COLOGNO
    ATTIVO DA IERI 20 MARZO IL BLOCCO DELLE AUTO INQUINANTI

    C’è anche Cologno tra i comuni della Provincia di Milano, solo 10 quest’anno, ad aver aderito ai provvedimenti antismog. Tali provvedimenti sono stati presi dalla Provincia, dopo che per 10 giorni consecutivi, il livello massimo di  PM10, polveri sottili nell’aria, è rimasto costantemente sopra il limite.

    Ma cosa significa e cosa comporta ?

    Da giovedì 20 marzo, e con sicurezza per la giornata di oggi venerdì 21 marzo, è attivo il protocollo di collaborazione tra comune di Cologno e Provincia di Milano, che prevede le seguenti restrizioni:

    divieto di circolazione a tempo ai veicoli diesel Euro 3 non dotati di sistemi di riduzione della massa di particolato allo scarico nelle seguenti fasce orarie:
    blocco veicoli privati: dalle 8.30 alle 18.00,
    blocco veicoli commerciali: dalle 7.30 alle 10.00.

    Il divieto assoluto invece, dal lunedì al venerdì, dalle 7.30 alle 19.30 è per gli autoveicoli a benzina Euro 0 (anche detti pre-Euro 1); gli autoveicoli diesel Euro 0, Euro 1 ed Euro 2.

    Si legge che i provvedimenti rimarranno attivi fino a quando i valori del PM10 non rientreranno al di sotto della media, ma in realtà si attendono indicazioni su quanto accadrà nel weekend, dato che alcuni comuni aderenti, hanno pensato di sospendere i provvedimenti di sabato e domenica.

    Per tutti i dettagli consultare pagina web dedicata della Provincia.