Luce e inquietudine: Antonio Perilli in mostra a Cologno

Gli Amici dell'Arte di Cologno Monzese sono arrivati alla quinta mostra nel 2019. "Luce e inquietudine" di Antonio Perilli in mostra dal 4 al 12 maggio

fonte: perilliart

Luce e inquietudine. Questo il titolo della mostra di Antonio Perilli, visitabile da Sabato 4 maggio nella  sala mostre di Villa Casati a Cologno Monzese. L’evento rientra nel ciclo di mostre organizzate dall’associazione Amici dell’Arte di Cologno Monzese.

ANTONIO PERILLI: UNA PASSIONE PER L’ARTE

Per Antonio Perilli l’arte è sempre stata una passione. Oltre in quella in architettura, ha infatti conseguito la laurea in pittura presso l’accademia delle Belle Arti di Brera. Ha partecipato a diverse rassegne d’arte, sperimentando continuamente nuove forme espressive, tecniche e materiali.

DICONO DI LUI 

Le opere di Antonio Perilli sono state descritte da molti critici e curatori. Anna Soricaro descrive bene l’utilizzo della luce da parte dell’autore:

«Antonio Perilli è un artista maturo, innovativo e poliedrico. La materialità è diventata essenziale nell’arte di perilli, intrisa anche di quell’energia che è la luce: con maestria acuta e ingegno imparagonabile si avvale di luce artificiale e naturale per creare sempre elementi nuovi ed innovativi».

ORARI DELLA MOSTRA

La mostra sarà inaugurata Sabato 4 maggio alle 17.30 con una presentazione di Virgilio Patarini. Le opere saranno visitabili fino al 12 maggio tutti i giorni dalle 16 alle 19 e, la domenica, anche dalle 10.30 alle 12.30. L’ingresso è gratuito