Pessano, iniziato lo sgombero dei rifiuti dal parcheggio di Mercatone Uno

Dopo diversi mesi la situazione rifiuti sembra essersi sbloccata. Villa: «come promesso, non sono stati spesi soldi dei cittadini»

Fonte: pagina Facebook del Comune di Pessano con Bornago

Dopo diversi mesi in stato di completo abbandono, sembra che il problema dei rifiuti di fronte al Mercatone Uno di Pessano con Bornago si stia avviando verso una soluzione.

Negli scorsi giorni, infatti, la società ha effettuato un sopralluogo e, dopo aver constatato la gravità della situazione, ha iniziato a liberare l’area dai rifiuti più ingombranti, a cominciare dall’automobile abbandonata.

La situazione rifiuti era rimasta in stallo per diversi mesi, finendo per trasformare il parcheggio di Mercatone Uno in una grande discarica a cielo aperto. Nella prima metà dell’anno il Sindaco Alberto Villa ci aveva raccontato di aver provato più volte a mettersi in contatto con Shernon Holding – la società che aveva rilevato il punto vendita – spesso senza ottenere risposta.

LE PAROLE DEL SINDACO

«Negli scorsi mesi, con il fallimento di Shernon Holding, Mercatone Uno è rientrata in possesso dell’immobile ed è tornata ad essere il nostro interlocutore», ha dichiarato il Sindaco di Pessano con Bornago Alberto Villa. «Il fatto di aver coltivato buone relazioni con l’amministrazione straordinaria di Mercatone Uno ci ha permesso di riuscire a trovare la soluzione più corretta: far pulire al privato la propria area».

«È una vittoria dell’amministrazione – ha proseguito il Sindaco – visto che, come promesso, non sono stati spesi soldi dei cittadini, grazie anche alla diplomazia e alla perseveranza messe in campo da me e da tutti i dipendenti degli uffici tecnici comunali».

«Mercatone Uno mi ha comunicato che a breve finiranno di ripulire l’area», ha concluso il primo cittadino. «Inoltre, stanno prendendo in considerazione l’idea di sbarrare l’accesso al parcheggio, per impedire l’abbandono di altri rifiuti».