CERNUSCO SUL NAVIGLIO – Mangia esordio a San Siro: “Finchè non sarò allo stadio sarà tutto normale”

“Penso solo al Palermo, per me non è un derby”. Esordisce così in conferenza stampa Devis Mangia. L’allenatore cernuschese approdato a fine agosto sulla panchina della prima squadra del Palermo dopo l’esonero di Stefano Pioli. In questo avvio di campionato Mangia ha già stupito tutti per il gioco espresso dal suo Palermo e per i risultati conseguiti: vittoria con l’Inter, squadra per cui tifa sin da bambino, e pareggio a Roma contro la Lazio.  Mangia, che finora è andato a San Siro solo da spettatore, si mostra emozionato ma non troppo per l’appuntamento con la Scala del calcio: “Finché non arriverò allo stadio – spiega il mister rosanero – sarà tutto normale, proprio come la partita con l’Inter. Meno male che il dottore è mio amico e lo terrò vicino come all’Olimpico”. Ad accoglierlo, oltre al pubblico di fede rossonera, anche i familiari e gli amici più stretti, pronti ad incitarlo in questa, fin qui sorprendente, avventura in rosanero.

 

Luca Cordini