Lealtà e Azione e antifascisti si contendono Pessano (VIDEO)

Manifestazione trasversale contro "kids of the ring". Gli esponenti di Lealtà e Azione non hanno commentato il clamore suscitato dal loro evento sportivo.

Lealtà e Azione da una parte e antifascisti dall'altra

Gli antifascisti manifestano ma l'associazione vicina a Lealtà azione Wolf Of The Ring-WTR non parla. La piazza da una parte il ring dall'altra. Ecco il VIDEO di come è andata

Posted by Fuori dal Comune on Monday, March 18, 2019

Si è tenuto Domenica 17 marzo alla Palestra Lottatori Milano di Pessano con Bornago il discusso evento di combattimento organizzato da Wolf of the ring, associazione legata al gruppo di estrema destra Lealtà e Azione.

L’evento sportivo ha suscitato polemiche, arrivando fino all’aula del Senato (ne abbiamo parlato qui), a causa del patrocinio di regione Lombardia e per essersi svolto solo 7 giorni dopo la commemorazione dei partigiani uccisi in città. Per questi motivi diverse associazioni e partiti, con in testa L’Associazione Nazionale Partigiani d’Italia (ANPI), hanno organizzato una manifestazione alla quale ha partecipato anche il sindaco di Pessano, Alberto Villa, di centrodestra, lasciato però solo dai partiti che lo sostengono. Presenti al corteo, oltre diversi esponenti del Partito Democratico, tra cui il Segretario Filippo Fondrini, esponenti del Movimento 5 Stelle, con il loro Consigliere Manola Ottavia Monti, che ha attaccato regione Lombardia, guidata dall’alleato leghista, per il patrocinio concesso all’evento di Lealtà e Azione.

Alla palestra Lottatori Milano la redazione di fuoridalcomune.it ha incontrato diversi esponenti di Wolf of the ring, organizzatori dell’evento, e di Bran.co, una onlus, anch’essa legata a Lealtà e Azione, che si occupa di tutela dell’infanzia. Nessuno di loro però ha voluto rilasciare interviste ufficiali anche se, a telecamere spente, hanno sottolineato più volte il carattere puramente sportivo dell’iniziativa. A parlare è stato invece Diego Voltolin, uno dei responsabili della palestra, che ha raccontato come è nata l’iniziativa e come si sarebbe svolta durante la giornata.