Campagna vaccinale Lombardia: ecco chi può prenotare

La platea si allarga sempre di più

Ormai in Lombardia la campagna vaccinale è entrata nel vivo. Al momento possono prenotare il vaccino tutte le persone over 60 (comprese quelle nate nel 1961), i portatori di disabilità grave ai sensi della legge 104 del ’92 (più 3 caregiver), i soggetti estremamente vulnerabili come da tabella 1 delle raccomandazioni del ministero della Salute e i loro conviventi (massimo 3) e le persone tra i 16 e i 59 anni con almeno un’esenzione per patologia come da tabella 3 delle raccomandazioni nazionali.

No Banner to display

Tutte le modalità di prenotazione

Il vaccino può essere prenotato con modalità differenti. Online, tramite il portale messo a disposizione da Poste Italiane, che dopo  l’inserimento dei dati personali indicherà giorno, ora e sede del centro vaccinale, in base ad un meccanismo che punta a minimizzare la distanza tra residenza della persona che richiede di essere vaccinata e sede; attraverso il call center dedicato (800 894 545); presso i Postamat, inserendo la tessera sanitaria, o con l’ausilio dei portalettere.

Il programma previsto per la vaccinazione in Lombardia

Ecco lo schema riassuntivo di Regione Lombardia che indica quelli che dovrebbero essere i tempi della campagna vaccinale.

Legenda:

Pallino blu: inizio della prenotazione

riquadro/freccia verde: capacità vaccinale inferiore

riquadro viola/freccia viola: capacità vaccinale superiore