COLOGNO MONZESE
NUOVO PULMINO PER IL TRASPORTO DELLE PERSONE DISABILI: LA CONSEGNA GIOVEDI’ 22 GIUNGO AL MUNICIPIO

Cologno è una città dal cuore grande, e lo ha dimostrato anche in questa occasione”. Il primo cittadino Angelo Rocchi esprime con queste parole il grande atto di generosità della città di Cologno Monzese, che ha visto le realtà pubbliche intraprendere una partnership con una azienda privata permettendo, in questo modo, l’acquisto di un nuovo automezzo per trasporto delle persone disabili del paese.

Desidero prima di tutto ringraziare le realtà che, sensibili alle problematiche delle disabilità, hanno voluto offrire il proprio contributo economico al progetto ‘Liberi di Essere, Liberi di Muoversi’, e consentendo così la disponibilità del nuovo automezzo dei nostri Servizi Sociali –dice Rosa Maria Lo Verso, assessora ai Servizi Sociali, che continua- il trasporto delle persone disabili è una questione delicata, e richiede attrezzature e mezzi particolari. A Cologno svolgiamo circa 600 trasporti all’anno, ed i mezzi a disposizione cominciavano ad invecchiare. Da qui la necessità di disporre di un automezzo nuovo”.

Il nuovo mezzo di trasporto, dotato di tutte le caratteristiche necessarie e il più possibile agevoli (tra cui un elevatore per il trasporto di carrozzine) verrà consegnato, grazie ai costi ricoperti dalle sponsorizzazioni ottenute dalla società privata sul suolo colognese, in comodato d’uso gratuito, al municipio in Villa Casati. Sarà così possibile, giovedì 22 giungo alle ore 11.00, presso il municipio, partecipare alla cerimonia di consegna del nuovo automezzo che, come conclude il sindaco Rocchi:  “Sarebbe stato una spesa critica per il Comune, e allora ci ha pensato la Città, con le sue generose realtà produttive, a donare a cittadini più deboli la possibilità di muoversi con la necessaria sicurezza ed autonomia”.