CERNUSCO SUL NAVIGLIO
ENJOY E FAMIGLIA: UN BINOMIO SEMPRE PIU’ VINCENTE. IL FESTIVAL DELLE FAMIGLIE E’ STATO UN SUCCESSO

Se ci mettono lo zampino Enjoy Center e Family days nell’organizzare un evento, anche una giornata di pioggia, vento e freddo non rappresenta di certo un ostacolo.

E così è stato infatti per la prima edizione del Festival delle Famiglie, programmato e realizzato presso Enjoy Center, con grande successo domenica 29 maggio nonostante le condizioni metereologiche avverse.

Una full immersion di attività a misura di bimbo e famiglia dalla mattina sino al tardo pomeriggio è stato l’obiettivo primario per queste due realtà territoriali, pienamente raggiunto.

Da un lato Enjoy con la sua mission da sempre dedicata alla famiglia e un’attenzione particolare alla prima infanzia, è ormai una dimensione radicata da tempo sul territorio, conosciuta e stimata per i suoi innumerevoli servizi alla comunità. “Enjoy nasce  per gestire la piscina comunale ma diventa presto un centro sportivo multifunzionale attento alle necessità di mamme e papà –fa sapere uno dei responsabili mentre racconta il core business del noto centro cernuschese -quindi avvia il baby parking che diventa scuola materna, e i camp estivi che diventano anche invernali

Dall’altro il nuovo ma già solido progetto Family Days fondato da mamme vere, che portano i nomi di Giada e Marina, con l’intenzione di informare sugli eventi, le attività commerciali e le occasioni della zona e in questo modo creare una rete di informazioni e notizie per le famiglie dell’hinterland est milanese.

Molti i bambini accompagnati dai genitori al via di questa manifestazione e interessati da varie attività; in base alle età dei piccoli si poteva spaziare da piscine di pasta magica a minicorsi di pasticceria e cucina. Oppure soffermarsi su una scacchiera gigante sfidando un papà o una mamma, magari partecipare al laboratorio di robotica o esibirsi in uno spettacolo sportivo o di danza.

Al riparo dal maltempo nelle palestre e nella reception del centro, i bambini leggevano, facevano teatro e imparavano l’inglese: ancora barattavano libri, scoprivano specie acquatiche, manipolavano e ballavano ovvero, in due parole, imparavano giocando.

I genitori nel frattempo potevano approfondire i temi della comunicazione moderna su internet o imparare tecniche di sopravvivenza per destreggiarsi fra lavoro e pannolini; o ancora scoprire come avviare una piccola azienda dopo la maternità e superare lo stress quotidiano.

L’evento ha pertanto acceso i riflettori su varie attività legate al nucleo famigliare sotto diversi punti di vista; gli organizzatori si dicono più che soddisfatti e si auspicano di aver inaugurato il primo di una lunga serie di Festival dedicati alla famiglia.

Sono felice di avere una struttura così attenta ai nostri bisogni sportivi e non solo in città.” – ci racconta Andrea G., papà accorso alla manifestazione – “Quando avrà l’età giusta mi piacerebbe iscrivere mio figlio alla materna di Enjoy; e anche questa nuova collaborazione con Family Days può dare a noi genitori alcune idee quando magari siamo troppo stanchi anche per pensare”.

Sembra che la missione del Festival possa dirsi più che compiuta!

Gabriella Ferrari

QUI ALCUNE FOTO DELLA GIORNATA