Career day: un’occasione per i giovani di scoprire nuove opportunità

Tantissime le aziende, le università e gli istituti che si riuniranno a Pioltello, sabato 7 aprile, presso il primo piano della stazione

Essere una grande opportunità per i giovani: ecco qual è l’obiettivo del Career Day di Pioltello, che si terrà il 7 aprile, dalle 10 alle 16, nei locali del primo piano della stazione.

L’invito che rivolgo ai nostri ragazzi – ha espresso l’assessore Jessica D’Adamoè a non perdere questa occasione di conoscenza delle opportunità che il nostro territorio offre

L’EVENTO

35 tavoli di confronto e d’informazione, 19 aziende, 8 università, 7 istituti di formazione superiore3 di volontariato all’estero4 workshop sui temi del lavoro della formazione. Sono questi i numeri della seconda edizione del Career Day, che si terrà il 7 aprile, dalle ore 10 alle 16, presso i locali del primo piano della stazione.
Con questa seconda edizione il Career Day cresce ulteriormente rispetto all’anno scorso – ha spiegato soddisfatta il sindaco di Pioltello Ivonne CosciottiUn
progetto di promozione del territorio e del lavoro voluto fortemente dalla nostra amministrazione, a cui quest’anno si sono aggiunte aziende, scuole ed
università prestigiose, arricchendo ulteriormente il ventaglio di possibilità per i giovani e meno giovani di incontro tra domanda e ricerca di lavoro e formazione.
Questa Amministrazione sta lavorando moltissimo per rendere attrattivo il nostro territorio per aziende di produzione e di servizi e offrire sempre più opportuntà
di lavoro ai nostri cittadini e di sviluppo alla Martesana – ha concluso il sindaco – Recentemente sul nostro territorio si sono insediate ben 9 aziende, diverse
delle quali saranno presenti al Career Day, per offrire concrete opportunità di impiego”.

Organizzato dal Comune di Pioltello, in collaborazione con l’Informagiovani e Azienda Futura, il Career Day di quest’anno punta a raddoppiare le presenze dell’anno scorso, rafforzare l’interesse che le attività produttive stanno mostrando per Pioltello e la Martesana, far emergere le opportunità di lavoro e formazione.

L’invito che rivolgo ai nostri giovani, siano essi laureandi o appena usciti dalle superiori o disoccupati – ha dichiarato l’assessore alle Politiche giovanili Jessica
D’Adamoè a non perdere questa occasione di conoscenza delle opportunità che il nostro territorio offre. Conoscere la filosofia di un’azienda o di un istituto di formazione può essere decisivo per il proprio futuro, orientando le proprie scelte in modo consapevole  e – ha concluso l’assessore – non dimenticate di portare il vostro curriculum, che nel caso potrete consegnare direttamente alle aziende presenti“.

I WORKSHOP

La giornata del 7 aprile sarà anche l’occasione per partecipare gratuitamente ai workshop. I primi due incontri, dalle ore 10.30 alle 11.45, avranno come temi, da una parte come scrivere un curriculum efficace e condurre una ricerca attiva del lavoro e, dall’altra, la presentazione delle opportunità di formazione che offrono gli Istituiti tecnici superiori. Seguirà, dalle ore 11, un workhop su come avviare un’impresa culturale e nel pomeriggio, dalle ore 14.30, si parlerà delle esperienze di mobilità internazionale per il volontariato all’estero.
Per partecipare ai wokshop è obbligatorio iscriversi, inviando la propria adesione a edspioltello@gmail.come o telefonando allo 02/92148060.

CHI SARÀ PRESENTE

Saranno davvero molte le realtà che presenzieranno questa edizione del Career Day, tra le quali molte aziende (Mc Donald’s, Esselunga,  Afol Città Metropolitana, Cogeser, Sodexo, Bomi Italia, GiGroup, LavoroPiù, Westfield, Farcom, Elektro Systems, Cap Holding, Rittal, Gruppo Editoriale Netweek, Synergie, Unicredit, Hyster Yale Italia, Comavicola, Silanos), diverse università (Università Statale di Milano, Statale di Pavia, San Raffaele, Carlo Bo, Liuc, Iulm, Bocconi, Cattolica) alcuni Istituti Tecnici Superiori (Angelo Rizzoli, Tech Talent Factory, Lombardia Meccatronica, Nuove Tecnologie per la vita, Innovaturismo, Fondazione Green, Mobilità sostenibile) e associazioni e società di mobilità internazionale (Yap – Young in Action, Sci – Servizio Civile Internazionale, Lunaria).