domenica, 25 Luglio 2021

“Europa e donne: a che punto siamo?”

In occasione dell’imminente giornata delle donne e data la mai quanto ora attuale  necessità di allargare i propri orizzonti nella discussione dei diritti delle donne, l’Udi Donne di oggi Cernusco e Martesana ha organizzato un evento online con l’onorevole Patrizia Toia, che è possibile recuperare su Facebook, per discutere sulla posizione e i diritti delle donne all’interno dell’UE.

Una politica di eguaglianza

«Le donne devono essere grate all’Europa – ha spiegato l’Onorevole Patrizia Toia durante il suo intervento – che ha promosso una politica di uguaglianza, che ha portato a una parità di trattamento e ha promosso attività di azioni positive di recupero dello svantaggio. Ad essere europee abbiamo solo vantaggi».

UE e violenza sulle donne

L’Unione Europea ha sottoscritto, nel maggio del 2011, la Convenzione di Istanbul sulle prevenzione e la lotta contro la violenza sulle donne e la violenza domestica. «E’ un punto chiave, a cui l’Unione Europea tiene molto, e su cui è importante lavorare, insieme ai problemi del congeto parentale e della possibilità per le donne di raggiungere alte cariche lavorative» ha detto l’Onorevole.

Occupazione e donne: Von der Leyen e Merkel due esempi chiave

L’Onorevole Toia ha spiegato che la presidente della Commissione europea, Ursula von der Leyen e Angela Merkel, che è stata Presidente del Consiglio europeo e che ha garantito l’istituzione del recovery plan, hanno promosso un’ Europa «che puntasse meno al rigore e più all’espansione e alla condivisione». Questo contributo non ha che sottolineato la preparazione delle donne che ricoprono cariche politiche e la necessità di permettere a chiunque lo voglia una carriera sempre più in ascesa. «La crisi lavorativa quest’anno ha toccato molto l’Italia, ma anche l’Europa ha subìto un duro colpo – ha sottolineato – Bisogna agevolare le donne che quest’anno si sono ritrovate senza lavoro».

Mutilazioni genitali femminili

Toia ha raccontato che 600mila tra donne e bambine in Europa hanno subìto questo trattamento, nonostante sia un reato. Questo dimostra il bisogno di promuovere azioni di informazione, di collaborazione con paesi e ONG, perché «nonostante se ne parli da tanto, il problema sembra attualmente dimenticato».

Giada Felline

Comuni in arancione scuro, ma non vengono avvisati i sindaci: «Uno sgarbo istituzionale»

Fonte: Il Giorno

È stata redatta una lettera firmata da diversi sindaci della Città Metropolitana di Milano indirizzata al Presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana al quale si rimprovera di non aver avvisato i sindaci dei comuni destinati ad entrare in ‘zona arancione scuro/rafforzato’, né le Autorità Locali di Salute Pubblica, bensì alcuni capigruppo regionali. L’azione del Presidente della Regione è stata definita nella lettera uno «sgarbo istituzionale».

Tra i comuni ad entrare nella fascia arancione rafforzata, 6 sono della Martesana: Liscate, Vignate, Rodano, Trucazzano; Pozzuolo Martesana e Melzo. E proprio i primi cittadini di questi centri, insieme ai colleghi degli altri paesi della Città metropolitana cui spetta la stessa sorte, sono tra i primi firmatari della lettera

I sindaci chiedono «rispetto per i cittadini e questi territori»

«Riconoscere il ruolo dei Sindaci e dei comuni significa confrontarsi preventivamente e prendere decisioni condivise al fine di spiegare al meglio il senso delle misure adottate– viene lamentato nella lettera-, dare forza ai provvedimenti, stemperare la tensione sociale alzando il livello della collaborazione istituzionale per perseguire il bene della comunità, a maggior ragione dopo un anno di fatiche e dolori». La lettera ha una conclusione chiara: «Chiediamo rispetto Presidente Fontana! Rispetto, per i nostri cittadini e questi territori».

I firmatari della Martesana

Tra i firmatari la maggior parte dei sindaci della Martesana: Roberto Botter, sindaco di Pozzo d’Adda; Fabio Bottero, sindaco di Trezzano sul Naviglio; Ivonne Cosciotti, sindaca di Pioltello; Lorenzo Fucci, sindaco di Liscate; Antonio Fusé, sindaco di Melzo; Paolo Gobbi , sindaco di Vignate; Silvio Lusetti, sindaco di Pozzuolo Martesana; Luca Maggioni, sindaco di Carugate; Lucia Mantegazza, sindaca di Gessate; Roberto Maviglia, sindaco di Cassano d’Adda; Paolo Micheli, sindaco di Segrate; Angelo Stucchi, sindaco di Gorgonzola; Dario Veneroni, sindaco di Vimodrone; Ermanno Zacchetti, sindaco di Cernusco sul Naviglio.

Giada Felline

 

Da febbraio in Lombardia vaccini anti covid-19 anche per gli over 80

Doctor giving Covid vaccine to senior woman

I cittadini lombardi over 80 (inclusi i nati nel 41) potranno vaccinarsi a partire da questo mese. Sarà possibile effettuare la richiesta collegandosi al sito dedicato, dalle ore 13 del 15 febbraio. Le somministrazioni del vaccino per coloro che aderiranno inizieranno il 18 febbraio. Prima di prendere appuntamento sarà necessario esprimere la propria adesione alla campagna vaccinale.

Come richiedere la vaccinazione

Per la richiesta sono necessari la Tessera sanitaria e un numero di cellulare/telefono fisso. Possono inserire la richiesta anche i familiari o i caregiver dell’interessato alla vaccinazione.  Prima di prenotare l’appuntamento sarà chiesto al cittadino di inserire i propri dati, a cui seguirà una verifica del numero di telefono tramite SMS (o una chiamata, nel caso del telefono fisso) e una dichiarazione da parte del cittadino in cui esprime la volontà di aderire alla campagna vaccinale. Per l’inserimento dei dati si può fare riferimento ai medici di base e alla rete delle farmacie. Successivamente il cittadino riceverà un SMS (o una chiamata), in cui si troveranno le informazioni dell’appuntamento. Al momento della somministrazione della prima dose, verrà fissato un nuovo appuntamento. Da sabato 13 febbraio sarà comunque attivo anche il call center informativo di Regione Lombardia: 800894545.

Giada Felline

 

Caos dati in Lombardia: le reazioni in Martesana

I contagi nel comune di Segrate: da 504 positivi a 102 in un solo giorno. Fonte: @paolomicheliufficiale

Dall’inizio dell’emergenza a marzo dalla redazione di Fuoridalcomune.it abbiamo cercato di fare la nostra parte: tenere aggiornati i lettori usando gli strumenti a noi conosciuti, quelli dell’informazione. Per fare ciò abbiamo creato la mappa dei contagi, con l’intento di mantenere una traccia dell’andamento dei dati nei comuni della nostra zona, in modo da avere a colpo d’occhio il quadro della situazione. Da quando però, negli scorsi giorni, è scoppiato il caos attorno all’errore nel calcolo dell’indice Rt, abbiamo ritenuto necessario interrompere, almeno momentaneamente, questa rubrica.

Le reazioni in Martesana

Le conseguenze di questa terribile distrazione si stanno già facendo sentire: proprio oggi, Lunedì 25 gennaio, diversi movimenti, forze di opposizione e associazioni hanno organizzato un sit-in di protesta sotto Palazzo Lombardia per chiedere conto degli errori fatti, sbagli che sono andati a discapito di studenti e commercianti che per una settimana si sono visti sospendere le attività e per cui adesso si invoca giustizia e un adeguato risarcimento.

Anche dalla Martesana si sono alzate voci di protesta, come quella di Michele Avola, il Sindaco di Bellinzago Lombardo che dalla sua pagina facebook ha scritto «Chi ha sbagliato chieda scusa, risarcisca e si dimetta. Stop».

Sconcertante il caso di Segrate, dove il Sindaco Paolo Micheli ha fatto sapere come nel suo comune da un giorno all’altro si sia passati da avere 504 persone positive, registrate sul portale di biosorveglianza SARV CoV2 aggiornato dalla Regione, a contarne solamente 102: «Capite il disastro a cui stiamo assistendo? – è stato il commento sbalordito di Micheli – Significa che per settimane (si parla da ottobre) ci è stato comunicato un numero di casi di persone positive al Covid totalmente diverso rispetto al dato reale, con ripercussioni pesantissime e drammatiche in particolare sull’economia, ma anche sulla socialità e sul percorso scolastico dei nostri ragazzi e ragazze. Da diversi giorni – ha aggiunto il Sindaco – medici e infermieri con cui sono in contatto con l’ospedale San Raffaele mi scrivono dicendomi che l’ingresso della Lombardia in zona rossa non corrisponde affatto con l’andamento dei ricoveri che avevano in pronto soccorso e nei reparti Covid, molto più basso rispetto ai picchi di novembre».

Anche la Sindaca di Pioltello Ivonne Cosciotti ha denunciato lo stesso sospetto «Sono mesi che sostengo che i dati del portale che abbiamo a disposizione come Sindaci sono errati – ha detto – mai aggiornati e con metodi di conteggio a dir poco creativi. Al punto che, come sapete, non vi ho mai dato la sequenza giornaliera ma solo dei totali ogni tanto per indicare l’andamento della malattia nella nostra città».

Infine, anche le parole del Sindaco di Cernusco sul Naviglio Ermanno Zacchetti, hanno confermato che effettivamente era da tempo che i conti non tornavano: «Nei giorni scorsi ci eravamo confrontati tra sindaci e fatto presente problemi nei portali che riportano i casi di contagio» ha detto il primo cittadino, che ha poi chiesto a gran voce giustizia per le attività commerciali costrette alla chiusura per un banale errore: «Rivolgo dunque un appello a tutti i primi cittadini della Lombardia per fare lo stesso e insieme difendere il diritto di ognuno, in ogni ambito, di essere tutelato seriamente e con coscienza dalle istituzioni. E di essere risarcito, se errori sono stati fatti, da chi li ha commessi».

La mappa dei contagi in Martesana

La mappa

*Articolo in costante aggiornamento: vista la grande richiesta, la mappa dei contagi in Martesana verrà aggiornata tre giorni a settimana, fin quando la situazione sanitaria continuerà a mostrare sbalzi o incrementi. Per visualizzare i dati basta cliccare sul segnalino di ogni comune direttamente dalla mappa oppure consultando l’elenco riportato qui sotto. I dati registrati nei giorni precedenti all’ultimo aggiornamento, sono riportati sempre in questo articolo e sono consultabili scorrendo verso il basso; i dati più aggiornati sono sempre quelli più in alto. I dati non sono tutti riferiti a oggi, dal momento che le amministrazioni scelgono giorni diversi per pubblicare i dati: noi comunque, con grande impegno, continueremo a seguire tutti gli aggiornamenti in modo puntuale, per permettere a voi lettori di avere un quadro generale sull’andamento dei contagi nel nostro territorio.

Aggiornamento del 20 gennaio

Bellinzago Lombardo
(ultimo aggiornamento: 10/11)
50 positivi:
2 ricoverati
48 a domicilio
Brugherio
(ultimo aggiornamento: 19/1)
124 casi attivi (età media 48 anni)
16 in sorveglianza attiva
2.030 positivi dall’inizio della pandemia
1.890 guariti da inizio marzo
Bussero
(ultimo aggiornamento: 15/01)
14 positivi a domicilio
6 di cui in RSA
5 ricoverati
14 in isolamento
0 classi in quarantena
9 decessi
Cambiago
(ultimo aggiornamento: 19/1)
25 casi positivi
16 contatti stretti e quarantena
5 decessi dall’inizio della pandemia
Carugate
(ultimo aggiornamento: 15/1)
44 positivi di cui
7 deceduti
Cassano d’Adda
(ultimo aggiornamento: 11/1)
145 positivi

Da inizio pandemia:
55 decessi
823 tot. persone che hanno contratto il virus

Cassina De’ Pecchi
(ultimo aggiornamento: 19/1)
30 positivi di cui
1 ricoverati
2 deceduti

aggiornamento RSA il Melograno
somministrata prima dose di vaccino a tutti

Cernusco sul Naviglio
(ultimo aggiornamento: 27/11)
439 casi a domicilio
25 ricoverati
Cologno Monzese
(ultimo aggiornamento 15/1)
872 positivi di cui
20 ricoverati
53 dimessi
799 isolamento al domicilio
183 deceduti dall’inizio della pandemia
Gessate
(ultimo aggiornamento: 19/1)
10 positivi
17 deceduti dall’inizio della pandemia
292 guariti dall’inizio della pandemia
Gorgonzola
(ultimo aggiornamento: 16/1)
210 positivi a domicilio
8 ricoverati
16 persone in isolamento (contatti stretti)
54 decessi
Inzago
(ultimo aggiornamento: 11/1)
66 positivi
1 ricoverati
5 contatti stretti

Dall’1 settembre ad oggi:
416 guariti
72 positivi
12 decessi

Melzo
(ultimo aggiornamento: 8/1)
180 positivi, di cui
5 ricoverati
7 decessi
Pioltello
(ultimo aggiornamento: 11/1)
50 ricoverati
Pessano Con Bornago
(ultimo aggiornamento: 14/1)
9 positivi
317 guariti
4 deceduti da settembre

Dall’inizio della pandemia:
424 tot casi
393 tot persone guarite
22 tot deceduti

Pozzuolo Martesana
(ultimo aggiornamento: 7/1)
17 positivi
1 ricoverati
Segrate
(ultimo aggiornamento: 19/1)
499 casi attivi totali
24 ricoverati
35 decessi nella seconda ondata

Dall’inizio della pandemia:
1792 casi Covid
219 ricoveri
93 decessi

Vignate
(ultimo aggiornamento: 2/1)
2 deceduti
Vimodrone
(ultimo aggiornamento: 23/12)
58 positivi
842 positivi da inizio pandemia
733 guariti
51 decessi
177 casi clinici
39 contatti stretti

Aggiornamento del 18 gennaio

Bellinzago Lombardo
(ultimo aggiornamento: 10/11)
50 positivi:
2 ricoverati
48 a domicilio
Brugherio
(ultimo aggiornamento: 11/1)
109 casi attivi (età media 49 anni)
1.836 guariti da inizio marzo
Bussero
(ultimo aggiornamento: 15/01)
14 positivi a domicilio
6 di cui in RSA
5 ricoverati
14 in isolamento
0 classi in quarantena
9 decessi
Cambiago
(ultimo aggiornamento: 7/1)
10 casi positivi
4 contatti stretti e quarantena
5 decessi dall’inizio della pandemia
Carugate
(ultimo aggiornamento: 15/1)
44 positivi di cui
7 deceduti
Cassano d’Adda
(ultimo aggiornamento: 11/1)
145 positivi

Da inizio pandemia:
55 decessi
823 tot. persone che hanno contratto il virus

Cassina De’ Pecchi
(ultimo aggiornamento: 8/1)
23 positivi di cui
2 ricoverati
2 decedutiaggiornamento RSA il Melograno (12/1)
1 positivo
Cernusco sul Naviglio
(ultimo aggiornamento: 27/11)
439 casi a domicilio
25 ricoverati
Cologno Monzese
(ultimo aggiornamento 15/1)
872 positivi di cui
20 ricoverati
53 dimessi
799 isolamento al domicilio
183 deceduti dall’inizio della pandemia
Gessate
(ultimo aggiornamento: 17/1)
9 positivi
17 deceduti dall’inizio della pandemia
291 guariti dall’inizio della pandemia
Gorgonzola
(ultimo aggiornamento: 16/1)
210 positivi a domicilio
8 ricoverati
16 persone in isolamento (contatti stretti)
54 decessi
Inzago
(ultimo aggiornamento: 11/1)
66 positivi
1 ricoverati
5 contatti strettiDall’1 settembre ad oggi:
416 guariti
72 positivi
12 decessi
Melzo
(ultimo aggiornamento: 8/1)
180 positivi, di cui
5 ricoverati
7 decessi
Pioltello
(ultimo aggiornamento: 11/1)
50 ricoverati
Pessano Con Bornago
(ultimo aggiornamento: 14/1)
9 positivi
317 guariti
4 deceduti da settembreDall’inizio della pandemia:
424 tot casi
393 tot persone guarite
22 tot deceduti
Pozzuolo Martesana
(ultimo aggiornamento: 7/1)
17 positivi
1 ricoverati
Segrate
(ultimo aggiornamento: 7/1)
510 casi attivi totali
26 ricoverati
31 decessi nella seconda ondata
Vignate
(ultimo aggiornamento: 2/1)
2 deceduti
Vimodrone
(ultimo aggiornamento: 23/12)
58 positivi
842 positivi da inizio pandemia
733 guariti
51 decessi
177 casi clinici
39 contatti stretti

Aggiornamento del 15 gennaio

Bellinzago Lombardo
(ultimo aggiornamento: 10/11)
50 positivi:
2 ricoverati
48 a domicilio
Brugherio
(ultimo aggiornamento: 11/1)
109 casi attivi (età media 49 anni)
1.836 guariti da inizio marzo
Bussero
(ultimo aggiornamento: 8/01)
20 positivi a domicilio
8 di cui in RSA
3 ricoverati
7 in isolamento
0 classi in quarantena
9 decessi
Cambiago
(ultimo aggiornamento: 7/1)
10 casi positivi
4 contatti stretti e quarantena
5 decessi dall’inizio della pandemia
Carugate
(ultimo aggiornamento: 7/1)
28 positivi di cui
7 deceduti
Cassano d’Adda
(ultimo aggiornamento: 11/1)
145 positivi

Da inizio pandemia:
55 decessi
823 tot. persone che hanno contratto il virus

Cassina De’ Pecchi
(ultimo aggiornamento: 8/1)
23 positivi di cui
2 ricoverati
2 decedutiaggiornamento RSA il Melograno (12/1)
1 positivo
Cernusco sul Naviglio
(ultimo aggiornamento: 27/11)
439 casi a domicilio
25 ricoverati
Cologno Monzese
(ultimo aggiornamento 8/1)
833 positivi di cui
18 ricoverati
47 dimessi
768 isolamento al domicilio
181 deceduti dall’inizio della pandemia
Gessate
(ultimo aggiornamento: 12/1)
7 positivi
17 deceduti dall’inizio della pandemia
289 guariti dall’inizio della pandemia
Gorgonzola
(ultimo aggiornamento: 9/1)
202 positivi a domicilio
7 ricoverati
21 persone in isolamento (contatti stretti)
48 decessi
Inzago
(ultimo aggiornamento: 11/1)
66 positivi
1 ricoverati
5 contatti strettiDall’1 settembre ad oggi:
416 guariti
72 positivi
12 decessi
Melzo
(ultimo aggiornamento: 8/1)
180 positivi, di cui
5 ricoverati
7 decessi
Pioltello
(ultimo aggiornamento: 11/1)
50 ricoverati
Pessano Con Bornago
(ultimo aggiornamento: 14/1)
9 positivi
317 guariti
4 deceduti da settembreDall’inizio della pandemia:
424 tot casi
393 tot persone guarite
22 tot deceduti
Pozzuolo Martesana
(ultimo aggiornamento: 7/1)
17 positivi
1 ricoverati
Segrate
(ultimo aggiornamento: 7/1)
510 casi attivi totali
26 ricoverati
31 decessi nella seconda ondata
Vignate
(ultimo aggiornamento: 2/1)
2 deceduti
Vimodrone
(ultimo aggiornamento: 23/12)
58 positivi
842 positivi da inizio pandemia
733 guariti
51 decessi
177 casi clinici
39 contatti stretti

Aggiornamento del 13 gennaio

Bellinzago Lombardo
(ultimo aggiornamento: 10/11)
50 positivi:
2 ricoverati
48 a domicilio
Brugherio
(ultimo aggiornamento: 11/1)
109 casi attivi (età media 49 anni)
1.836 guariti da inizio marzo
Bussero
(ultimo aggiornamento: 8/01)
20 positivi a domicilio
8 di cui in RSA
3 ricoverati
7 in isolamento
0 classi in quarantena
9 decessi
Cambiago
(ultimo aggiornamento: 7/1)
10 casi positivi
4 contatti stretti e quarantena
5 decessi dall’inizio della pandemia
Carugate
(ultimo aggiornamento: 7/1)
28 positivi di cui
7 deceduti
Cassano d’Adda
(ultimo aggiornamento: 11/01)
145 positivi

Da inizio pandemia:
55 decessi
823 tot. persone che hanno contratto il virus

Cassina De’ Pecchi
(ultimo aggiornamento: 8/1)
23 positivi di cui
2 ricoverati
2 decedutiaggiornamento RSA il Melograno (12/1)
1 positivo
Cernusco sul Naviglio
(ultimo aggiornamento: 27/11)
439 casi a domicilio
25 ricoverati
Cologno Monzese
(ultimo aggiornamento 8/1)
833 positivi di cui
18 ricoverati
47 dimessi
768 isolamento al domicilio
181 deceduti dall’inizio della pandemia
Gessate
(ultimo aggiornamento: 12/1)
7 positivi
17 deceduti dall’inizio della pandemia
289 guariti dall’inizio della pandemia
Gorgonzola
(ultimo aggiornamento: 9/1)
202 positivi a domicilio
7 ricoverati
21 persone in isolamento (contatti stretti)
48 decessi
Inzago
(ultimo aggiornamento: 11/1)
66 positivi
1 ricoverati
5 contatti strettiDall’1 settembre ad oggi:
416 guariti
72 positivi
12 decessi
Melzo
(ultimo aggiornamento: 8/1)
180 positivi, di cui
5 ricoverati
7 decessi
Pioltello
(ultimo aggiornamento: 11/1)
50 ricoverati
Pessano Con Bornago
(ultimo aggiornamento: 7/1)
11 positivi
308 guariti
4 deceduti da settembreDall’inizio della pandemia:
417 tot casi
384 tot persone guarite
22 tot deceduti
Pozzuolo Martesana
(ultimo aggiornamento: 7/1)
17 positivi
1 ricoverati
Segrate
(ultimo aggiornamento: 7/1)
510 casi attivi totali
26 ricoverati
31 decessi nella seconda ondata
Vignate
(ultimo aggiornamento: 2/1)
2 deceduti
Vimodrone
(ultimo aggiornamento: 23/12)
58 positivi
842 positivi da inizio pandemia
733 guariti
51 decessi
177 casi clinici
39 contatti stretti

Aggiornamento dell’11 gennaio

Bellinzago Lombardo
(ultimo aggiornamento: 10/11)
50 positivi:
2 ricoverati
48 a domicilio
Brugherio
(ultimo aggiornamento: 11/1)
109 casi attivi (età media 49 anni)
1.836 guariti da inizio marzo
Bussero
(ultimo aggiornamento: 8/01)
20 positivi a domicilio
8 di cui in RSA
3 ricoverati
7 in isolamento
0 classi in quarantena
9 decessi
Cambiago
(ultimo aggiornamento: 7/1)
10 casi positivi
4 contatti stretti e quarantena
5 decessi dall’inizio della pandemia
Carugate
(ultimo aggiornamento: 7/1)
28 positivi di cui
7 deceduti
Cassano d’Adda
(ultimo aggiornamento: 29/11)
217 positivi
Cassina De’ Pecchi
(ultimo aggiornamento: 8/1)
23 positivi di cui
2 ricoverati
2 deceduti
Cernusco sul Naviglio
(ultimo aggiornamento: 27/11)
439 casi a domicilio
25 ricoverati
Cologno Monzese
(ultimo aggiornamento 8/1)
833 positivi di cui
18 ricoverati
47 dimessi
768 isolamento al domicilio
181 deceduti dall’inizio della pandemia
Gessate
(ultimo aggiornamento: 9/1)
16 positivi
13 deceduti dall’inizio della pandemia
280 guariti dall’inizio della pandemia
Gorgonzola
(ultimo aggiornamento: 9/1)
202 positivi a domicilio
7 ricoverati
21 persone in isolamento (contatti stretti)
48 decessi
Inzago
(ultimo aggiornamento: 8/1)
73 positivi
1 ricoverati
79 contatti stretti
381 guariti
11 decessi
Melzo
(ultimo aggiornamento: 20/12)
180 positivi, di cui
5 ricoverati
7 decessi
Pioltello
(ultimo aggiornamento: 21/11)
400 positivi
500 con sintomi
30/40 ricoverati
Pessano Con Bornago
(ultimo aggiornamento: 7/1)
11 positivi
308 guariti
4 deceduti da settembreDall’inizio della pandemia:
417 tot casi
384 tot persone guarite
22 tot deceduti
Pozzuolo Martesana
(ultimo aggiornamento: 7/1)
17 positivi
1 ricoverati
Segrate
(ultimo aggiornamento: 7/1)
510 casi attivi totali
26 ricoverati
31 decessi nella seconda ondata
Vignate
(ultimo aggiornamento: 27/11)
112 positivi
6 ricoverati
Vimodrone
(ultimo aggiornamento: 23/12)
58 positivi
842 positivi da inizio pandemia
733 guariti
51 decessi
177 casi clinici
39 contatti stretti

Aggiornamento del 23 dicembre

Bellinzago Lombardo
(ultimo aggiornamento: 10/11)
50 positivi:
2 ricoverati
48 a domicilio
Brugherio
(ultimo aggiornamento: 15/12)
235 casi attivi (età media 45 anni)
24 sorveglianza attiva (età media 38 anni)
1.514 guariti da inizio marzo
Bussero
(ultimo aggiornamento: 18/12)
28 positivi a domicilio
17 di cui in RSA
8 ricoverati
7 in isolamento
0 classi in quarantena
6 decessi
Cambiago
(ultimo aggiornamento: 16/12)
23 casi positivi
4 contatti stretti e quarantena
5 decessi dall’inizio della pandemia
Carugate
(ultimo aggiornamento: 22/12)
44 positivi di cui
7 deceduti
Cassano d’Adda
(ultimo aggiornamento: 29/11)
217 positivi
Cassina De’ Pecchi
(ultimo aggiornamento: 22/12)
29 positivi di cui
2 ricoverati
2 deceduti
Cernusco sul Naviglio
(ultimo aggiornamento: 27/11)
439 casi a domicilio
25 ricoverati
Cologno Monzese
(ultimo aggiornamento 18/12)
868 positivi di cui
17 ricoverati
47 dimessi
804 isolamento al domicilio
170 deceduti dall’inizio della pandemia
Gessate
(ultimo aggiornamento: 17/12)
26 positivi
16 deceduti dall’inizio della pandemia
254 guariti dall’inizio della pandemia
Gorgonzola
(ultimo aggiornamento: 19/12)
207 positivi a domicilio
5 ricoverati
48 persone in isolamento (contatti stretti)
48 decessi
Inzago
(ultimo aggiornamento: 22/12)
81 positivi
1 ricoverati
23 contatti stretti
361 guariti
10 decessi
Melzo
(ultimo aggiornamento: 20/12)
190 positivi, di cui
10 ricoverati
7 decessi
Pioltello
(ultimo aggiornamento: 21/11)
400 positivi
500 con sintomi
30/40 ricoverati
Pessano Con Bornago
(ultimo aggiornamento: 21/12)
19 positivi
286 guariti
4 deceduti da settembreDall’inizio della pandemia:
405 tot casi
364 tot persone guarite
22 tot deceduti
Pozzuolo Martesana
(ultimo aggiornamento: 18/12)
23 positivi
1 ricoverati
Segrate
(ultimo aggiornamento: 4/12)
669 casi attivi totali
38 ricoverati
65 decessi totali da marzo
3 classi in quarantena
Vignate
(ultimo aggiornamento: 27/11)
112 positivi
6 ricoverati
Vimodrone
(ultimo aggiornamento: 23/12)
58 positivi
842 positivi da inizio pandemia
733 guariti
51 decessi
177 casi clinici
39 contatti stretti

Aggiornamento del 21 dicembre

Bellinzago Lombardo
(ultimo aggiornamento: 10/11)
50 positivi:
2 ricoverati
48 a domicilio
Brugherio
(ultimo aggiornamento: 15/12)
235 casi attivi (età media 45 anni)
24 sorveglianza attiva (età media 38 anni)
1.514 guariti da inizio marzo
Bussero
(ultimo aggiornamento: 18/12)
28 positivi a domicilio
17 di cui in RSA
8 ricoverati
7 in isolamento
0 classi in quarantena
6 decessi
Cambiago
(ultimo aggiornamento: 16/12)
23 casi positivi
4 contatti stretti e quarantena
5 decessi dall’inizio della pandemia
Carugate
(ultimo aggiornamento: 16/12)
96 positivi di cui
14 ricoverati
7 deceduti
Cassano d’Adda
(ultimo aggiornamento: 29/11)
217 positivi
Cassina De’ Pecchi
(ultimo aggiornamento: 14/12)
42 positivi di cui
2 ricoverati
2 deceduti
Cernusco sul Naviglio
(ultimo aggiornamento: 27/11)
439 casi a domicilio
25 ricoverati
Cologno Monzese
(ultimo aggiornamento 18/12)
868 positivi di cui
17 ricoverati
47 dimessi
804 isolamento al domicilio
170 deceduti dall’inizio della pandemia
Gessate
(ultimo aggiornamento: 17/12)
26 positivi
16 deceduti dall’inizio della pandemia
254 guariti dall’inizio della pandemia
Gorgonzola
(ultimo aggiornamento: 19/12)
207 positivi a domicilio
5 ricoverati
48 persone in isolamento (contatti stretti)
48 decessi
Inzago
(ultimo aggiornamento: 17/12)
83 positivi
3 ricoverati
14 contatti stretti
347 guariti
10 decessi
Melzo
(ultimo aggiornamento: 20/12)
190 positivi, di cui
10 ricoverati
7 decessi
Pioltello
(ultimo aggiornamento: 21/11)
400 positivi
500 con sintomi
30/40 ricoverati
Pessano Con Bornago
(ultimo aggiornamento: 13/12)
19 positivi
guariti
4 deceduti da settembreDall’inizio della pandemia:
405 tot casi
364 tot persone guarite
22 tot deceduti
Pozzuolo Martesana
(ultimo aggiornamento: 28/11)
70 positivi
3 ricoverati
Segrate
(ultimo aggiornamento: 4/12)
669 casi attivi totali
38 ricoverati
65 decessi totali da marzo
3 classi in quarantena
Vignate
(ultimo aggiornamento: 27/11)
112 positivi
6 ricoverati
Vimodrone
(ultimo aggiornamento: 2/12)
779 positivi dall’inizio della pandemia
193 attualmente positivi
545 guariti
41 deceduti dall’inizio della pandemia
11 deceduti da settembre
160 casi clinici
66 contatti stretti

Aggiornamento del 18 dicembre

Bellinzago Lombardo
(ultimo aggiornamento: 10/11)
50 positivi:
2 ricoverati
48 a domicilio
Brugherio
(ultimo aggiornamento: 15/12)
235 casi attivi (età media 45 anni)
24 sorveglianza attiva (età media 38 anni)
1.514 guariti da inizio marzo
Bussero
(ultimo aggiornamento: 18/12)
28 positivi a domicilio
17 di cui in RSA
8 ricoverati
7 in isolamento
0 classi in quarantena
6 decessi
Cambiago
(ultimo aggiornamento: 16/12)
23 casi positivi
4 contatti stretti e quarantena
5 decessi dall’inizio della pandemia
Carugate
(ultimo aggiornamento: 16/12)
96 positivi di cui
14 ricoverati
7 deceduti
Cassano d’Adda
(ultimo aggiornamento: 29/11)
217 positivi
Cassina De’ Pecchi
(ultimo aggiornamento: 14/12)
42 positivi di cui
2 ricoverati
2 deceduti
Cernusco sul Naviglio
(ultimo aggiornamento: 27/11)
439 casi a domicilio
25 ricoverati
Cologno Monzese
(ultimo aggiornamento 18/12)
868 positivi di cui
17 ricoverati
47 dimessi
804 isolamento al domicilio
170 deceduti dall’inizio della pandemia
Gessate
(ultimo aggiornamento: 17/12)
26 positivi
16 deceduti dall’inizio della pandemia
254 guariti dall’inizio della pandemia
Gorgonzola
(ultimo aggiornamento: 12/12)
228 positivi a domicilio
7 ricoverati
57 persone in isolamento (contatti stretti)
Inzago
(ultimo aggiornamento: 17/12)
83 positivi
3 ricoverati
14 contatti stretti
347 guariti
10 decessi
Melzo
(ultimo aggiornamento: 16/12)
192 positivi, di cui
12 ricoverati
7 decessi
Pioltello
(ultimo aggiornamento: 21/11)
400 positivi
500 con sintomi
30/40 ricoverati
Pessano Con Bornago
(ultimo aggiornamento: 13/12)
34 positivi
264 guariti
3 deceduti da settembreDall’inizio della pandemia:
397 tot casi
342 tot persone guarite
21 tot deceduti
Pozzuolo Martesana
(ultimo aggiornamento: 28/11)
70 positivi
3 ricoverati
Segrate
(ultimo aggiornamento: 4/12)
669 casi attivi totali
38 ricoverati
65 decessi totali da marzo
3 classi in quarantena
Vignate
(ultimo aggiornamento: 27/11)
112 positivi
6 ricoverati
Vimodrone
(ultimo aggiornamento: 2/12)
779 positivi dall’inizio della pandemia
193 attualmente positivi
545 guariti
41 deceduti dall’inizio della pandemia
11 deceduti da settembre
160 casi clinici
66 contatti stretti

Aggiornamento del 16 dicembre

Bellinzago Lombardo
(ultimo aggiornamento: 10/11)
50 positivi:
2 ricoverati
48 a domicilio
Brugherio
(ultimo aggiornamento: 15/12)
235 casi attivi (età media 45 anni)
24 sorveglianza attiva (età media 38 anni)
1.514 guariti da inizio marzo
Bussero
(ultimo aggiornamento: 15/12)
40 positivi a domicilio
22 di cui in RSA
ricoverati 3
10 in isolamento
0 classi in quarantena
6 decessi
Cambiago
(ultimo aggiornamento: 16/12)
23 casi positivi
4 contatti stretti e quarantena
5 decessi dall’inizio della pandemia
Carugate
(ultimo aggiornamento: 16/12)
96 positivi di cui
14 ricoverati
7 deceduti
Cassano d’Adda
(ultimo aggiornamento: 29/11)
217 positivi
Cassina De’ Pecchi
(ultimo aggiornamento: 14/12)
42 positivi di cui
2 ricoverati
2 deceduti
Cernusco sul Naviglio
(ultimo aggiornamento: 27/11)
439 casi a domicilio
25 ricoverati
Cologno Monzese
(ultimo aggiornamento 11/12)
933 positivi di cui
21 ricoverati
47 dimessi
967 isolamento al domicilio
168 deceduti dall’inizio della pandemia
Gessate
(ultimo aggiornamento: 15/12)
28 positivi
16 deceduti dall’inizio della pandemia
251 guariti dall’inizio della pandemia
Gorgonzola
(ultimo aggiornamento: 12/12)
228 positivi a domicilio
7 ricoverati
57 persone in isolamento (contatti stretti)
Inzago
(ultimo aggiornamento: 15/12)
31 positivi
1 ricoverati
14 contatti stretti
321 guariti
10 decessi
Melzo
(ultimo aggiornamento: 5/12)
236 positivi, di cui
14 ricoverati
5 decessi
Pioltello
(ultimo aggiornamento: 21/11)
400 positivi
500 con sintomi
30/40 ricoverati
Pessano Con Bornago
(ultimo aggiornamento: 13/12)
34 positivi
264 guariti
3 deceduti da settembreDall’inizio della pandemia:
397 tot casi
342 tot persone guarite
21 tot deceduti
Pozzuolo Martesana
(ultimo aggiornamento: 28/11)
70 positivi
3 ricoverati
Segrate
(ultimo aggiornamento: 4/12)
669 casi attivi totali
38 ricoverati
65 decessi totali da marzo
3 classi in quarantena
Vignate
(ultimo aggiornamento: 27/11)
112 positivi
6 ricoverati
Vimodrone
(ultimo aggiornamento: 2/12)
779 positivi dall’inizio della pandemia
193 attualmente positivi
545 guariti
41 deceduti dall’inizio della pandemia
11 deceduti da settembre
160 casi clinici
66 contatti stretti

Aggiornamento del 14 dicembre

Bellinzago Lombardo
(ultimo aggiornamento: 10/11)
50 positivi:
2 ricoverati
48 a domicilio
Brugherio
(ultimo aggiornamento: 7/12)
343 casi attivi (età media 47 anni)
16 sorveglianza attiva (età media 27 anni)
1.366 guariti
Bussero
(ultimo aggiornamento: 11/12)
43 positivi a domicilio
22 di cui in RSA
ricoverati 3
12 in isolamento
0 classi in quarantena
6 decessi
Cambiago
(ultimo aggiornamento: 12/12)
41 casi positivi
3 contatti stretti e quarantena
5 decessi dall’inizio della pandemia
Carugate
(ultimo aggiornamento: 7/12)
104 positivi di cui
14 ricoverati
4 deceduti
Cassano d’Adda
(ultimo aggiornamento: 29/11)
217 positivi
Cassina De’ Pecchi
(ultimo aggiornamento: 4/12)
74 positivi di cui
2 ricoverati
2 deceduti
Cernusco sul Naviglio
(ultimo aggiornamento: 27/11)
439 casi a domicilio
25 ricoverati
Cologno Monzese
(ultimo aggiornamento 11/12)
933 positivi di cui
21 ricoverati
47 dimessi
967 isolamento al domicilio
168 deceduti dall’inizio della pandemia
Gessate
(ultimo aggiornamento: 12/12)
28 positivi
16 deceduti dall’inizio della pandemia
246 guariti dall’inizio della pandemia
Gorgonzola
(ultimo aggiornamento: 12/12)
228 positivi a domicilio
7 ricoverati
57 persone in isolamento (contatti stretti)
Inzago
(ultimo aggiornamento: 13/12)
81 positivi
3 ricoverati
14 contatti stretti
317 guariti
10 decessi
Melzo
(ultimo aggiornamento: 5/12)
236 positivi, di cui
14 ricoverati
5 decessi
Pioltello
(ultimo aggiornamento: 21/11)
400 positivi
500 con sintomi
30/40 ricoverati
Pessano Con Bornago
(ultimo aggiornamento: 13/12)
34 positivi
264 guariti
3 deceduti da settembreDall’inizio della pandemia:
397 tot casi
342 tot persone guarite
21 tot deceduti
Pozzuolo Martesana
(ultimo aggiornamento: 28/11)
70 positivi
3 ricoverati
Segrate
(ultimo aggiornamento: 4/12)
669 casi attivi totali
38 ricoverati
65 decessi totali da marzo
3 classi in quarantena
Vignate
(ultimo aggiornamento: 27/11)
112 positivi
6 ricoverati
Vimodrone
(ultimo aggiornamento: 2/12)
779 positivi dall’inizio della pandemia
193 attualmente positivi
545 guariti
41 deceduti dall’inizio della pandemia
11 deceduti da settembre
160 casi clinici
66 contatti stretti

Aggiornamento dell’11 dicembre

Bellinzago Lombardo
(ultimo aggiornamento: 10/11)
50 positivi:
2 ricoverati
48 a domicilio
Brugherio
(ultimo aggiornamento: 7/12)
343 casi attivi (età media 47 anni)
16 sorveglianza attiva (età media 27 anni)
1.366 guariti
Bussero
(ultimo aggiornamento: 4/12)
57 positivi al domicilio
23 di cui in RSA
11 ricoverati
31 in isolamento
2 classi in quarantena
4 decessi
Cambiago
(ultimo aggiornamento: 2/12)
79 casi positivi
3 ricoverati
27 contatti stretti
5 decessi dall’inizio della pandemia
Carugate
(ultimo aggiornamento: 7/12)
104 positivi di cui
14 ricoverati
4 deceduti
Cassano d’Adda
(ultimo aggiornamento: 29/11)
217 positivi
Cassina De’ Pecchi
(ultimo aggiornamento: 4/12)
74 positivi di cui
2 ricoverati
2 deceduti
Cernusco sul Naviglio
(ultimo aggiornamento: 27/11)
439 casi a domicilio
25 ricoverati
Cologno Monzese
(ultimo aggiornamento 4/12)
1043 positivi di cui
28 ricoverati
48 dimessi
967 isolamento al domicilio
162 deceduti dall’inizio della pandemia
Gessate
(ultimo aggiornamento: 10/12)
31 positivi
16 deceduti dall’inizio della pandemia
241 guariti dall’inizio della pandemia
Gorgonzola
(ultimo aggiornamento: 5/12)
299 positivi a domicilio
11 ricoverati
52 persone in isolamento (contatti stretti)
Inzago
(ultimo aggiornamento: 10/12)
88 positivi
5 ricoverati
35 contatti stretti
298 guariti
9 decessi
Melzo
(ultimo aggiornamento: 5/12)
236 positivi, di cui
14 ricoverati
5 decessi
Pioltello
(ultimo aggiornamento: 21/11)
400 positivi
500 con sintomi
30/40 ricoverati
Pessano Con Bornago
(ultimo aggiornamento: 24/11)
108 positivi
142 guariti
2 deceduti da settembreDall’inizio della pandemia:
346 tot casi
218 tot persone guarite
20 tot deceduti
Pozzuolo Martesana
(ultimo aggiornamento: 28/11)
70 positivi
3 ricoverati
Segrate
(ultimo aggiornamento: 4/12)
669 casi attivi totali
38 ricoverati
65 decessi totali da marzo
3 classi in quarantena
Vignate
(ultimo aggiornamento: 27/11)
112 positivi
6 ricoverati
Vimodrone
(ultimo aggiornamento: 2/12)
779 positivi dall’inizio della pandemia
193 attualmente positivi
545 guariti
41 deceduti dall’inizio della pandemia
11 deceduti da settembre
160 casi clinici
66 contatti stretti

Aggiornamento del 9 dicembre

Bellinzago Lombardo
(ultimo aggiornamento: 10/11)
50 positivi:
2 ricoverati
48 a domicilio
Brugherio
(ultimo aggiornamento: 7/12)
343 casi attivi (età media 47 anni)
16 sorveglianza attiva (età media 27 anni)
1.366 guariti
Bussero
(ultimo aggiornamento: 4/12)
57 positivi al domicilio
23 di cui in RSA
11 ricoverati
31 in isolamento
2 classi in quarantena
4 decessi
Cambiago
(ultimo aggiornamento: 2/12)
79 casi positivi
3 ricoverati
27 contatti stretti
5 decessi dall’inizio della pandemia
Carugate
(ultimo aggiornamento: 7/12)
104 positivi di cui
14 ricoverati
4 deceduti
Cassano d’Adda
(ultimo aggiornamento: 29/11)
217 positivi
Cassina De’ Pecchi
(ultimo aggiornamento: 4/12)
74 positivi di cui
2 ricoverati
2 deceduti
Cernusco sul Naviglio
(ultimo aggiornamento: 27/11)
439 casi a domicilio
25 ricoverati
Cologno Monzese
(ultimo aggiornamento 4/12)
1043 positivi di cui
28 ricoverati
48 dimessi
967 isolamento al domicilio
162 deceduti dall’inizio della pandemia
Gessate
(ultimo aggiornamento: 7/12)
36 positivi
16 deceduti dall’inizio della pandemia
234 guariti dall’inizio della pandemia
Gorgonzola
(ultimo aggiornamento: 28/11)
299 positivi a domicilio
11 ricoverati
52 persone in isolamento (contatti stretti)
Inzago
(ultimo aggiornamento: 6/12)
110 positivi
4 ricoverati
38 contatti stretti
279 guariti
7 decessi
Melzo
(ultimo aggiornamento: 5/12)
236 positivi, di cui
14 ricoverati
5 decessi
Pioltello
(ultimo aggiornamento: 21/11)
400 positivi
500 con sintomi
30/40 ricoverati
Pessano Con Bornago
(ultimo aggiornamento: 24/11)
108 positivi
142 guariti
2 deceduti da settembreDall’inizio della pandemia:
346 tot casi
218 tot persone guarite
20 tot deceduti
Pozzuolo Martesana
(ultimo aggiornamento: 28/11)
70 positivi
3 ricoverati
Segrate
(ultimo aggiornamento: 4/12)
669 casi attivi totali
38 ricoverati
65 decessi totali da marzo
3 classi in quarantena
Vignate
(ultimo aggiornamento: 27/11)
112 positivi
6 ricoverati
Vimodrone
(ultimo aggiornamento: 2/12)
779 positivi dall’inizio della pandemia
193 attualmente positivi
545 guariti
41 deceduti dall’inizio della pandemia
11 deceduti da settembre
160 casi clinici
66 contatti stretti

Aggiornamento del 7 dicembre

Bellinzago Lombardo
(ultimo aggiornamento: 10/11)
50 positivi:
2 ricoverati
48 a domicilio
Brugherio
(ultimo aggiornamento: 7/12)
343 casi attivi (età media 47 anni)
16 sorveglianza attiva (età media 27 anni)
1.366 guariti
Bussero
(ultimo aggiornamento: 4/12)
57 positivi al domicilio
23 di cui in RSA
11 ricoverati
31 in isolamento
2 classi in quarantena
4 decessi
Cambiago
(ultimo aggiornamento: 2/12)
79 casi positivi
3 ricoverati
27 contatti stretti
5 decessi dall’inizio della pandemia
Carugate
(ultimo aggiornamento: 2/12)
120 positivi di cui
17 ricoverati
4 deceduti
Cassano d’Adda
(ultimo aggiornamento: 29/11)
217 positivi
Cassina De’ Pecchi
(ultimo aggiornamento: 4/12)
74 positivi di cui
2 ricoverati
2 deceduti
Cernusco sul Naviglio
(ultimo aggiornamento: 27/11)
439 casi a domicilio
25 ricoverati
Cologno Monzese
(ultimo aggiornamento 4/12)
1043 positivi di cui
28 ricoverati
48 dimessi
967 isolamento al domicilio
162 deceduti dall’inizio della pandemia
Gessate
(ultimo aggiornamento: 4/12)
51 positivi
16 deceduti dall’inizio della pandemia
213 guariti dall’inizio della pandemia
Gorgonzola
(ultimo aggiornamento: 28/11)
299 positivi a domicilio
11 ricoverati
52 persone in isolamento (contatti stretti)
Inzago
(ultimo aggiornamento: 6/12)
110 positivi
4 ricoverati
38 contatti stretti
279 guariti
7 decessi
Melzo
(ultimo aggiornamento: 5/12)
236 positivi, di cui
14 ricoverati
5 decessi
Pioltello
(ultimo aggiornamento: 21/11)
400 positivi
500 con sintomi
30/40 ricoverati
Pessano Con Bornago
(ultimo aggiornamento: 24/11)
108 positivi
142 guariti
2 deceduti da settembreDall’inizio della pandemia:
346 tot casi
218 tot persone guarite
20 tot deceduti
Pozzuolo Martesana
(ultimo aggiornamento: 28/11)
70 positivi
3 ricoverati
Segrate
(ultimo aggiornamento: 4/12)
669 casi attivi totali
38 ricoverati
65 decessi totali da marzo
3 classi in quarantena
Vignate
(ultimo aggiornamento: 27/11)
112 positivi
6 ricoverati
Vimodrone
(ultimo aggiornamento: 2/12)
779 positivi dall’inizio della pandemia
193 attualmente positivi
545 guariti
41 deceduti dall’inizio della pandemia
11 deceduti da settembre
160 casi clinici
66 contatti stretti

Aggiornamento del 4 dicembre

Bellinzago Lombardo
(ultimo aggiornamento: 10/11)
50 positivi:
2 ricoverati
48 a domicilio
Brugherio
(ultimo aggiornamento: 30/11)
577 casi attivi (età media 47 anni)
30 sorveglianza attiva (età media 31 anni)
1.088 guariti
Bussero
(ultimo aggiornamento: 1/12)
92 positivi al domicilio
22 di cui in RSA
9 ricoverati
43 in isolamento
1 classi in quarantena
3 decessi
Cambiago
(ultimo aggiornamento: 2/12)
79 casi positivi
3 ricoverati
27 contatti stretti
5 decessi dall’inizio della pandemia
Carugate
(ultimo aggiornamento: 2/12)
120 positivi di cui
17 ricoverati
4 deceduti
Cassano d’Adda
(ultimo aggiornamento: 29/11)
217 positivi
Cassina De’ Pecchi
(ultimo aggiornamento: 4/12)
74 positivi di cui
2 ricoverati
2 deceduti
Cernusco sul Naviglio
(ultimo aggiornamento: 27/11)
439 casi a domicilio
25 ricoverati
Cologno Monzese
(ultimo aggiornamento 4/12)
1043 positivi di cui
28 ricoverati
48 dimessi
967 isolamento al domicilio
162 deceduti dall’inizio della pandemia
Gessate
(ultimo aggiornamento: 4/12)
51 positivi
16 deceduti dall’inizio della pandemia
213 guariti dall’inizio della pandemia
Gorgonzola
(ultimo aggiornamento: 28/11)
299 positivi a domicilio
11 ricoverati
52 persone in isolamento (contatti stretti)
Inzago
(ultimo aggiornamento: 4/12)
105 positivi
4 ricoverati
37 contatti stretti
264 guariti
7 decessi
Melzo
(ultimo aggiornamento: 21/11)
260 positivi, di cui
11 ricoverati
5 decessi
Pioltello
(ultimo aggiornamento: 21/11)
400 positivi
500 con sintomi
30/40 ricoverati
Pessano Con Bornago
(ultimo aggiornamento: 24/11)
108 positivi
142 guariti
2 deceduti da settembreDall’inizio della pandemia:
346 tot casi
218 tot persone guarite
20 tot deceduti
Pozzuolo Martesana
(ultimo aggiornamento: 28/11)
70 positivi
3 ricoverati
Segrate
(ultimo aggiornamento: 1/12)
669 casi attivi totali
35 ricoverati
65 decessi totali da marzo
3 classi in quarantena
Vignate
(ultimo aggiornamento: 27/11)
112 positivi
6 ricoverati
Vimodrone
(ultimo aggiornamento: 2/12)
779 positivi dall’inizio della pandemia
193 attualmente positivi
545 guariti
41 deceduti dall’inizio della pandemia
11 deceduti da settembre
160 casi clinici
66 contatti stretti

Aggiornamento del 2 dicembre

Bellinzago Lombardo
(ultimo aggiornamento: 10/11)
50 positivi:
2 ricoverati
48 a domicilio
Brugherio
(ultimo aggiornamento: 30/11)
577 casi attivi (età media 47 anni)
30 sorveglianza attiva (età media 31 anni)
1.088 guariti
Bussero
(ultimo aggiornamento: 1/12)
92 positivi al domicilio
22 di cui in RSA
9 ricoverati
43 in isolamento
1 classi in quarantena
3 decessi
Cambiago
(ultimo aggiornamento: 17/11)
96 positivi
2 di cui ricoverati
43 contatti stretti
2 deceduti
Carugate
(ultimo aggiornamento: 27/11)
146 positivi di cui
19 ricoverati
4 deceduti
Cassano d’Adda
(ultimo aggiornamento: 29/11)
217 positivi
Cassina De’ Pecchi
(ultimo aggiornamento: 19/11)
132 positivi di cui
5 ricoverati
2 deceduti
Cernusco sul Naviglio
(ultimo aggiornamento: 27/11)
439 casi a domicilio
25 ricoverati
Cologno Monzese
(ultimo aggiornamento 20/11)
1039 positivi di cui
39 ricoverati
1039 dimessi
144 deceduti dall’inizio della pandemia (7 negll’ultima settimana)
Gessate
(ultimo aggiornamento: 28/11)
80 positivi
15 deceduti dall’inizio della pandemia
177 guariti dall’inizio della pandemia
Gorgonzola
(ultimo aggiornamento: 28/11)
299 positivi a domicilio
11 ricoverati
52 persone in isolamento (contatti stretti)
Inzago
(ultimo aggiornamento: 1/12)
109 positivi
3 ricoverati
18 contatti stretti
239 guariti
6 decessi
Melzo
(ultimo aggiornamento: 21/11)
260 positivi, di cui
11 ricoverati
5 decessi
Pioltello
(ultimo aggiornamento: 21/11)
400 positivi
500 con sintomi
30/40 ricoverati
Pessano Con Bornago
(ultimo aggiornamento: 24/11)
108 positivi
142 guariti
2 deceduti da settembreDall’inizio della pandemia:
346 tot casi
218 tot persone guarite
20 tot deceduti
Pozzuolo Martesana
(ultimo aggiornamento: 28/11)
70 positivi
3 ricoverati
Segrate
(ultimo aggiornamento: 1/12)
669 casi attivi totali
35 ricoverati
65 decessi totali da marzo
3 classi in quarantena
Vignate
(ultimo aggiornamento: 27/11)
112 positivi
6 ricoverati
Vimodrone
(ultimo aggiornamento: 2/12)
779 positivi dall’inizio della pandemia
193 attualmente positivi
545 guariti
41 deceduti dall’inizio della pandemia
11 deceduti da settembre
160 casi clinici
66 contatti stretti

 

Aggiornamento del 30 novembre

Bellinzago Lombardo
(ultimo aggiornamento: 10/11)
50 positivi:
2 ricoverati
48 a domicilio
Brugherio
(ultimo aggiornamento: 23/11)
757 casi attivi (età media 45 anni)
62 sorveglianza attiva
799 guariti
Bussero
(ultimo aggiornamento: 27/11)
98 positivi al domicilio
22 di cui in RSA
10 ricoverati
47 in isolamento
2 classi in quarantena
3 decessi
Cambiago
(ultimo aggiornamento: 17/11)
96 positivi
2 di cui ricoverati
43 contatti stretti
2 deceduti
Carugate
(ultimo aggiornamento: 27/11)
146 positivi di cui
19 ricoverati
4 deceduti
Cassano d’Adda
(ultimo aggiornamento: 29/11)
217 positivi
Cassina De’ Pecchi
(ultimo aggiornamento: 19/11)
132 positivi di cui
5 ricoverati
2 deceduti
Cernusco sul Naviglio
(ultimo aggiornamento: 27/11)
439 casi a domicilio
25 ricoverati
Cologno Monzese
(ultimo aggiornamento 20/11)
1039 positivi di cui
39 ricoverati
1039 dimessi
144 deceduti dall’inizio della pandemia (7 negll’ultima settimana)
Gessate
(ultimo aggiornamento: 28/11)
80 positivi
15 deceduti dall’inizio della pandemia
177 guariti dall’inizio della pandemia
Gorgonzola
(ultimo aggiornamento: 28/11)
299 positivi a domicilio
11 ricoverati
52 persone in isolamento (contatti stretti)
Inzago
(ultimo aggiornamento: 28/11)
114 positivi
2 ricoverati
19 contatti stretti
230 guariti
5 decessi
Melzo
(ultimo aggiornamento: 21/11)
260 positivi, di cui
11 ricoverati
5 decessi
Pioltello
(ultimo aggiornamento: 21/11)
400 positivi
500 con sintomi
30/40 ricoverati
Pessano Con Bornago
(ultimo aggiornamento: 24/11)
108 positivi
142 guariti
2 deceduti da settembreDall’inizio della pandemia:
346 tot casi
218 tot persone guarite
20 tot deceduti
Pozzuolo Martesana
(ultimo aggiornamento: 28/11)
70 positivi
3 ricoverati
Segrate
(ultimo aggiornamento: 27/11)
679 casi attivi totali
40 ricoverati (età media 71 anni)
52 decessi totali (15 da settembre)
Vignate
(ultimo aggiornamento: 15/11)
130 positivi
Vimodrone
(ultimo aggiornamento: 17/11)
223 positivi
197 casi clinici
185 contatti stretti
158 contatti stretti
Dall’inizio della pandemia:
568 positivi al covid
308 guariti
37 deceduti

Aggiornamento del 27 novembre

Bellinzago Lombardo
(ultimo aggiornamento: 10/11)
50 positivi:
2 ricoverati
48 a domicilio
Brugherio
(ultimo aggiornamento: 23/11)
757 casi attivi (età media 45 anni)
62 sorveglianza attiva
799 guariti
Bussero
(ultimo aggiornamento: 24/11)
89 positivi al domicilio
2 di cui in RSA
11 ricoverati
73 in isolamento
1 classi in quarantena
3 decesso
Cambiago
(ultimo aggiornamento: 17/11)
96 positivi
2 di cui ricoverati
43 contatti stretti
2 deceduti
Carugate
(ultimo aggiornamento: 20/11)
183 positivi di cui
14 ricoverati
4 deceduti
Cassano d’Adda
(ultimo aggiornamento: 8/11)
163 positivi
Cassina De’ Pecchi
(ultimo aggiornamento: 19/11)
132 positivi di cui
5 ricoverati
2 deceduti
Cernusco sul Naviglio
(ultimo aggiornamento: 20/11)
504 casi a domicilio
21 ricoverati
Cologno Monzese
(ultimo aggiornamento 20/11)
1039 positivi di cui
39 ricoverati
1039 dimessi
144 deceduti dall’inizio della pandemia (7 negll’ultima settimana)
Gessate
(ultimo aggiornamento: 22/11)
83 positivi
15 deceduti dall’inizio della pandemia
171 guariti dall’inizio della pandemia
Gorgonzola
(ultimo aggiornamento: 26/11)
305 positivi a domicilio
11 ricoverati
61 persone in isolamento (contatti stretti)
Inzago
(ultimo aggiornamento: 26/11)
120 positivi
2 ricoverati
91 contatti stretti
214 guariti
5 decessi
Melzo
(ultimo aggiornamento: 21/11)
260 positivi, di cui
11 ricoverati
5 decessi
Pioltello
(ultimo aggiornamento: 21/11)
400 positivi
500 con sintomi
30/40 ricoverati
Pessano Con Bornago
(ultimo aggiornamento: 24/11)
108 positivi
142 guariti
2 deceduti da settembreDall’inizio della pandemia:
346 tot casi
218 tot persone guarite
20 tot deceduti
Pozzuolo Martesana
(ultimo aggiornamento: 23/11)
92 positivi
3 ricoverati
Segrate
(ultimo aggiornamento: 23/11)
693 casi attivi totali
40 ricoverati (età media 71 anni)
52 decessi totali (15 da settembre)
Vignate
(ultimo aggiornamento: 15/11)
130 positivi
Vimodrone
(ultimo aggiornamento: 17/11)
223 positivi
197 casi clinici
185 contatti stretti
158 contatti stretti
Dall’inizio della pandemia:
568 positivi al covid
308 guariti
37 deceduti

Aggiornamento del 25 novembre

Bellinzago Lombardo
(ultimo aggiornamento: 10/11)
50 positivi:
2 ricoverati
48 a domicilio
Brugherio
(ultimo aggiornamento: 23/11)
757 casi attivi (età media 45 anni)
62 sorveglianza attiva
799 guariti
Bussero
(ultimo aggiornamento: 24/11)
89 positivi al domicilio
2 di cui in RSA
11 ricoverati
73 in isolamento
1 classi in quarantena
3 decesso
Cambiago
(ultimo aggiornamento: 17/11)
96 positivi
2 di cui ricoverati
43 contatti stretti
2 deceduti
Carugate
(ultimo aggiornamento: 20/11)
183 positivi di cui
14 ricoverati
4 deceduti
Cassano d’Adda
(ultimo aggiornamento: 8/11)
163 positivi
Cassina De’ Pecchi
(ultimo aggiornamento: 19/11)
207 positivi di cui
8 ricoverati (tra i 34 e 83 anni)
2 deceduti
44 guariti
RSA Melograno:
40% degli ospiti positivo
Cernusco sul Naviglio
(ultimo aggiornamento: 20/11)
504 casi a domicilio
21 ricoverati
Cologno Monzese
(ultimo aggiornamento 20/11)
1039 positivi di cui
39 ricoverati
1039 dimessi
144 deceduti dall’inizio della pandemia (7 negll’ultima settimana)
Gessate
(ultimo aggiornamento: 22/11)
91 positivi
15 deceduti dall’inizio della pandemia
150 guariti dall’inizio della pandemia
Gorgonzola
(ultimo aggiornamento: 21/11)
305 positivi a domicilio
11 ricoverati
61 persone in isolamento (contatti stretti)
Inzago
(ultimo aggiornamento: 24/11)
119 positivi
2 ricoverati
91 contatti stretti
182 guariti
3 decessi
Melzo
(ultimo aggiornamento: 21/11)
260 positivi, di cui
11 ricoverati
5 decessi
Pioltello
(ultimo aggiornamento: 21/11)
400 positivi
500 con sintomi
30/40 ricoverati
Pessano Con Bornago
(ultimo aggiornamento: 24/11)
108 positivi
142 guariti
2 deceduti da settembreDall’inizio della pandemia:
346 tot casi
218 tot persone guarite
20 tot deceduti
Pozzuolo Martesana
(ultimo aggiornamento: 23/11)
92 positivi
3 ricoverati
Segrate
(ultimo aggiornamento: 23/11)
693 casi attivi totali
40 ricoverati (età media 71 anni)
52 decessi totali (15 da settembre)
Vignate
(ultimo aggiornamento: 15/11)
130 positivi
Vimodrone
(ultimo aggiornamento: 17/11)
223 positivi
197 casi clinici
185 contatti stretti
158 contatti stretti
Dall’inizio della pandemia:
568 positivi al covid
308 guariti
37 deceduti

Aggiornamento del 24 novembre

Bellinzago Lombardo
(ultimo aggiornamento: 10/11)
50 positivi:
2 ricoverati
48 a domicilio
Brugherio
(ultimo aggiornamento: 23/11)
757 casi attivi (età media 45 anni)
62 sorveglianza attiva
799 guariti
Bussero
(ultimo aggiornamento: 20/11)
138 positivi al domicilio
10 di cui in RSA
6 ricoverati
135 in isolamento
0 classi in quarantena
3 decesso
Cambiago
(ultimo aggiornamento: 17/11)
96 positivi
2 di cui ricoverati
43 contatti stretti
2 deceduti
Carugate
(ultimo aggiornamento: 20/11)
183 positivi di cui
14 ricoverati
4 deceduti
Cassano d’Adda
(ultimo aggiornamento: 8/11)
163 positivi
Cassina De’ Pecchi
(ultimo aggiornamento: 19/11)
207 positivi di cui
8 ricoverati (tra i 34 e 83 anni)
2 deceduti
44 guariti
RSA Melograno:
40% degli ospiti positivo
Cernusco sul Naviglio
(ultimo aggiornamento: 20/11)
504 casi a domicilio
21 ricoverati
Cologno Monzese
(ultimo aggiornamento 20/11)
1039 positivi di cui
39 ricoverati
1039 dimessi
144 deceduti dall’inizio della pandemia (7 negll’ultima settimana)
Gessate
(ultimo aggiornamento: 22/11)
91 positivi
15 deceduti dall’inizio della pandemia
150 guariti dall’inizio della pandemia
Gorgonzola
(ultimo aggiornamento: 21/11)
305 positivi a domicilio
11 ricoverati
61 persone in isolamento (contatti stretti)
Inzago
(ultimo aggiornamento: 23/11)
113 positivi
2 ricoverati
103 contatti stretti
176 guariti
3 decessi
Melzo
(ultimo aggiornamento: 21/11)
260 positivi, di cui
11 ricoverati
5 decessi
Pioltello
(ultimo aggiornamento: 21/11)
400 positivi
500 con sintomi
30/40 ricoverati
Pessano Con Bornago
(ultimo aggiornamento: 17/11)
101 positivi
2 deceduti da settembre
318 casi totali da inizio pandemia
Pozzuolo Martesana
(ultimo aggiornamento: 23/11)
92 positivi
3 ricoverati
Segrate
(ultimo aggiornamento: 23/11)
693 casi attivi totali
40 ricoverati (età media 71 anni)
52 decessi totali (15 da settembre)
Vignate
(ultimo aggiornamento: 15/11)
130 positivi
Vimodrone
(ultimo aggiornamento: 17/11)
223 positivi
197 casi clinici
185 contatti stretti
158 contatti stretti
Dall’inizio della pandemia:
568 positivi al covid
308 guariti
37 deceduti

Aggiornamento del 20 novembre

Bellinzago Lombardo
(ultimo aggiornamento: 10/11)
50 positivi:
2 ricoverati
48 a domicilio
Brugherio
(ultimo aggiornamento: 9/11)
678 casi attivi
232 nuovi casi (età media 44 anni)
395 guariti
Bussero
(ultimo aggiornamento: 17/11)
138 positivi al domicilio
10 di cui in RSA
7 ricoverati
135 in isolamento
0 classe in quarantena
2 decesso
Cambiago
(ultimo aggiornamento: 17/11)
96 positivi
2 di cui ricoverati
43 contatti stretti
2 deceduti
Carugate
(ultimo aggiornamento: 17/11)
175 positivi di cui
13 ricoverati
4 deceduti
600 casi clinici
Cassano d’Adda
(ultimo aggiornamento: 8/11)
163 positivi
Cassina De’ Pecchi
(ultimo aggiornamento: 19/11)
207 positivi di cui
8 ricoverati (tra i 34 e 83 anni)
2 deceduti
44 guariti
RSA Melograno:
40% degli ospiti positivo
Cernusco sul Naviglio
(ultimo aggiornamento: 11/11)
436 casi a domicilio
20 ricoverati
Cologno Monzese
(ultimo aggiornamento: 14/11)
783 positivi di cui
40 ricoverati
61 dimessi
131 deceduti dall’inizio della pandemia (7 negll’ultima settimana)
Gessate
(ultimo aggiornamento: 18/11)
87 positivi
15 deceduti dall’inizio della pandemia
129 guariti dall’inizio della pandemia
Gorgonzola
(ultimo aggiornamento: 14/11)
258 positivi a domicilio
11 ricoverati
70 persone in isolamento (contatti stretti)
Inzago
(ultimo aggiornamento: 19/11)
110 casi totali di cui
2 ricoverato
61 contatti stretti
Melzo
(ultimo aggiornamento: 14/11)
201 positivi, di cui
10 ricoverati
4 decessi
Pioltello
(ultimo aggiornamento: 13/11)
600 positivi
40 ricoverati
Pessano Con Bornago
(ultimo aggiornamento: 17/11)
101 positivi
2 deceduti da settembre
318 casi totali da inizio pandemia
Pozzuolo Martesana
(ultimo aggiornamento: 16/11)
110 positivi
3 ricoverati
Segrate
(ultimo aggiornamento: 18/11)
679 casi attivi totali
39 ricoverati 8età media 71 anni)
52 decessi totali (15 da settembre)
18 classi in quarantena
Vignate
(ultimo aggiornamento: 15/11)
130 positivi
Vimodrone
(ultimo aggiornamento: 17/11)
223 positivi
197 casi clinici
185 contatti stretti
158 contatti stretti
Dall’inizio della pandemia:
568 positivi al covid
308 guariti
37 deceduti

Aggiornamento del 18 novembre

Bellinzago Lombardo
(ultimo aggiornamento: 10/11)
50 positivi:
2 ricoverati
48 a domicilio
Brugherio
(ultimo aggiornamento: 9/11)
678 casi attivi
232 nuovi casi (età media 44 anni)
395 guariti
Bussero
(ultimo aggiornamento: 17/11)
138 positivi al domicilio
10 di cui in RSA
7 ricoverati
135 in isolamento
0 classe in quarantena
2 decesso
Cambiago
(ultimo aggiornamento: 17/11)
96 positivi
2 di cui ricoverati
43 contatti stretti
2 deceduti
Carugate
(ultimo aggiornamento: 17/11)
175 positivi di cui
13 ricoverati
4 deceduti
600 casi clinici
Cassano d’Adda
(ultimo aggiornamento: 8/11)
163 positivi
Cassina De’ Pecchi
(ultimo aggiornamento: 13/11)
216 positivi di cui
3 ricoverati
2 deceduti
44 guariti
Cernusco sul Naviglio
(ultimo aggiornamento: 11/11)
436 casi a domicilio
20 ricoverati
Cologno Monzese
(ultimo aggiornamento: 14/11)
783 positivi di cui
40 ricoverati
61 dimessi
131 deceduti dall’inizio della pandemia (7 negll’ultima settimana)
Gessate
(ultimo aggiornamento: 17/11)
89 positivi
15 deceduti dall’inizio della pandemia
123 guariti dall’inizio della pandemia
Gorgonzola
(ultimo aggiornamento: 14/11)
258 positivi a domicilio
11 ricoverati
70 persone in isolamento (contatti stretti)
Inzago
(ultimo aggiornamento: 17/11)
110 casi totali di cui
78 positivi al domicilio
1 ricoverato
78 contatti stretti
Melzo
(ultimo aggiornamento: 5/11)
154 positivi, di cui
8 ricoverati
Pioltello
(ultimo aggiornamento: 13/11)
600 positivi
40 ricoverati
Pessano Con Bornago
(ultimo aggiornamento: 17/11)
101 positivi
2 deceduti da settembre
318 casi totali da inizio pandemia
Pozzuolo Martesana
(ultimo aggiornamento: 16/11)
110 positivi
3 ricoverati
Segrate
(ultimo aggiornamento: 14/11)
679 casi attivi totali
39 ricoverati 8età media 71 anni)
52 decessi totali (15 da settembre)
23 classi in quarantena
Vignate
(ultimo aggiornamento: 15/11)
130 positivi
Vimodrone
(ultimo aggiornamento: 17/11)
223 positivi
197 casi clinici
185 contatti stretti
158 contatti stretti
Dall’inizio della pandemia:
568 positivi al covid
308 guariti
37 deceduti

Aggiornamento del 16 novembre

Bellinzago Lombardo
(ultimo aggiornamento: 10/11)
50 positivi:
2 ricoverati
48 a domicilio
Brugherio
(ultimo aggiornamento: 9/11)
678 casi attivi
232 nuovi casi (età media 44 anni)
395 guariti
Bussero
(ultimo aggiornamento: 13/11)
146 positivi al domicilio
10 di cui in RSA
8 ricoverati
149 in isolamento
1 classe in quarantena
2 decesso
Cambiago
(ultimo aggiornamento: 10/11)
67 positivi
2 di cui ricoverati
2 deceduti
(9% over 65; 75% 0-50 anni)
Carugate
(ultimo aggiornamento: 14/11)
198 positivi di cui
6 ricoverati
4 deceduti
600 casi clinici
Cassano d’Adda
(ultimo aggiornamento: 8/11)
163 positivi
Cassina De’ Pecchi
(ultimo aggiornamento: 13/11)
216 positivi di cui
3 ricoverati
2 deceduti
44 guariti
Cernusco sul Naviglio
(ultimo aggiornamento: 11/11)
436 casi a domicilio
20 ricoverati
Cologno Monzese
(ultimo aggiornamento: 14/11)
783 positivi di cui
40 ricoverati
61 dimessi
131 deceduti dall’inizio della pandemia (7 negll’ultima settimana)
Gessate
(ultimo aggiornamento: 15/11)
87 positivi
15 deceduti dall’inizio della pandemia
115 guariti dall’inizio della pandemia
Gorgonzola
(ultimo aggiornamento: 14/11)
258 positivi a domicilio
11 ricoverati
70 persone in isolamento (contatti stretti)
Inzago
(ultimo aggiornamento: 15/11)
154 casi totali di cui
78 positivi al domicilio
1 ricoverato
75 contatti stretti
Melzo
(ultimo aggiornamento: 5/11)
154 positivi, di cui
8 ricoverati
Pioltello
(ultimo aggiornamento: 13/11)
600 positivi
40 ricoverati
Pessano Con Bornago
(ultimo aggiornamento: 29/10)
42 positivi
Pozzuolo Martesana
(ultimo aggiornamento: 10/11)
110 positivi
Segrate
(ultimo aggiornamento: 14/11)
669 casi attivi totali
22 ricoverati
52 decessi totali (15 da settembre)
23 classi in quarantena
Vignate
(ultimo aggiornamento: 15/11)
130 positivi
Vimodrone
(ultimo aggiornamento: 10/11)
179 positivi
170 casi clinici
170 contatti stretti
158 contatti stretti
Dall’inizio della pandemia:
369 positivi al covid
173 guariti
33 deceduti

Aggiornamento del 13 novembre

Bellinzago Lombardo50 positivi:
2 ricoverati
48 a domicilio
Brugherio678 casi attivi
232 nuovi casi (età media 44 anni)
395 guariti66 persone in sorveglianza attiva (età media 44 anni)
Bussero140 positivi al domicilio
10 di cui in RSA
4 ricoverati
142 in isolamento
1 classe in quarantena
1 decesso
Cambiago67 positivi
2 di cui ricoverati
2 deceduti
(9% over 65; 75% 0-50 anni)
Carugate196 positivi di cui
6 ricoverati
3 deceduti
600 casi clinici
Cassano d’Adda163 positivi
Cassina De’ Pecchi216 positivi di cui
3 ricoverati
2 deceduti
44 guariti
Cernusco sul Naviglio436 casi a domicilio
20 ricoverati
Cologno Monzese709 positivi di cui
35 ricoverati
75 dimessi
124 deceduti dall’inizio della pandemia
Gessate88 positivi
15 deceduti dall’inizio della pandemia
103 guariti dall’inizio della pandemia
Gorgonzola237 positivi a domicilio
7 ricoverati
182 persone in isolamento (contatti stretti)
Inzago102 positivi
1 ricoverato
63 contatti stretti
Melzo154 positivi, di cui
8 ricoverati
Pioltello
600 positivi
40 ricoverati
Pessano Con Bornago42 positivi
Pozzuolo Martesana110 positivi
Segrate618 casi attivi totali
18 ricoverati
47 decessi totali (10 da settembre)
Vignate92 positivi
179 in quarantena
2 ricoverati
Vimodrone179 positivi
170 casi clinici
170 contatti stretti
158 contatti stretti
Dall’inizio della pandemia:
369 positivi al covid
173 guariti
33 deceduti

Aggiornamento dell’11 novembre

Bellinzago Lombardo50 positivi:
2 ricoverati
48 a domicilio
Brugherio678 casi attivi
232 nuovi casi (età media 44 anni)
395 guariti
Bussero140 positivi al domicilio
10 di cui in RSA
4 ricoverati
142 in isolamento
1 classe in quarantena
1 decesso
Cambiago67 positivi
2 di cui ricoverati
2 deceduti
(9% over 65; 75% 0-50 anni)
Carugate196 positivi di cui
6 ricoverati
3 deceduti
600 casi clinici
Cassano d’Adda163 positivi
Cassina De’ Pecchi213 positivi di cui
2 ricoverati
1 deceduto
44 guariti
Cernusco sul Naviglio436 casi a domicilio
20 ricoverati
Cologno Monzese709 positivi di cui
35 ricoverati
75 dimessi
124 deceduti dall’inizio della pandemia
Gessate81 positivi
13 deceduti dall’inizio della pandemia
94 guariti dall’inizio della pandemia
Gorgonzola237 positivi a domicilio
7 ricoverati
182 persone in isolamento (contatti stretti)
Inzago97 positivi
2 ricoverato
22 contatti stretti
Melzo154 positivi, di cui
8 ricoverati
Pioltello
Pessano Con Bornago42 positivi
Pozzuolo Martesana87 positivi, di cui
1 ricoverato
Scuola: 1 classe in quarantena
Segrate618 casi attivi totali
18 ricoverati
47 decessi totali (10 da settembre)
Vignate92 positivi
179 in quarantena
2 ricoverati
Vimodrone179 positivi
170 casi clinici
170 contatti stretti
158 contatti stretti
Dall’inizio della pandemia:
369 positivi al covid
173 guariti
33 deceduti

Aggiornamento del 9 novembre

Bellinzago Lombardo17 positivi
Scuola: 2 classi della scuola Primaria G. Malenza e 1 classe della Scuola Materna Arcobaleno (in tot- 3 studenti positivi)
Brugherio678 casi attivi
232 nuovi casi (età media 44 anni)
395 guariti
Bussero122 positivi al domicilio
10 di cui in RSA
4 ricoverati
115 in isolamento
1 classe in quarantena
1 decesso
Cambiago67 positivi
2 di cui ricoverati
2 deceduti
(9% over 65; 75% 0-50 anni)
Carugate139 positivi di cui
3 ricoverati
2 deceduti
Scuola: 7 classi in quarantena
Cassano d’Adda163 positivi
Cassina De’ Pecchi213 positivi di cui
2 ricoverati
1 deceduto
44 guariti
Cernusco sul Naviglio315 casi a domicilio
14 ricoverati
Cologno Monzese709 positivi di cui
35 ricoverati
75 dimessi
124 deceduti dall’inizio della pandemia
Gessate78 positivi
13 deceduti dall’inizio della pandemia
90 guariti dall’inizio della pandemia
Gorgonzola237 positivi a domicilio
7 ricoverati
182 persone in isolamento (contatti stretti)
Inzago97 positivi
2 ricoverato
22 contatti stretti
Melzo154 positivi, di cui
8 ricoverati
Pioltello101 positivi
3 ricoverati
Pessano Con Bornago42 positivi
Pozzuolo Martesana87 positivi, di cui
1 ricoverato
Scuola: 1 classe in quarantena
Segrate538 casi attivi totali:
327 positivi segnalati da ATS
211 segnalati dai medici di base
circa 500 in isolamento fiduciario precauzionale
10 ricoverati
Scuola: 28 classi su 204 in quarantena (1 studente su 7)
Vignate
92 positivi
179 in quarantena
2 ricoverati
Vimodrone179 positivi
170 casi clinici
170 contatti stretti
158 contatti stretti
Dall’inizio della pandemia:
369 positivi al covid
173 guariti
33 deceduti

Aggiornamento del 6 novembre

Bellinzago Lombardo17 positivi
Scuola: 2 classi della scuola Primaria G. Malenza e 1 classe della Scuola Materna Arcobaleno (in tot- 3 studenti positivi)
Brugherio537 casi attivi, di cui
135 sorveglianza attiva
Bussero94 positivi al domicilio
13 di cui in RSA
4 ricoverati
147 in isolamento
7 classi in quarantena
1 decesso
Cambiago32 positivi
18 in sorveglianza attiva
Scuola: 4 classi in quarantena
Carugate139 positivi di cui
3 ricoverati
2 deceduti
Scuola: 7 classi in quarantena
Cassano d’Adda90 positivi
2 ricoverate
Cassina De’ Pecchi131 positivi di cui
2 ricoverati
1 deceduto
13 guariti
RSA Melograno:
10 ospiti positivi
Cernusco sul Naviglio315 casi a domicilio
14 ricoverati
Cologno Monzese455 positivi di cui
26 ricoverati
119 deceduti dall’inizio della pandemia
Gessate61 positivi
13 deceduti dall’inizio della pandemia
86 guariti dall’inizio della pandemia
Gorgonzola166 positivi a domicilio
4 ricoverati
78 persone in isolamento (contatti stretti)
Inzago87 positivi
2 ricoverato
58 contatti stretti
Melzo154 positivi, di cui
8 ricoverati
Pioltello101 positivi
3 ricoverati
Pessano Con Bornago42 positivi
Pozzuolo Martesana87 positivi, di cui
1 ricoverato
Scuola: 1 classe in quarantena
Segrate538 casi attivi totali:
327 positivi segnalati da ATS
211 segnalati dai medici di base
circa 500 in isolamento fiduciario precauzionale
10 ricoverati
Scuola: 28 classi su 204 in quarantena (1 studente su 7)
Vignate92 positivi
179 in quarantena
2 ricoverati
Vimodrone
164 positivi
189 casi clinici
170 contatti stretti
156 contatti stretti di cui 35 minori
Dall’inizio della pandemia:
369 positivi al covid
173 guariti
33 deceduti

Aggiornamento del 4 novembre

Bellinzago Lombardo17 positivi
Scuola: 2 classi della scuola Primaria G. Malenza e 1 classe della Scuola Materna Arcobaleno (in tot- 3 studenti positivi)
Brugherio537 casi attivi, di cui
135 sorveglianza attiva
Bussero88 positivi al domicilio
13 di cui in RSA
4 ricoverati
138 in isolamento
7 classi in quarantena
1 decesso
Cambiago32 positivi
18 in sorveglianza attiva
Scuola: 4 classi in quarantena
Carugate135 positivi di cui
3 ricoverati
Scuola: 7 classi in quarantena
Cassano d’Adda60 positivi
2 ricoverate
Cassina De’ Pecchi131 positivi di cui
2 ricoverati
1 deceduto
13 guariti
RSA Melograno:
10 ospiti positivi
Cernusco sul Naviglio315 casi a domicilio
14 ricoverati
Cologno Monzese455 positivi di cui
26 ricoverati
119 deceduti dall’inizio della pandemia
Gessate51 positivi
13 deceduti dall’inizio della pandemia
82 guariti dall’inizio della pandemia
Gorgonzola166 positivi a domicilio
4 ricoverati
78 persone in isolamento (contatti stretti)
Inzago68 positivi
3 ricoverato
31 contatti stretti
Melzo135 positivi, di cui
10 ricoverati
Pioltello101 positivi
3 ricoverati
Pessano Con Bornago42 positivi
Pozzuolo Martesana61 positivi, di cui
1 ricoverato
Scuola: 1 classe in quarantena
Segrate538 casi attivi totali:
327 positivi segnalati da ATS
211 segnalati dai medici di base
circa 500 in isolamento fiduciario precauzionale
10 ricoverati
Scuola: 28 classi su 204 in quarantena (1 studente su 7)
Vignate
51 positivi
2 ricoverati
Vimodrone99 positivi
148 casi clinici di cui 6 minori
156 contatti stretti di cui 35 minori
Dall’inizio della pandemia:
272 positivi al covid
142 guariti
31 deceduti

Aggiornamento del 2 novembre

Bellinzago Lombardo17 positivi
Scuola: 2 classi della scuola Primaria G. Malenza e 1 classe della Scuola Materna Arcobaleno (in tot- 3 studenti positivi)
Brugherio537 casi attivi, di cui
135 sorveglianza attiva
Bussero88 positivi al domicilio
13 di cui in RSA
4 ricoverati
138 in isolamento
7 classi in quarantena
1 decesso
Cambiago32 positivi
18 in sorveglianza attiva
Scuola: 4 classi in quarantena
Carugate83 positivi di cui
5 ricoverati
Cassano d’Adda60 positivi
2 ricoverate
Cassina De’ Pecchi45 positivi
1 deceduto
3 guariti
Cernusco sul Naviglio233 casi a domicilio
10 ricoverati
Cologno Monzese455 positivi di cui
26 ricoverati
119 deceduti dall’inizio della pandemia
Gessate47 positivi
13 deceduti dall’inizio della pandemia
82 guariti dall’inizio della pandemia
Gorgonzola166 positivi a domicilio
4 ricoverati
78 persone in isolamento (contatti stretti)
Inzago59 positivi
4 ricoverato
32 contatti stretti
Melzo135 positivi, di cui
10 ricoverati
Pioltello101 positivi
3 ricoverati
Pessano Con Bornago42 positivi
Pozzuolo Martesana32 positivi, di cui
1 ricoverato
Scuola: 1 classe in quarantena
Segrate460 casi attivi totali:
250 positivi segnalati da ATS
210 segnalati dai medici di base
circa 500 in isolamento fiduciario precauzionale
4 ricoverati
Scuola: 28 classi su 204 in quarantena (1 studente su 7)
Vignate51 positivi
2 ricoverati
Vimodrone
99 positivi
148 casi clinici di cui 6 minori
156 contatti stretti di cui 35 minori
Dall’inizio della pandemia:
272 positivi al covid
142 guariti
31 deceduti

Aggiornamento del 29 ottobre

Bellinzago Lombardo
17 positivi
Scuola: 2 classi della scuola Primaria G. Malenza e 1 classe della Scuola Materna Arcobaleno (in tot- 3 studenti positivi)
Brugherio253 casi attivi, di cui
71 a casa
125 sorveglianza attiva
Bussero46 positivi
4 ricoverati
50 in isolamento
1 decessotra i positivi, 13 in RSA
Cambiago32 positivi
18 in sorveglianza attiva
Scuola: 4 classi in quarantena
Carugate37 positivi di cui
3 ricoverati
Cassano d’Adda3 positivi
Cassina De’ Pecchi45 positivi
1 deceduto
3 guariti
Cernusco sul Naviglio81 casi a domicilio
6 ricoverati
120 i contatti stretti
Cologno Monzese191 positivi di cui
9 ricoverati
117 deceduti dall’inizio della pandemia
Gessate40 positivi
13 deceduti dall’inizio della pandemia
79 guariti dall’inizio della pandemia
Gorgonzola88 positivi a domicilio
2 ricoverati
48 persone in isolamento (contatti stretti)
Inzago44 positivi
2 ricoverato
6 contatti stretti
Melzo50 positivi, di cui
2 ricoverati
Pioltello101 positivi
3 ricoverati
Pessano Con Bornago42 positivi
Pozzuolo Martesana32 positivi, di cui
1 ricoverato
Scuola: 1 classe in quarantena
Segrate460 casi attivi totali:
250 positivi segnalati da ATS
210 segnalati dai medici di base
circa 500 in isolamento fiduciario precauzionale
4 ricoverati
Scuola: 28 classi su 204 in quarantena (1 studente su 7)
Vignate18 positivi
50 in quarantena
Scuola: 5 classi sospese o in quarantena
Vimodrone99 positivi
148 casi clinici di cui 6 minori
156 contatti stretti di cui 35 minori
Dall’inizio della pandemia:
272 positivi al covid
142 guariti
31 deceduti

Aggiornamento del 28 ottobre

Bellinzago Lombardo7 positivi
Brugherio253 casi attivi, di cui
71 a casa
125 sorveglianza attiva
Bussero46 positivi
4 ricoverati
50 in isolamento
1 decessotra i positivi, 13 in RSA
Cambiago11 positivi
12 in quarantena
Scuola: una classe della scuola dell’infanzia G. Prandi e le due classi della scuola secondaria di primo grado
Carugate37 positivi di cui
3 ricoverati
Cassano d’Adda3 positivi
Cassina De’ Pecchi45 positivi
1 deceduto
3 guariti
Cernusco sul Naviglio81 casi a domicilio
6 ricoverati
120 i contatti stretti
Cologno Monzese191 positivi di cui
9 ricoverati
117 deceduti dall’inizio della pandemia
Gessate31positivi
13 deceduti dall’inizio della pandemia
75 guariti dall’inizio della pandemia
Gorgonzola88 positivi a domicilio
2 ricoverati
48 persone in isolamento (contatti stretti)
Inzago29 positivi
2 ricoverato
8 contatti stretti
Melzo50 positivi, di cui
2 ricoverati
Pioltello101 positivi
3 ricoverati
Pessano Con Bornago27 positivi
Pozzuolo Martesana14 positivi, di cui
1 ricoverato
Scuola: 1 classe in quarantena
Segrate317 casi attivi totali:
139 positivi segnalati da ATS
178 segnalati dai medici di base
280 in isolamento fiduciario precauzionale
4 ricoverati
Vignate18 positivi
50 in quarantena
Scuola: 5 classi sospese o in quarantena
Vimodrone
99 positivi
148 casi clinici di cui 6 minori
156 contatti stretti di cui 35 minori
Dall’inizio della pandemia:
272 positivi al covid
142 guariti
31 deceduti

Aggiornamento del 26 ottobre

Bellinzago Lombardo7 positivi
Brugherio66 positivi
48 a casa
73 nessuna indicazione da ATS
119 sorveglianza attiva
Bussero46 positivi
4 ricoverati
50 in isolamento
1 decessotra i positivi, 13 in RSA
Cambiago11 positivi
12 in quarantena
Scuola: una classe della scuola dell’infanzia G. Prandi e le due classi della scuola secondaria di primo grado
Carugate37 positivi di cui
3 ricoverati
Cassano d’Adda3 positivi
Cassina De’ Pecchi33 positivi, di cui
2 ricoverato
RSA il Melograno: 1 ospite positivo (non cassinese)
Cernusco sul Naviglio81 casi a domicilio
6 ricoverati
120 i contatti stretti
Cologno Monzese191 positivi di cui
9 ricoverati
117 deceduti dall’inizio della pandemia
Gessate31positivi
13 deceduti dall’inizio della pandemia
69 guariti dall’inizio della pandemia
Gorgonzola88 positivi a domicilio
2 ricoverati
48 persone in isolamento (contatti stretti)
Inzago17 positivi
1 ricoverato
12 contatti stretti
Melzo50 positivi, di cui
2 ricoverati
Pioltello101 positivi
3 ricoverati
Pessano Con Bornago27 positivi
Pozzuolo Martesana14 positivi, di cui
1 ricoverato
Scuola: 1 classe in quarantena
Segrate317 casi attivi totali:
139 positivi segnalati da ATS
178 segnalati dai medici di base
280 in isolamento fiduciario precauzionale
4 ricoverati
Vignate18 positivi
50 in quarantena
Scuola: 5 classi sospese o in quarantena
Vimodrone

Aggiornamento del 23 ottobre

Aumentano i contagi nella maggior parte dei comuni e sono tante anche le classi che hanno dovuto sospendere le lezioni. A Cambiago, Carugate, Cassina, Vignate e Vimodrone alcune classi sono in quarantena, mentre a Cologno Monzese ATS ha deciso di interrompere le lezioni di una scuola primaria e attivare la didattica a distanza, dopo che erano stati rilevati 10 positivi in 6 classi su 7. Intanto, il Sindaco Angelo Rocchi, al lavoro da remoto dopo che qualche giorno fa aveva scoperto di essere positivo, ha detto di aver nuovamente riunito il centro operativo comunale e di avere intenzione di allargare il COC a medici di base, ai pediatri e ai rappresentanti del mondo della scuola «così da avere una visione a 360° e cogliere ogni suggerimento utile a rispondere con efficacia a questa nuova fase della pandemia».

Bellinzago Lombardo7 positivi
Brugherio66 positivi
48 a casa
73 nessuna indicazione da ATS
119 sorveglianza attiva
Bussero17 positivi di cui
2 ricoverati
Cambiago11 positivi
12 in quarantena
Scuola: una classe della scuola dell’infanzia G. Prandi e le due classi della scuola secondaria di primo grado
Carugate30 positivi di cui
2 ricoverati
Scuola: 6 classi primarie in quarantena di cui 2 in quarantena preventiva; 2 classi dell’infanzia in quarantena
Cassano d’Adda3 positivi
Cassina De’ Pecchi21 positivi, di cui
1 ricoverato
20 in isolamento
Scuola: dei 21 casi 1 è bambino, per cui
1 classe dell’infanzia in quarantena
RSA il Melograno: 1 ospite positivo
Cernusco sul Naviglio81 casi a domicilio
6 ricoverati
120 i contatti stretti
Cologno Monzese181 positivi di cui
8 ricoverati
117 deceduti dall’inizio della pandemia
Gessate23 positivi
13 deceduti dall’inizio della pandemia
62 guariti dall’inizio della pandemia
Gorgonzola16 positivi di cui
4 ricoverati
Inzago12 positivi
16 contatti stretti
Melzo35 positivi
Pioltello101 positivi
3 ricoverati
Pessano Con Bornago27 positivi
Pozzuolo Martesana
Segrate260 casi attivi, segnalati da ATS e dai medici di base
120 in isolamento fiduciario precauzionale
4 ricoverati
Vignate18 positivi
50 in quarantena
Scuola: 5 classi sospese o in quarantena
Vimodrone
22 positivi
37 casi clinici di cui 6 minori
39 contatti stretti di cui 35 minori

Milano, oggi scatta il divieto di fumo all’aperto

Stylish girl smoking an e-cigarette while standing near to road waiting for public transport

Da oggi, Martedì 19 gennaio 2021, entra in vigore nel Comune di Milano il divieto di fumo in alcune aree all’aperto. La norma è contenuta nel piano “Aria”, approvato lo scorso 19 novembre, e ha il duplice obiettivo di ridurre il Pm 10, dannoso per la salute e controllare e prevenire il tabagismo oltre che il fumo passivo nelle aree più frequentate dai minori. Entro gennaio 2025 il divieto di fumo verrà esteso a tutte le aree pubbliche all’aperto.

Dove si applica il divieto

Stop al fumo di sigaretta alle fermate dei mezzi pubblici di superficie (bus, tram e taxi), nei parchi, nelle aree cani, nei cimiteri e nelle strutture sportive all’aperto, compreso lo stadio Meazza di San Siro. Sarà possibile fumare solo in luoghi isolati e ad almeno 10 metri di distanza da altre persone. Da Lunedì 8 febbraio infine, sarà vietato fumare all’Idroscalo.

Le sanzioni

Le multe previste andranno dai 40 ai 240 euro, ma almeno per il primo periodo le sanzioni non verranno applicate con rigore, ma si avrà, da parte delle autorità, una certa tolleranza e un atteggiamento volto all’informazione più che alla repressione.

Cosa prevede il nuovo Dpcm in vigore da domani

Il 15 gennaio il presidente del consiglio Conte ha firmato il nuovo Dpcm contenente le nuove misure urgenti di contenimento del contagio, che saranno in vigore da Sabato 16 gennaio fino al 3 marzo. Alcuni provvedimenti saranno validi sull’intero territorio nazionale, come il coprifuoco dalle 22 alle 5, mentre altre restrizioni variano in base alla classificazione per colore delle regioni.

Le novità 

Spostamenti. Una delle novità sarà il divieto di spostamenti tra regioni anche se inserite nella “zona gialla”, ma solo fino al 15 febbraio. Per quanto riguarda il coprifuoco, rimane il divieto di spostamento tra le 22 e le 5, tranne che per comprovate esigenze di lavoro, salute e necessità.

Bar e pub. Particolarmente dure le restrizioni nei confronti delle attività che vendono alcolici, identificate con i codici ATECO 56.3 (bar e simili senza cucina) e 47.25 (commercio al dettaglio di bevande in esercizi specializzati), a cui sarà vietata la vendita d’asporto dopo le 18, per evitare assembramenti fuori dai locali. Sarà comunque concessa la consegna a domicilio.

Musei. Potranno aprire solo nelle “zone gialle” e solo dal Lunedì al Venerdì, garantendo ingressi contingentanti per evitare assembramenti.

Zona bianca. Con il nuovo Dpcm viene introdotta anche la “zona bianca“, per le regioni con rischio di contagio molto basso. Questa classificazione varrà per quelle regioni che presenteranno un indice Rt inferiore a 1 e in cui verrà riscontrata, per tre settimane di fila, con un’incidenza settimanale dei contagi inferiore a 50 casi ogni 100.000 abitanti. Per queste regioni sono previste restrizioni più lievi: riaperture di teatri, musei, cinema e sale da concerto, oltre che di palestre e piscine; ristoranti e attività simili aperti anche dopo le 18.

L’ordinanza del Ministro Speranza: Lombardia in zona rossa

Da Domenica 17 gennaio inoltre, la Lombardia cambia colore. Con un indice Rt superiore a 1,25 è infatti automaticamente scattato l’inserimento in zona rossa, ufficializzato quest’oggi tramite un’Ordinanza firmata dal Ministro Speranza.

Queste le regole da seguire:

Spostamenti. Vietati gli spostamenti tra comuni. Sarà possibile spostarsi una sola volta al giorno verso il domicilio di amici o parenti in massimo due persone, ma si potranno portare con sè i conviventi minori di 14 anni e i conviventi disabili o non autosufficienti. Resta la deroga “piccoli comuni” che consente lo spostamento dai comuni con meno di 5.000 abitanti entro un raggio di 30 km, ad esclusione degli spostamenti verso i capoluoghi di provincia.

Commercio. Rimarranno aperti solamente i negozi che vendono prodotti di prima necessità, compresi le attività di vendita alimentari al mercato, le edicole, i tabaccai, le farmacie e le parafarmacie. Sospese le attività di vendita al dettaglio.

Ristorazione. Consentito la consegna a domicilio e l’asporto fino alle 22 per i ristoranti e fino alle 18 per i bar. Queste attività dovranno rimanere chiuse al pubblico.

Scuola. Aperte le scuole dell’infanzia, le elementari e le prime medie. Per le altre attività sarà necessario ricorrere alla DAD.

Sport. Rimangono sospese tutte le attività sportive, fatta eccezione per l’attività sportiva purchè svolta all’aperto e in forma individuale. Consentita anche l’attività motoria,  che potrà essere svolta in prossimità della propria abitazione e facendo attenzione a mantenere un metro di distanza dalle persone.

Lombardia: nuovi casi e campagna vaccinale (13 gennaio)

Sono 2.245 i nuovi positivi oggi in Lombardia, con 31.880 tamponi effettuati, per un rapporto pari al 7%. I guariti e i dimessi sono complessivamente 1.646. Sono 10 in più le persone ricoverate, che arrivano a 3.651. In terapia intensiva il numero scende di 4 per un totale di 462 ricoveri. I decessi sono 51. Nella provincia di Milano i nuovi positivi sono 544. Qui la situazione dei contagi in Martesana.

Bollettino Covid Lombardia del 13 gennaio 2021.
Fonte: Lombardia Notizie

Il totale delle dosi somministrate in regione ad oggi è di 101.354 (43,2 % del totale delle dosi consegnate). In tutta Italia sono state inoculate 800.730 dosi.

Stato delle vaccinazioni al 13/01/2020. Fonte: www.governo.it

Nuovo decreto: zona arancione nel weekend e stop agli spostamenti fuori regione

Nella notte, il Governo ha approvato il cosiddetto “decreto ponte”, che introduce nuove restrizioni su tutto il territorio nazionale e che durerà fino al 15 gennaio, data in cui dovrebbe entrare in vigore un nuovo Dpcm. Dopo il Consiglio dei Ministri di ieri – lunedì 4 gennaio – l’esecutivo ha stabilito le regole da seguire nelle prossime settimane.

Zona arancione nel weekend

Il 5 e 6 gennaio saranno in vigore in tutta Italia le regole della zona rossa. Giovedì e venerdì – 7 e 8 gennaio – saranno gialli, quindi bar e ristoranti potranno tornare a servire al tavolo e ci si potrà muovere liberamente all’interno della propria regione.

Nel weekend, invece, arriva la prima stretta. Sabato 9 e domenica 10 gennaio tutta Italia sarà in zona arancione. Bar e ristoranti potranno rimanere aperti solo per l’asporto e la consegna a domicilio e sarà vietato uscire dal proprio Comune.

A partire dall’11 gennaio scatta la divisione in fasce, sulla base dei dati epidemiologici di ciascuna regione. Il decreto di questa notte, tuttavia, ha aggiornato i criteri di riferimento, abbassando la soglia di Rt – l’indice di trasmissibilità – necessario per entrare nelle fasce arancione e rossa.

Per tutta prossima settimana, inoltre, saranno vietati gli spostamenti fuori dalla propria regione.

Slitta la riapertura delle scuole

Dopo le forti pressioni dei governatori, inoltre, slitta la data di riapertura delle scuole superiori, inizialmente prevista per giovedì 7 gennaio. Il consiglio dei ministri della scorsa notte ha deciso di rinviare il rientro in classe di oltre due milioni di studenti a lunedì 11 gennaio. Alcune regioni, però, hanno già escluso anche quella data, posticipando la riapertura degli istituti a fine mese o addirittura a febbraio.

Al momento, in Lombardia non è stata firmata nessuna ordinanza in tal senso. Perciò, a meno di cambiamenti nei prossimi giorni, gli studenti delle scuole superiori della Martesana potranno tornare in classe – al 50% – a partire da lunedì 11.

Mezzi insufficienti e pulizia mancata: così è fallito il piano neve in Martesana

L’abbondante nevicata dello scorso 28 dicembre ha messo a dura prova la viabilità e la manutenzione delle strade di tutta la Martesana. Alcuni Comuni, però, ne hanno risentito più di altri e si sono ritrovati da un giorno all’altro immobilizzati nella neve. Risposte tardive e inefficaci, che hanno costretto alcuni Sindaci a chiedere pubblicamente scusa ai propri cittadini, mentre altri minacciavano azioni legali nei confronti delle aziende responsabili del disservizio.

Fra i Comuni della Martesana in cui si sono registrati maggiori disagi ci sono Cernusco sul Naviglio, Cologno Monzese e Segrate, dove nel giorno successivo alla nevicata, gli interventi di pulizia delle strade e ripristino della viabilità sono stati largamente insufficienti. In tutti e tre i casi, i Sindaci hanno puntato il dito contro la ditta incaricata del servizio neve, che non avrebbe rispettato gli impegni previsti dal contratto.

«Si poteva fare meglio? – si è chiesto il primo cittadino cernuschese Ermanno Zacchetti – Sì, sempre e anche oggi. Ad esempio, la ditta incaricata del servizio neve a nostro avviso non ha adempiuto ad alcune prescrizioni del piano e del capitolato di appalto e pertanto, dopo una prima comunicazione formale già inviata oggi, i tecnici comunali valuteranno come agire di conseguenza».

Ritardi e inadempienze si sono verificati anche a Segrate, dove il Sindaco Paolo Micheli ha dovuto chiedere aiuto all’Azienda Agricola Sirtori di Rovagnasco, intervenuta in extremis per sopperire ai ritardi della ditta appaltatrice.

«La notte della nevicata, l’azienda avrebbe dovuto presentarsi in città con 13 mezzi alle 4 del mattino. Invece si sono presentati soltanto con due spalatrici e oltre quattro ore di ritardo», ha spiegato alla redazione Damiano Dalerba, assessore del Comune di Segrate. «Abbiamo cercato di capire dove fossero, dopodiché, una volta realizzato che i mezzi mancanti non sarebbero mai arrivati, siamo stati costretti a rivolgerci ad altri operatori».

Una lunga storia di disservizi

Esiste però un filo rosso che lega l’esperienza di questi tre Comuni e risponde al nome di Malacrida AVC Srl, l’azienda che gestisce il Piano Neve non solo di Cernusco e Segrate, ma di numerosi Comuni lombardi – tra cui Concorezzo e Monza – in cui si sono verificati disagi simili.

Negli scorsi anni, la ditta si era già resa protagonista di disservizi. Nel 2017, per esempio, il Comune di Melegnano ha accusato Malacrida di essere stata irreperibile per un’intera giornata, lasciando la città in balìa della neve. Pochi mesi dopo, la situazione si è ripetuta anche a Peschiera Borromeo, dove il Sindaco Caterina Molinari ha deciso addirittura di rescindere il contratto del Comune con la ditta.

Con la nevicata della scorsa settimana, la lista di disservizi forniti da Malacrida si è allungata. Oltre a Segrate e Cernusco, anche i Sindaci di Monza e Concorezzo hanno denunciato l’inefficienza delle azioni messe in campo dall’azienda e il mancato rispetto dei termini previsti dal contratto.

Gare senza concorrenti

Nei Comuni in cui attualmente gestisce il Piano Neve, Malacrida è spesso l’unica azienda a presentarsi alle gare. A Segrate, per esempio, ha ottenuto la gestione del Piano Neve nel lontano 2014. In quell’occasione, il Comune aveva invitato a partecipare alla gara d’appalto otto diverse aziende. Malacrida, però, fu l’unica a presentare un’offerta e riuscì a ottenere la concessione senza troppe difficoltà. Nel 2017, a contratto scaduto, il Comune di Segrate ha indetto una nuova gara. Anche in quell’occasione, però, Malacrida è stata l’unica azienda a presentare un’offerta e ha continuato a gestire il servizio di disgelo neve per altri tre anni. Pochi mesi fa, le stesse dinamiche si sono ripetute anche a Cernusco, dove Malacrida, in assenza di concorrenti, si è aggiudicata l’appalto per il servizio di disgelo neve.

Dal 2017 ad oggi, come visto, la ditta si è resa protagonista di numerosi disservizi. Eppure, quest’anno il Comune di Segrate ha deciso di non indire una nuova gara e ad ottobre 2020 ha rinnovato automaticamente il contratto con Malacrida. Una scelta che ha suscitato qualche polemica anche dalle liste di opposizione, ma che l’amministrazione comunale ha descritto come «quasi obbligata», soprattutto da un punto di vista temporale.

«Abbiamo sempre cercato di fare gare che non superassero le date del nostro mandato politico», ha precisato Dalerba. «Le elezioni posticipate dalla pandemia, però, hanno cambiato tutto e pensare di fare una nuova gara a inizio ottobre per chiedere alle aziende un servizio che partisse già da dicembre era pressoché impossibile».

Per quanto riguarda l’assenza di concorrenti nelle gare di appalto, l’assessore ha spiegato che si tratta di un mercato «estremamente delicato», in cui «è difficile trovare un’azienda disposta ad assumersi il rischio di investire in numerosi mezzi, che potrebbero rimanere fermi in un deposito per molto tempo».

«Adesso – ha concluso Dalerba – la vera sfida sarà pensare a un appalto che non ci faccia ripiombare di nuovo in una situazione identica».

«Qualcosa non sta funzionando»

Sulla scia delle lamentele dei cittadini e dei disagi che si sono venuti a creare, l’amministrazione segratese si è messa al lavoro con altri Comuni per chiarire cosa sia andato storto.

«Cerchiamo di muoverci insieme per capire se i mezzi che servivano a Segrate sono stati usati altrove», ha spiegato Dalerba. «Noi non abbiamo i mezzi di cui dispone la magistratura, perciò l’unica cosa che possiamo fare è ricorrere agli organi di giustizia e fare segnalazioni. Anche dopo i gravi ritardi, abbiamo chiesto all’azienda di lasciare sul nostro territorio tutti e 13 i mezzi di cui avevamo bisogno, offrendoci anche di mettere a disposizione eventuali magazzini», ha spiegato l’assessore Dalerba. «Quei mezzi però non sono mai arrivati. Perciò, a prescindere da quale sia il motivo, è chiaro che qualcosa non sta funzionando».

No Banner to display