CARUGATE – La croce Bianca spegne 25 candelline e si regala una nuova ambulanza

Nozze d’argento per la Croce Bianca di Carugate che lo scorso 10 Giungno ha festeggiato 25 anni di onorata carriera.
Quale occasione migliore per inaugurare una nuova ambulanza?
Arrivata grazie al lavoro dei volontari della sezione e al contributo della BCC, la settima macchina del parco auto della Croce Bianca porterà il numero identificativo 140 e servirà a svolgere servizi come Centro Mobile di Rianimazione ed ECMO,
All’iniziativa hanno presenziato tutte le autorità cittadine. Dopo la benedizione da parte di Don Piero Salvioni e la celebrazione della S. Messa di ringraziamento, volontari e cittadini hanno ascoltato le parole del Presidente della Croce Bianca Sez. Carugate, Gianfranco Zappa, del vicepresidente Angelo Elettrini, del Presidente Generale della Croce Bianca Milano Tresoldi Carlo Vincenzo, del Dott Giovanni Cucchiani, presidente onorario.
Soddisfazione espressa anche dal vicesindaco Paolo Grimoldi che si è complimentato  con i responsabili della sezione per la costanza e l’elevato impegno che hanno mantenuto con la cittadinanza per ben 25 anni.
Una festa in grande stile che ha visto anche la partecipazione della banda, che ha accompagnato in un corteo per le vie del paese, volontari, soccorritori e amici della Croce Bianca.
Per l’occasione 35 bambini, figli dei volontari, hanno anche indossato anche la divisa da soccorritori, sapientemente cucita mano dalle donne della Croce Bianca e dopo aver riempito il cielo del paese con dei coloratissimi palloncini sono corsi da mamma e papà per festeggiare la nuova ambulanza.
Non poteva mancare nemmeno il cosueto appuntamento con il  “pranzo del volontario”, dove sono stati premiati i volontari per i 5-10-15-20-25 anni di servizio.
Insomma una festa emozionante per festeggiare un quarto di secolo di una realtà da sempre al servizio degli altri.