Brugherio, iniziati i lavori al Parco Increa

Al via i lavori per la riqualificazione dell’area verde e il progetto di studio idrobiologico del lago

foto: Facebook Comune di Brugherio

A partire dalla fase 2 di convivenza con il Coronavirus, anche il Comune di Brugherio ha dato avvio alle attività dei cantieri e alla realizzazione dei lavori al Parco Increa, affidati al Consorzio Alpi di Milano, a cui proprio poche settimane fa – ne avevamo scritto qui – era stato assegnato l’appalto per la gestione del verde pubblico.

Rivalorizzare e riqualificare

Tra i lavori in corso quello per la sistemazione della rampa che dal primo parcheggio conduce al sentiero rialzato – che verrà a sua volta allargato – oltre alla sistemazione dell’avvallamento del vialetto verso l’ingresso su Cernusco sul Naviglio dalla Cascina Torriana.

Il sindaco di Brugherio, Marco Troiano, ha dichiarato «Questi lavori derivano dalla Convenzione firmata, a fine dicembre, con le imprese autorizzate all’attività estrattiva nelle aree vicino al nostro Parco Increa che, in cambio dell’escavazione dei volumi assegnati dal vigente Piano Cave, realizzano per noi una serie di interventi di recupero, mitigazione e compensazione ambientale nelle aree del parco – e ha sottolineato – i lavori erano in programma per i prossimi mesi ma l i abbiamo anticipati ora che il parco è ancora chiuso».

Un intervento che, a detta del sindaco Troiano, ha come obiettivo quello «di rendere ancora più bella quest’area così preziosa per tutti noi. – Troiano ha poi aggiunto –  Potremo riaprire il parco definitivamente avendo realizzato un nuovo intervento, dopo tutti quelli realizzati dal 2014 in poi, anno dopo anno».

Le parole conclusive del Sindaco Troiano «La convenzione firmata con i cavatori prevede anche la prosecuzione degli studi, che stiamo conducendo da tre anni ormai, relativi allo stato delle acque per una riqualificazione idrobiologica del lago».

 

Augusta Brambilla