Ripartiamo da casa: le camerette perfette per lo studio

    Che sia a scuola o in DAD, bambini e ragazzi hanno necessità di un luogo in cui concentrarsi e studiare, ma anche divertirsi e svagarsi: ecco come creare la stanza perfetta per ogni età

    Settembre si avvicina e con lui la ripresa delle lezioni. Quest’anno la situazione per i genitori è ancora incerta: le scuole riapriranno ma le possibilità di ritrovarsi di nuovo con i figli a casa sono molteplici. Purtroppo lo studio da casa rende spesso complesso lo svolgimento delle attività quotidiane di tutto il nucleo familiare, ma rendere gli spazi dedicati a bambini e ragazzi perfetti sia per lo studio che per il tempo libero è possibile, e quale miglior momento per rinnovare le camerette se non in queste giornate di fine estate? Stefania Zucchetti di Mobilissimo ci ha spiegato come farlo nel migliore dei modi.

    Le camerette per i bambini

    Niente di più divertente: realizzare la cameretta perfetta per i bambini è uno spasso anche per i genitori. «Le soluzioni a disposizione dei più piccoli sono veramente ingegnose e si adattano perfettamente alle varie esigenze della famiglia – ci ha spiegato Stefania –. l’arredamento potrà accompagnare il bambino per diversi anni e contribuire alla sua crescita, quindi va scelto con la massima cura. Le infinite varietà di stili e strutture si adattano facilmente anche a spazi limitati, quindi non è necessario disporre di stanze molto grandi. A ponte, trasformabili o a soppalco: queste sono solo alcune delle soluzioni tra cui scegliere. Più spazio e più praticità se il letto a castello ha una postazione superiore ribaltabile per facilitarne il rifacimento e se il letto inferiore è su ruote, per spostarsi liberamente».

    Avete capito bene: tra le varie possibilità ci sono anche le camerette trasformabili. Si tratta di soluzioni con letti e scrivania che, grazie allo scorrimento di ogni elemento, danno la possibilità di sfruttare il piano della scrivania, rifare il letto con facilità e ottimizzare al meglio lo spazio.

    Tra i più apprezzati da genitori e bambini ci sono poi i letti a ponte, che permettono di aumentare lo spazio per giocare oltre a guadagnare superficie utile per l’armadio.

    Arredare la cameretta di un bambino permette di giocare molto con i colori: e allora via a tinte allegre come giallo, verde acido e arancio, e alle preferite dei ragazzi come rosa, lilla e blu. Chiaramente le soluzioni per bambini richiedono più spazio per il gioco e meno per le attività scolastiche: le scrivanie possono comunque essere inserite con facilità sotto i letti a soppalco, all’interno degli spazi ricavati dagli armadi a ponte o nella zona gioco come luogo in cui dare sfogo alla fantasia colorando o svolgendo i primi compiti a casa. Last but not least, la sedia: anch’essa rigorosamente colorata!

    Le camerette per ragazzi

    Con il crescere del “soggetto occupante”, anche la camera inizia a richiedere qualche accorgimento particolare. Lo spazio dedicato al gioco necessita di essere sostituito con letti più grandi e scrivanie multitasking, con spazio per libri e quaderni, pc, tablet ed eventuali tastiere. Insomma, proprio come l’adolescenza, si tratta di una piccola rivoluzione in casa, ma anche qui le soluzioni sono diverse e rispondono alle esigenze di ogni ragazzo.
    «Quello dei ragazzi è il tempo delle prime passioni, serve più spazio per studiare, ma anche per stare soli e rilassarsi – ci ha raccontato Stefania -. Tutte abitudini che presto diventeranno necessarie per la sua crescita. La tenera cameretta del bambino ora deve lasciare il posto a nuove strutture e colori, così da dare spazio al suo gusto e alle sue necessità».

    Innanzitutto è quindi doveroso dare più respiro allo studio: il grande spazio che prima veniva dedicato al gioco, con contenitori e mobili per i giocattoli, lascia il posto ad ampie scrivanie e librerie.
    Per la scrivania è importante scegliere una postazione luminosa o, in alternativa, un’ottima fonte di luce che permetta di non forzare la vista; organizzare al meglio libri e appunti su mensole o all’interno di mobiletti parte della scrivania aiuterà invece il ragazzo a mantenere l’ordine. Insomma, che si tratti di didattica a distanza o in aula, della preparazione degli esami universitari o della maturità, il luogo perfetto per concentrarsi non mancherà.

    E cosa dire del tempo libero? Il consiglio di Stefania sarà molto apprezzato dai giovani: «L’armadio integrato con un vano per la TV è un’ottima soluzione per i momenti di svago, permettendo di riposare la mente anche nei periodi di studio più intenso».

    Per quanto riguarda letti e armadi le possibilità sono diverse: «Le cabine armadio sono un’ottima idea per i ragazzi: la loro capacità contenitiva è paragonabile a quella degli armadi lineari, ma occupano una superficie meno estesa. Inoltre possono avere interni personalizzabili con una vasta gamma di accessori e strutture – ci ha spiegato Stefania –. L’armadio lineare può essere comunque una scelta efficace in caso di una cameretta piccola, se si opta per un modello con ante a tutta altezza e scorrevoli. Così si avrà un armadio pratico e funzionale senza rubare troppo spazio.»

    Ma per i letti? «L’armadio a ponte può ospitare addirittura un letto a castello, ma se serve ancora più spazio, si può scegliere un modello a ribalta, che con un pratico gesto si chiude e libera spazio utile durante il giorno. Se invece si ha bisogno di ricavare spazio per materiale scolastico o biancheria, la scelta può essere quella della creazione un unico vano contenitore sotto il letto. Una soluzione pratica e molto funzionale!»

    La sicurezza è poi un fattore da non trascurare, soprattutto quando si tratta di bambini: da Mobilissimo trovi solo camerette realizzate con legni, colle e vernici atossiche, senza la presenza di sostanze nocive e a zero emissione di solventi.

    In cerca di idee per le camerette? Visita la sezione dedicata sul sito o recati in store per parlare con il team di architetti e arredatori.

     

    Mobilissimo si trova in via Torino 15-17-19, a Cernusco sul Naviglio
    Telefono: +39 02 92141557