BUSSERO
TRA CASCINE, CAMPAGNA E TRADIZIONI RURALI RITORNA L’ATTESO APPUNTAMENTO CON “AGRICOLA”

Ormai la festa dell’agricoltura è una vera e propria tradizione a Bussero.

Anche quest’anno, l’amministrazione comunale, ripropone per la quarta volta questo evento davvero attesissimo da tutti i cittadini. Cinque giorni, da giovedi’ 2 giugno a domenica 5 giungo, sempre a Cascina San Pietro (Maioca), in cui si potranno condividere momenti di allegria tra i campi e le cascine del territorio.

Le iniziative, come gli anni passati, sono davvero molte,  varie e riusciranno, come di consueto, a coinvolgere dai più piccoli ai più grandi. Il primo giorno, infatti, dalle 11 alle 13 e dalle 14.30 alle 18.30, si potrà giocare con girandole di carte e giochi d’aria, mentre la sera, dalle ore 20 si terrà la famosa CENA IN CASCINA, presso l’azienda agricola della famiglia Manzoni, cena questa, che si terrà inoltre nelle giornate di venerdì e sabato. Ma davvero tante sono le altre iniziative: come la caccia al tesoro, sabato dalle 15 alle 18, che vedrà i partecipanti imbattersi in prove stravaganti le quali condurranno ad una vera e propria sfida finale nella piscina insaponata; spazio anche alla buona musica italiana ed internazionale attraverso le note dal vivo con i LAVORANTI, Rockodrilli Band e Trutz Viking Groth Band che sapranno creare un’atmosfera magica e familiare destinata a riecheggiare nelle campagne busseresi tra un racconto di fiabe e il tiro alla fune.

Sarà inoltre possibile visitare l’azienda agricola dei fratelli Manzoni e curiosare nel mercatino dell’agricoltura e dell’allevamento. L’intera festa, patrocinata dal comune, è stata promossa e organizzata da Legambiente Bussero.

 GUARDA QUI LA LOCANDINA CON IL PROGRAMMA COMPLETO DELL’INIZIATIVA 

Stefania Dalla Casa