Brugherio invita alla call “Cambiamenti degli stili di vita”

Un sondaggio di ATS Brianza per la salute di tutti

Nel periodo di emergenza da Coronavirus, a causa delle restrizioni imposte dalle misure nazionali e regionali di contenimento della diffusione della pandemia, ciascuno di noi ha cambiato la propria quotidianità e le proprie abitudini. Proprio per andare incontro alle nuove esigenze, Brugherio lancia la proposta promossa dal Dipartimento di Igiene Prevenzione Sanitaria dell’ATS Brianza e invita i cittadini a compilare il questionario “Cambiamenti degli stili di vita”.

Interventi mirati per la salute di tutti

La quarantena, lo smart working e il mantenimento della distanza sociale hanno fatto sì che talune consuetudini della “routine quotidiana” si siano modificate e riorganizzate per adattarsi alle nuove esigenze lavorative e familiari.
Il Sindaco Marco Troiano ha dichiarato «L’obiettivo non è farsi i “fatti nostri” per capire come abbiamo vissuto questi mesi, ma piuttosto pianificare interventi mirati di promozione della salute dei cittadini residenti sul territorio».
Il Dipartimento di Igiene Prevenzione Sanitaria dell’ATS Brianza, attraverso le informazioni che verranno raccolte, si pone come obiettivo quello di osservare quali abitudini relativi agli stili di vita sono state influenzate maggiormente.
Il questionario è composto da 37 domande che riguardano attività fisica e tempo libero, alimentazione e spreco domestico. È facilmente compilabile on line, direttamente dallo smartphone, dal tablet o dal PC.
Per chi volesse partecipare è possibile trovare il questionario qui

Augusta Brambilla