Segrate, “Progetto Freeway: libere di scegliere il proprio futuro”

La partecipazione è gratuita, ma bisogna prenotarsi entro il 3 settembre

Il Progetto Freeway: libere di scegliere è un programma dedicato alle donne per orientarsi nel mondo del lavoro. Prevede una serie di incontri dedicati, oltre che all’orientamento, alla formazione. Realizzato dal Comune di Segrate insieme a D come Donna e con la collaborazione di Afol Metropolitana, si presenta come un percorso professionale per invitare le donne a muoversi in campo lavorativo sfruttando le loro abilità e conoscenze.

Il progetto inizierà a settembre e si concluderà a gennaio. Sono previsti 10 incontri, presso il Centro Verdi di via 25 Aprile, da 4 ore ciascuno.

Quali requisiti?

Progetto Freeway: libere di scegliere è destinato a tutte le donne diplomate tra i 30 e i 50 anni, residenti a Segrate, inoccupate o disoccupate che sono in cerca di lavoro. La partecipazione è gratuita- è prevista, per chi è in possesso dei requisiti per partecipare, l’iscrizione annuale a D come Donna.
Le candidature saranno raccolte entro il 3 settembre. Bisognerà spedire una mail con oggetto “Candidatura progetto Freeway” a dcomedonna.segrate@gmail.com, allegando il proprio curriculum e scrivendo una breve lettera di presentazione in cui si specifica il motivo per cui si intende partecipare