Pioltello, stop alle barriere: in piscina arriva l’ausilio per le carrozzine

Lo strumento si troverà negli spogliatoi e permetterà agli accompagnatori di disabili di vestirli e svestirli

Nell'immagine, Danilo Ragona e Luca Paiardi, organizzatori di viaggi dedicati allo sport per disabili. Credit: Ansa

Un passo in avanti verso l’abbattimento di tutte le barriere tra disabili e non è stato fatto a Pioltello, precisamente presso la piscina comunale. Nei giorni scorsi, infatti, alla struttura di via Piemonte è stato consegnato un verticalizzatore mobile.

VERTICALIZZATORE MOBILE: COS’È

Si tratta di un ausilio che permette di sollevare e porre in verticale le persone in carrozzina, consentendo agli accompagnatori delle persone disabili di vestirle e svestirle in totale sicurezza. Sarà posizionato negli spogliatoi.

«Sono veramente felice dell’arrivo di questo importante strumento nella piscina comunale, perché come Amministrazione lo abbiamo fortemente voluto, inserendolo nelle richieste del bando per la gestione della struttura, in modo da rendere più semplice alle persone disabili e ai loro accompagnatori le attività natatorie» ha affermato l’assessore ai Servizi Sociali Antonella Busetto.
«Con la piena operatività di un verticalizzatore mobile facciamo un ulteriore passo nella direzione di rendere la città sempre più accessibile a chi vuole fare sport, qualsiasi sia la sua condizione» ha concluso l’assessore allo Sport Jessica D’Adamo.