CASSINA
PROGETTO FILIPPIDE INVITA AD UN INCONTRO SUI RAGAZZI ADOLESCENTI CON DISABILITA’

Il tema è di quelli davvero importanti, che riflettono sullo spazio sociale ed educativo dei ragazzi adolescenti con disabilità, forse alcuni tra i soggetti che richiedono maggior attenzione nel nostro tessuto sociale.

A discuterne, mercoledì 18 febbraio a partire dalle 8.30 sino alle 17.00, sarà la Cooperativa Sociale Onlus Progetto Filippine LombardiaCassina De’ Pecchi, con l’Assessorato ai Servizi alla Persona del Comune, e la collaborazione dell’ Università Cattolica di Milano, il CeDisMa (Centro Studi ricerche su Disabilità e Marginalità), ANPE, Associazione Raggio di Luce Onlus, Enjoy Sport, Sephirah e AnffAS Onlus Martesana.

Si tratta di un convegno a partecipazione aperta e gratuita (scaricare il modulo d’iscrizione qui), che vedrà il susseguirsi di interventi interessanti tenuti da psicologi, educatori, docenti, ricercatori, presidenti di associazioni, ognuno dei quali porterà uno guardo particolare che getterà luce sul mondo e l’educazione dei giovani adolescenti diversamente abili.

Si discuterà di ragazzi con disabilità e dell’importante ruolo giocato dallo sport nella loro crescita e di un corretto inserimento scolastico; non di meno verranno affrontati temi come quelli legati all’inclusione sociale, allo sviluppo relazionale, al ruolo della famiglia. 

Durante il convegno verranno inoltre presentati alcuni aspetti del lavoro svolto da Casa Filippine.
Per un elenco dettagliato del convegno, degli interventi e degli ospiti presenti, è possibile consultare il programma cliccando qui.