Idroscalo, presto sarà possibile tornare a fare il bagno

L'ultima Ordinanza regionale ha permesso la riapertura di piscine, solarium e centri sportivi

Con l’ultima Ordinanza Regionale anche l’idroscalo, che ha riaperto i battenti il 7 maggio, ha ampliato la sua offerta. Al “Mare di Milano” sono state riaperte le aree gioco, il Villaggio del Bambino, le piscine, il solarium e i centri sportivi. All’interno dell’area è necessario rispettare alcune regole che possono essere consultate sul sito dell’Idroscalo

Dal 6 giugno, inoltre sarà possibile fare il bagno in un’area limitata della riviera est in sicurezza grazie alla presenza dei bagnini, dei nucleo sommozzatori della polizia locale di Milano e di soccorritori.

«Sono contenta di aver restituito il Parco ai legittimi proprietari  – ha detto Arianna Censi, Vicesindaca della Città Metropolitana di Milano – Dal 18 maggio abbiamo accolto più di 75.000 cittadini, un numero davvero importante. La misurazione della temperatura, gli ingressi contingentati, le informazioni puntuali, li hanno fatti sentire sicuri e quindi hanno potuto vivere in serenità questo ritorno all’aria aperta»

«La vera sfida è riuscire a far rispettare le regole facendo sentire le persone a loro agio –  hanno aggiunto il Presidente Marco Francioso e tutto il Cda dell’Istituzione Idroscalo – Siamo costantemente in contatto con Regione Lombardia, i Sindaci di Milano, Segrate e Peschiera, per gestire al meglio questo progressivo ritorno alla normalità. A breve presenteremo anche una ricca proposta di Centri estivi, che i nostri concessionari stanno perfezionando secondo le ultime disposizioni»