A Segrate nuovi mezzi all’Ufficio Biciclette del Comune

3 biciclette normali, 1 a pedalata assistita e 1 pieghevole

L’Amministrazione comunale di Segrate ha comunicato che l’Ufficio Biciclette ha a disposizione cinque biciclette, tre normali, una a pedalata assistita e una pieghevole,  che verranno utilizzate dagli assessori e dal personale comunale per effettuare gli spostamenti in città, sopralluoghi e consegne.

“Un parco mezzi sempre più green”

 L’Ufficio Biciclette è una struttura interna all’amministrazione locale che si prefigge lo scopo di aumentare l’uso della bicicletta come mezzo di trasporto privato realmente alternativo all’uso dell’auto.Attua azioni di promozione e comunicazione, nonché collabora con gli Uffici Tecnici, con l’obiettivo di favorire la “cultura della bicicletta” quale mezzo di mobilità urbana.

«Sono felice come un bambino per questo regalo di Natale arrivato in anticipo di qualche giorno -ha dichiarato il Sindaco Paolo MicheliSono le cinque biciclette del nostro Ufficio Biciclette che verranno utilizzate dagli assessori e dal personale del Comune per effettuare spostamenti in città, sopralluoghi e consegne. Tre bici normali, una a pedalata assistita e una pieghevole per gli spostamenti in bus o in treno verso Milano (tutte dotate di caschetto, borse laterali e kit antifurto), che entrano in servizio in sostituzione di due vecchie auto –ha poi concluso il primo cittadino- Attendiamo il prossimo arrivo di uno scooter elettrico. Il parco mezzi comunale diventa così sempre più green e meno inquinante. Girare in bici per la città, inoltre, permette di effettuare controlli più accurati e di accorgersi di situazioni che al volante di un’auto, percorrendo sempre le stesse strade, possono rimanere nascoste. Ringrazio per il contributo Decathlon Segrate e La Lombarda e l’assessore alla Mobilità Giulia Vezzoni per lo sprint finale. Buona pedalata!».

 

Augusta Brambilla