

COMUNE REF. 1 REF. 2 REF. 3 REF. 4
SI NO SI NO SI NO SI NO
BUSSERO 94,53% 5,47% 95,14% 4,86% 93,22% 6,78% 94,71% 5,29%
BELLINZAGO 94,68% 5,31% 95,14% 4,86% 93,74% 6,25% 95,52% 4,37%
CAMBIAGO 94,58% 5,42% 95,18% 4,82% 92,34% 7,66% 94,18% 5,88%
CARUGATE 94,87% 5,13% 95,46% 4,54% 93,20% 6,80% 94,04% 5,96%
CASSANO 94,41% 5,59% 95,11% 4,89% 92,84% 7,16% 94,09% 5,91%
CASSINA
CERNUSCO 94,61% 5,39% 95,16% 4,84% 92,89% 7,11% 94,43% 5,57%
COLOGNO MONZESE 95,09% 5,91% 95,68% 4,32% 93,79% 6,30% 94,55% 5,45%
GESSATE* 93,81% 6,18% 94,89% 5,10% 92,69% 7,30% 94,04% 5,95%
GORGONZOLA
INZAGO* 95% 5% 95% 5% 94% 96% 95% 5%
LISCATE
MELZO* 93,42% 6,58% 93,94% 6,06% 91,09% 8,91% 93,27% 6,63%
PESSANO 94,29% 5,71% 95,19% 4,81% 93,05% 6,95% 94,56% 5,44%
PIOLTELLO
PESSANO 94,29% 6,46% 94,49% 5,51% 90,85% 9,15% 93,05% 6,95%
RODANO
SEGRATE 92,49% 7,51% 93,33% 6,67% 90,93% 9,07% 92,72% 7,18%
SETTALA 94,05% 5,95% 94,38% 5,62% 92,66% 7,34% 94,31% 5,79%
VIGNATE
VIMODRONE* 94,07% 5,93% 94,86% 5,14% 92,95% 7,05% 94,30% 5,70%
VAPRIO

(Con l’asterisco sono indicati i Comuni i cui dati sono tratti dal siti ufficiali dei Comuni, mentre gli altri dati sono stati forniti dal Ministero dell’Interno).

 

No Banner to display

Il 25 aprile a Bussero: cerimonia online e canti dalle finestre

25-aprile festa liberazione

Bussero non rinuncia alle celebrazioni del 25 aprile, l’importante data per ricordare il 75° anniversario della Liberazione.

Come per altri Comuni del territorio, anche a Bussero il Sindaco Curzio Rusnati insieme al presidente Anpi Bussero Marco Santandrea, deporranno la corona sul monumento dei Caduti di Piazza Vittorio Emanuele: una cerimonia a cui parteciperanno solo le persone strettamente necessarie, nel rispetto di tutte le norme che vietano gli assembramenti, anche se il video della commemorazione sarà poi disponibile sul canale YouTube e sul sito ufficiali dell’Amministrazione.

Il flash mob

Come abbiamo potuto vedere in molte altre occasioni, il flash mob dai balconi è diventato il tratto caratteristico di questa quarantena, un modo per diffondere allegria, farsi forza vicendevolmente e riunirsi pur mantenendo la regola del distanziamento sociale. Ecco perché alle 15.00 in punto sono tutti invitati a unirsi ai festeggiamenti per la Liberazione cantando e suonando dalle finestre, addobbate con il tricolore, l’Inno Nazionale e Bella Ciao.

No Banner to display

«La memoria è come la libertà»: il Sindaco di Bussero ricorda le vittime innocenti della mafia

foto tratta dal video Youtube del Circolo Barzago

Saltata la consueta commemorazione in Piazza Maria Curie a Bussero, che si svolgeva insieme agli altri Sindaci della Martesana, sabato 21 Marzo (Giorno del ricordo delle vittime innocenti della mafia) è stata deposta una corona di fiori sulla scultura dedicata a Peppino Impastato. L’evento si è svolto con la sola partecipazione del Sindaco Curzio Rusnati, del Circolo familiare Angelo Barzago, del Circolo Legambiente La Poiana, Giovani Bussero.

La memoria è azione quotidiana

Prima di posare la corona di fiori sul monumento, il Sindaco di Bussero Curzio Rusnati ha ricordato il valore della memoria, che sopravvive grazie all’impegno quotidiano di ogni cittadino. «Parlo a nome dei colleghi Sindaci della Martesana-ha detto il Sindaco- oggi è giorno di memoria, di vittime di violenza, sopruso, inciviltà; ma la memoria è come la libertà, come l’amore, come dio, non esiste se non è esperienza, se non è azione e quotidiana applicazione». 

Sagome bianche in giro per Bussero, un monito: «non abbassare mai la guardia»

In occasione del “Giorno del ricordo delle vittime innocenti di mafia” sono state posizionate in giro per Bussero delle sagome bianche, personificazione delle vittime. « Stanno in mezzo a noi, con noi, sono parte di noi e della nostra comunità civile– ha continuato nel suo discorso il Sindaco- ci avvisano di non abbassare mai la guardia, mai, soprattutto nei momenti difficili e d’emergenza come quello che stiamo vivendo, quando l’attenzione si sposta e le occasioni per le mafie crescono. Ci parlano (le sagome bianche, ndr) con la loro silente presenza. è un suono lieve e un messaggio per la nostra anima, per l’anima di questo paese, per non dimenticare mai».

Foto di Thomas Livraghi
Foto di Thomas Livraghi

 

È possibile recuperare il discorso del Sindaco davanti alla scultura dedicata a Peppino Impastato a questo link.

No Banner to display

GESSATE
IL CONSIGLIO APPROVA LO SPORTELLO TELEMATICO PER LE PRATICHE ONLINE

Nell’epoca ormai del 3.0, un’amministrazione digitalizzata è quanto di più importante possa esserci per velocizzare le pratiche, snellire la burocrazia e rendere accessibili una serie di dati consultabili in maniera veloce e trasparente. In quest’ottica si è espresso il Consiglio Comunale di Gessate riunitosi in seduta lo scorso 27 ottobre.

Il sindaco Sancini ha presentato ai colleghi e alla cittadinanza la convenzione, poi votata all’unanimità, che introduce di fatto in comune lo Sportello Telematico Polifunzionale, un portale web che consente ai cittadini di sbrigare alcune tra le pratiche essenziali direttamente online, trasmettendoli via computer all’ufficio competente. In particolare si tratta di pratiche relative al Servizio Unico per le Attività Produttive (SUAP), ma anche afferenti all’ Edilizia Produttiva (SUEP), Ambiente e Territorio.

Questo passo del consiglio si inserisce nel progetto già adottato da 15 comuni (tra cui Bussero, Pessano, Cassina, Rodano) con a capo Gorgonzola, che prende il nome di STePS Est MilanoSportello Telematico Polifunzionale Sovracomunale (qui), ufficialmente avviato nel 2012 con un finanziamento di Regione Lombardia per il 70% dei costi (210.000 euro totali) con l’obiettivo di creare un portale sovra comunale che garantisse una gestione online delle pratiche utilizzando al tecnologia digitale in un’ottica di semplificazione dei processi. La restante parte dei costi, per il 30%, è a carico delle municipalità aderenti, che in cambio ricevono costantemente aggiornamenti tecnologici e di sistema da parte dei partner tecnologici del progetto.

Il progetto include quei comuni che non avevano ancora aderito a questa progettualità – conclude il sindaco Sancini- e disporrà di un interfaccia diretta e condivisa da tutti i paesi coinvolti, che porterà ad eventuali risparmi  in comuni che operano con una economia di scala e che cercherà di rispondere alle necessità di tutti gli aderenti.”

A.B.

No Banner to display

No Banner to display