Festa patronale e Bellin’Moto: un inizio settembre scoppiettante a Bellinzago

In arrivo tre giorni di festa dedicati a divertimento e solidarietà

Sarà un primo weekend di settembre da ricordare quello che vedrà le strade di Bellinzago riempirsi di cittadini grazie alla festa patronale 2019 e a Bellin’Moto, la manifestazione organizzata da AVIS, arrivata ormai alla 7° edizione.

IL PROGRAMMA

Si inizierà giovedì 29 agosto, alle 21 presso la Scuola Media di Bellinzago, con l’inaugurazione della mostra fotografica “Stagioni in Martesana” realizzata dall’Associazione BL Fotoamatori a cui faranno da cornice i quadri della pittrice Cristina De Biasio.
Sabato 31 agosto, in occasione dei 50 anni di sacerdozio di Don Piero, la Santa Messa sarà allietata dalla presenza dell’Arcivescovo di Milano Mario Delpini.

La giornata clou dell’evento sarà domenica 1° settembre, quando al Parco Comunale già dalle 9.30 si scalderanno i motori per Bellin’Moto, manifestazione che raccoglie fondi da destinare ad AVIS e al progetto Obiettivo Sorriso. I fondi quest’anno saranno destinati all’acquisto di defibrillatori da installare nelle scuole del territorio.
Il Parco sarà poi animato, durante l’intera giornata, da iniziative proposte dalle diverse associazioni e realtà del territorio e dai tanti banchetti e gazebo di Hobbisti che esporranno i loro prodotti realizzati a mano. Per i più piccoli ci saranno il Mercatino dell’usato, a cura del Comitato Genitori, e i laboratori creativi, a cura dell’Associazione Spazio 0-90, oltre al tradizionale battesimo della sella, a cura della Scuderia La Gemma. Presso l’area cani saranno organizzate attività ludiche per gli amici a quattro zampe a cura del canile Cani Sciolti.
Tra gli eventi più attesi, il tradizionale Palo della Cuccagna, la premiazione del Rione più Bello a cura della Pro Loco e la celebrazione dei 15 anni della Protezione Civile.La Festa si concluderà con una serata di intrattenimento musicale del gruppo Mistral.

L’INTENTO DI BELLIN’MOTO

Sono le parole del vicesindaco Michele Avola, assessore alla Protezione Civile e volontario AVIS a sottolineare l’importanza di questo momento comunitario: «L’intento dell’evento Bellin’Moto, oltre a fare divertire i motociclisti, sarà come sempre quello di raccogliere fondi per l’AVIS e a progetti territoriali importanti. Quest’anno, è stato deciso di conferire un attestato di Benemerenza alla Protezione Civile per essere testimonianza di generosità, altruismo e impegno al servizio della collettività e di tutta l’Unione Adda Martesana, per la straordinaria disponibilità e la preziosa azione di intervento nel corso delle emergenze e per l’alto valore nell’opera di educazione e sensibilizzazione svolta a favore delle scuole e della comunità di Bellinzago Lombardo».

L’IMPORTANZA DELLA FESTA PATRONALE

Valentina Manenti, assessore agli Eventi comunali, ha affermato «In questo giorno di festa, molto sentito dai bellinzaghesi, come Amministrazione comunale cerchiamo di intercettare tutte le realtà locali che vogliono partecipare. Siamo contenti che ogni anno le richieste di partecipazione siano sempre più numerose perché crediamo che la festa del paese rappresenti un’occasione unica di scambio e di interazione all’interno della nostra comunità come un giorno in cui le persone di tutte le età si ritrovano volentieri insieme. Per questo motivo, il programma prevede numerose iniziative per adulti e bambini e ringraziamo le associazioni, gli hobbisti, i commercianti e le realtà che operano nel nostro comune e in Martesana e che collaborano con noi per la buona riuscita».

 

Augusta Brambilla