La rete VIOLA al fianco delle donne vittime di violenza

Il 25 novembre l’evento “E’ davvero colpa mia?” in diretta streaming

In occasione della Giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne la Rete Antiviolenza Adda Martesana V.I.O.L.A propone, il 25 novembre alle 21.00, lo spettacolo teatrale “E’ davvero colpa mia?”. Un progetto nato in collaborazione con l’Associazione Theao di Melzo e la partecipazione di TeatrOk di Trezzo sull’Adda, I Lettori emotivi di Bussero e SATS – Scuola d’Arte teatrale di Treviglio -.  

Insieme per le donne 

La Giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne è stata istituita dall’Assemblea generale delle Nazioni Unite il 17 dicembre 1999. La data del 25 novembre fu scelta in ricordo del brutale assassinio avvenuto nel 1960 delle tre sorelle Mirabel ,considerate esempio di donne rivoluzionarie per l’impegno con cui tentarono di contrastare il regime di Rafael Leónidas Trujillo, il dittatore che tenne la Repubblica Dominicana nell’arretratezza e nel caos per oltre 30 anni. 

Impegno e sensibilizzazione

«Lo spettacolo è un modo per fermarci un attimo e per riflettere su una piaga e un problema sociale – ha dichiarato Valentina Francapi, assessore ai Servizi alla persona e alla famiglia del Comune di Melzo e presidente del Distretto 5 – ma anche un modo per promuovere la rete antiviolenza V.I.O.L.A che raggruppa i 28 comuni dell’Adda Martesana. Nei tre anni di attività sono state supportate 200 donne e l’obiettivo resta quello di raggiungere il maggior numero possibile di donne in difficoltà e nello stesso tempo diffondere un messaggio di solidarietà e essere antenne sul territorio».

Anche nel periodo di lockdown dovuto all’emergenza sanitaria da Coronavirus gli sportelli di ascolto di Cassano d’Adda, Cernusco sul Naviglio, Melzo e lo sportello Donna di Pioltello del Distretto 3, che da gennaio 2021 farà parte della rete V.I.O.L.A, sono rimasti attivi con incontri telefonici o modalità remota. 

«Negli anni abbiamo dedicato impegno crescente alla sensibilizzazione verso questi temi e, nel 2017, abbiamo aderito alla rete antiviolenza V.I.O.L.A. della rete Adda-Martesana – ha sottolineato Tino Danesi, presidente dell’associazione Theao – Abbiamo pensato di creare un evento in una chiave inedita, la diretta streaming sul nostro canale YouTube  perché il tema della violenza domestica e del femminicidio sono importanti e non possono essere trascurati, soprattutto nel periodo di emergenza pandemica. Il nostro obiettivo, attraverso il linguaggio artistico teatrale, è di dare supporto e voce parlante alla rete antiviolenza V.I.O.L.A e con noi tutte le altre realtà coinvolte».

Lo spettacolo sarà visibile al link  https://www.youtube.com/user/associazionetheao.

Le attività degli Sportelli della rete antiviolenza V.I.O.L.A rispondono al numero 393/31667083 negli orari di apertura il Lunedì dalle 13 alle 18, Martedì dalle 14 alle 19, Mercoledì dalle 9 alle 15, Giovedì dalle 14 alle 18, Venerdì dalle 14 alle 19 e al numero 1522 sempre.

Augusta Brambilla