CALCIO FEMMINILE 20° EPISODIO
SI RITORNA A GIOCARE DOPO LO STOP PER NEVE

Dopo la pausa forzata della scorsa settimana  causa delle forti nevicate, ritornano in campo le squadre della Martesana, con alcune sorprese soprattutto in Open B dove le emozioni non mancano, e il ritorno alla vittoria di alcune squadre. Andiamo a vedere nel dettaglio.

F.I.G.C. – SERIE C – 6° giornata di ritorno
Speranza Agrate – Nord Voghera: 3 – 2
Una Speranza Agrate in emergenza portieri, esce comunque vittoriosa da una partita che nel primo tempo si era messa poco bene per le padrone di casa, autrici di una prima frazione davvero sotto tono. In svantaggio di un goal dopo 10 minuti, l’ Agrate pareggia prima della fine dei 45 minuti con Gervasoni, e appena ripreso il match trova il vantaggio con Biffi da fuori area. Il 3 a 2 è di Amadeo in un secondo tempo senza grandi emozioni se non un rigore per le avversarie per il definitivo 3 a 2.

Football Milan Ladies – Alto Verbano: NP
Fiammamonza – Femminile Ausonia: 6 – 2
Franciacorta Team – Feminile Tabiago: 2 – 2
Presero Femminile – Nerazzurra Femminile: NP
Speranza Agrate – Nord Voghera: 3 – 2
Pieve 010 – Pontese: rinviata
Olimpia Paitone – Super Jolly Tradate: 5 – 4
Rozzezze – Villa Cortese: 8 – 0

F.I.G.C. – SERIE D girone B – 4° giornata di ritorno
Fulgor Segrate – Cavernago: 0 – 2
Nuova Frontiera – Solleone Marcolini: 3 – 0
Ripresa di campionato con sconfitta purtroppo a Segrate, dove la Fulgor patisce fin troppo le numerose assenze. “non si molla“, dice Coach Zicolella, pur ammettendo che la mancanza di certe giocatrici condiziona un po’ mentalmente la squadra. Campo pesante e leggerezza fisica della squadra rispetto alle avversarie, sono poi altri elementi non irrilevanti per il risultato finale, che è di un secco 2 a 0 per le ospiti.

Altra storia in casa Nuova Frontiera, dove le ragazze di Bellinzago mettono in cascina altri tre punti preziosi. In un match iniziato con un’ora di ritardo, il Nuova Frontiera vince 3 a 0 nonostante la prima frazione di gara fosse finita in parità. La partita comunque è sempre stata a senso unico, e le avversarie non hanno mai creato problemi alla retroguardia delle padrone di casa, che nel secondo tempo iniziano a concretizzare, e con una doppietta di Puja e una rete di Ambrosini, chiudono il match con tre reti di scarto.

Dak – Academy Fanfulla:0 – 11
Fulgor Segrate – Cavernago: 0 – 2
Oratorio Frassati – Podenzano 1945: rinviata
Nuova Frontiera – Solleone Marcolini: 0 – 3
Mario Bettinzoli – US Flero: rinviata
Doverese – 3Team: doverese

Serie D girone A 
Pro Novate – Accademia Inverno: 0 – 5
Mediolanum Milan ACF – Cosio Valtellino: NP
Gropello San Giorgio – Dreamers CF: NP
real Libertas Como – Red Devils Polisportiva: NP
Besana ASD Fortitudo – Varedo: NP
San Zeno ASD: riposa

C.S.I. – Eccellenza – 4° giornata di ritorno
Pol. Carugate – UP Settimo: 3 – 3
Partita in notturna per la Polisportiva Carugate, che alle 19.00 ha affrontato l’Up settimo uscendo dal campo con un altro pareggio che fa perdere punti importanti per la vetta. Finisce 3 a 3 con doppietta di Nucara e rete di Sedda. Un risultato maturato nei secondi finali, quando il Carugate conduceva per 2 reti a 1. Purtroppo il pari allo cadere rende vana la bella prestazione grintosa delle padrone di casa.

Certosa F – SGB: 2 – 1
Resurrezione – San Giorgio Dergano: 2 – 3
San Giovanni Bosco Ceredo – La Traccia: 1 – 2
Settimo Calcio – Atletico Alveare: 1 – 4
San Rocco Seregno – Stella Azzurra 56: 9 – 2
Ausonia 1931 – Melegnano Calcio: 3 – 1
Pol. Carugate – UP Settimo: 3 – 3

C.S.I. – Open B – 7° giornata di ritorno
Apo Vedano – Asosc: 3 – 5
Hockey Cernusco – Virtus Milano: 
San Carlo Macherio – Speranza Agrate: 2 – 2
Oratorio Bornago – Opera: 2 – 1
Anni Verdi 2012 – Don Bosco Carugate: 1 – 8

Altra vittoria importante per l’ Asosc che continua il suo ottimo cammino in campionato con un’altra vittoria. In trasferta le ragazze di Melzo vincono 5 a 3 dopo un match sempre in vantaggio ma sempre anche raggiunte sino al 3 a 3. Ottima la prestazione di Carrara, che con 4 reti è il bomber del match. il quinto goal, che era poi quello del 2 a 1, è a firma Maiullari. 

La Speranza Agrate gioca sul proibitivo campo del Macherio, che in settimana era costato al Don Bosco il pareggio, e che anche all’Agrate restituisce solo 1 misero punto. Su un terreno i gioco ai limiti del praticabile, la squadra di Agrate passa subito avanti con Amadeo: il suo tiro si stampa sulla traversa e ricade in porta dopo aver toccato la schiena del portiere. Dal calcio di inizio il Macherio si riporta sul apri con un bolide da centrocampo. Le avversarie macinano gioco con ripartenza pericolose, ma a metà secondo tempo un altro diagonale di Amadeo riporta avanti la Speranza, che nel finale, come il Don Bosco nel recupero, cede il passo al 2 pari delle padrone di casa, sempre da un potente tiro da fuori.

Dopo la sconfitta nel recupero contro il Don Bosco Carugate, il Bornago torna a vincere e convincere con un’ottima gara contro l’Opera, una delle formazioni più temibili del girone. Le ragazze in campo sono quadrate, giocano bene e sicure, senza temere le avversarie e senza timore di subire il gioco. Il primo goal nasce da un batti e ribatti in area avversaria, e quando la palla esce verso il centro, Gerosa è lesta a insaccare di piatto alla sinistra del portiere. Sempre Gerosa mette lo zampino sul 2 a 0, lanciando ottimamente Ambrosoni in area, il difensore manca l’aggancio e l’attaccante di Bornago anticipa il portiere siglando il raddoppio. Nonostante il goal del 2 a 1, si segnala l’ennesima ottima prestazione dell’estremo difensore Bonazza, che si supera in almeno due o tre interventi.

Altri tre punti per il Don Bosco. Le ragazze di Mister Nava, che avevano compiuto un passo falso pareggiando a Macherio, non perdono terreno visto il risultato agratese. Ma la compagine di Carugate ha bisogno di ritrovare gioco e intesa, mancate nelle ultime prestazioni. Dopo la vittoria contro il Bornago nel recupero settimanale, anche contro gli Anni verdi 2012 la squadra porta a casa i 3 punti con un risultato che si commenta da solo. 8 a 1 per il Don Bosco, che rischia solo una volta, e quella volta è punito. Per il resto, Stirati in gran forma ne mette in porta 3 di potenza e precisione, e Lamperti la segue con una doppietta nata da un gran tiro che finisce sulla traversa e batte in rete, e da una punizione magistrale. A segno anche Magni nel primo tempo, PinatoGhidotti nel secondo.

Dopo pausa invernale e rinvii, l’Hockey cernusco torna finalmente in campo, e lo fa con una vittoria. Il match inizia col botto, ovvero con il calcio d’inizio che si infila direttamente nella porta del Cernusco. Pronti via dunque, e 1 a 0 per le ospiti. Ma i fuochi d’artificio sono nell’aria e l’Hockey in 15 minuti assesta una tripletta micidiale con doppietta di Samba e goal di Reinoso. A venti minuti dall’inizio, il match è già sul 3 a 1. Nella ripresa è ancora la Virtus a segnare per prima portandosi sul 3 a 2, ma quando la tensione si alza, ci pensa Cislaghi a riallungare le distanze. 4 a 2 ma le ospiti non mollano trovando il 4 a 3 a pochi minuti dalla fine.

Open B girone A
Apo Vedano – Asosc: 3 – 5
Us Cistern – Oratorio Vittuone: 0 – 6
4 evangelisti young – Pol. di Nova: 1 – 4
OSGB Giussano – Oratorio Giardino: 2 – 2

Open B girone B
Arca – Pro Vigevano Suardese: rinviata
San Pio V – Tromellese: 2 – 1
Pasturago  – San Vito: rinviata
San Rocco Garlasco – San Nicolao Forlanini: rinviata

Open B girone C
Airoldi Origgio – Calcio Misinto: 2 – 0
Nuova Amatese Verde – San Giorgio Desio: rinviata
San Francesco Cesate – Madonna del castagno: 3 – 3
San Giovanni Bosco – Samma Cusano Milanino: rinviata

Open B girone D
Spazio A Calcio – Robur FBC 84: 3 – 0
San Bernardo – San Luigi Concorezzo: 4 – 0 (tavolino)
Hockey Cernusco – Virtus Milano: 4 – 3
SGB Desio – San Marco OSF: rinviata

Open B girone E
Nabor – Anni verdi 95: 2 – 0
Anni Verdi 2012 – Don Bosco Carugate: 1 – 8

San Carlo Macherio – Speranza Agrate: 2 – 2
Oratorio Bornago – Opera: 2 – 1

C.S.I. – Allieve – 7° giornata di ritorno
Trezzo Rosso – Speranza Agrate: 1 – 2
Una bella vittoria per le giovani della Speranza Agrate. Le ragazze di Mauri e Pedroni vincono in trasferta con una bella prova. Ma la partita ha regalato anche il brivido, dovuto alle solite amnesie di troppo delle ragazze aeratesi. In vantaggio di 2 reti con Lia e Ballerini, la Speranza si fa recuperare due volte, e sul pareggio arriva il goal vittoria di Borchi, brava a ribattere in rete un forte tiro di Lia finito sul palo.

La Traccia – Speranza Agrate: 2 – 3
Terzo Rosso – Villa Cortese giallo: 0 – 0
Trezzo Bianco – Don Bosco Arese: 1 – 10
PCG Bresso –Villa Cortese Blu: NP

C.S.I. – Open A – 7° giornata di ritorno
girone A
CS Locate – Fortes In Fide: 1 – 1
Pol. Assisi – Real Crescenzago: 1 – 3
Chairavalle – OSG 2001: 1 – 0
OSL Sesto – Trezzo: 2 – 3
COC – Parona: rinviata

girone B
OSM Veduggio – Paina Calcio: 1 – 2
FC Baranzatese – Oratorio San Paolo VI: 3 – 1
Gio Sport – CS Desiano: rinviata
Wendy Football Girls – Polis Senago: rinviata
Resurrezione – Vibe Ronchese: rinviata

Per tutti i risultati, compresi quelli della Lady Cup, e le classifiche, potete consultare anche www.azzuragirls.it