COLOGNO
PROBLEMI IN CITTÀ? CON LA NUOVA APP DEL COMUNE SI SEGNALANO VIA SMARTPHONE

Niente di più comune ormai, una App per Smartphone, e così Cologno entra nelle tasche di tutti i cittadini. Lo ha comunicato copertinanew250_784_19939il primo cittadino nel corso di una conferenza stampa lo scorso mercoledì, esprimendo estrema soddisfazione per il lavoro congiunto fatto dagli addetti alla comunicazione: “Ci poniamo all’avanguardia mettendo a disposizione dei nostri cittadini, e di tutti gli utenti interessati, uno strumento semplice ed efficace di informazione e comunicazione -ha spiegato il sindaco Angelo Rocchi Penso che sia un ottimo risultato anche perché concretizza uno dei punti salienti del nostro programma amministrativo, e cioè il potenziamento dei canali di comunicazione e trasparenza, ed in prospettiva di medio termine costituisce un tassello essenziale per la trasformazione di Cologno in smart city”.

Ecco allora, che sulla scorta di quanto già visto per Vimodrone ad esempio, anche i colognesi avranno uno strumento in più per una comunicazione diretta con il Comune. Attraverso la App, ad ora disponibile solo per Android (scaricala qui), la comunicazione sarà bidirezionale: l’ ente notificherà direttamente nel dispositivo news e informazioni, e il cittadino potrà segnalare agli uffici le criticità legate al territorio, con la possibilità si inviare al contempo il testo corredato da geolocalizzazione e fotografia. La segnalazione partita da App e destinata al sistema centrale digitalizzato URPcontact, verrà poi smistata ai settori competenti che procederanno a risolvere il problema in tempi brevi.

Una rivoluzione 3.0 che coinvolgerà i cittadini in primis, ma da subito anche i dipendenti comunali, che con ogni probabilità si troveranno a dover smistare e gestire una mole di richieste e dati enorme. Per questo il sindaco fa un appello alla città per “un po’ di comprensione se, nel periodo iniziale di funzionamento della APP, non saremo completamente all’altezza delle aspettative”. La rivoluzione informatica è comunque una cosa su cui l’amministrazione attuale sta puntando con ogni forza e senza compromessi: “Lavoreremo con il massimo impegno per adeguare i nostri tempi al nuovo sistema -ha concluso Rocchi- approfittando dell’aiuto diretto dei cittadini, cercheremo di intervenire con sempre maggiore rapidità ed efficienza sulle problematiche eventualmente segnalate”.