Brugherio, i lavori di riordino dell’archivio storico

Terminata la prima fase i documenti sono consultabili previo appuntamento

L’Amministrazione comunale di Brugherio ha terminato la prima fase dei lavori di riordino dell’archivio storico del Comune, condotta dagli archivisti Paolo Paleari e Silvia Boschi, con la collaborazione di Silvia Barzago, referente della sezione di storia locale della biblioteca.  L’intento dell’iniziativa è quello di rendere più fruibile i documenti conservati, che rappresentano una parte importante della storia amministrativa della città. 

I registri conservati in archivio

L’archivio storico del Comune di Brugherio, comprendente i materiali documentari dal 1866 al 1979, è depositato nei locali rinnovati presso la sede di piazza Cesare Battisti 1. La prima parte dell’attività di riordino ha resi idonei alla consultazione i faldoni deteriorati dal tempo e ha predisposto la copia in formato digitale dei registri archivistici con l’intento di facilitarne la consultazione via web. 

I registri conservati raggruppano l’inventario degli atti esistenti in archivio dal 1823 al 1949 antecedenti al 1898, dal 1823 al 1949 posteriori al 1897, dal 1950 al 1959 e dal 1960 al 1979. 

Gli atti amministrativi

Il lavoro di sistemazione ha riguardato la trascrizione dell’oggetto degli atti amministrativi del Consiglio comunale, della Giunta municipale e del Podestà nel periodo di tempo dal 1901 al 1946. Un’ attività che ha impegnato 14 ragazzi delle scuole superiori durante l’anno scolastico 2016/17 nell’ambito di un progetto promosso dalla Biblioteca per l’alternanza scuola-lavoro; Luca Beltrami, volontario di Servizio civile in biblioteca nel 2019 e Ilaria Molteni della Scuola “Paolo Borsa” di Monza nel 2020.

Inoltre, sono stati trascritti alcuni estratti di atti amministrativi che attengono a argomenti di particolare interesse per la storia del Comune come la costruzione e la gestione delle Scuole, la costruzione del Cimitero e la sistemazione urbanistica. L’obiettivo è quello di documentare in modo puntuale l’attività amministrativa del Comune, delineando di conseguenza gli sviluppi della società e del territorio brugheresi. 

Per chi volesse accedere all’archivio, è possibile farlo il Mercoledì mattina tra le 10.30 e le 12.30 previo appuntamento, chiamando il numero telefonico 039.28.93.405/401.

Augusta Brambilla