CERNUSCO SUL NAVIGLIO – Ma quale Roma? “Sarò l’uomo da battere”. Smentita la candidatura in parlamento del Sindaco Comincini

Secca smentita del primo cittadino cernuschese alle voci che circolavano sulla sua candidatura a Roma.

Mi candido solo per le prossime elezioni amministrative della mia città”. Chi pensava all’uscita di scena del Sindaco Eugenio Comincini dovrà ricredersi.

Certo che il sindaco di Cernusco avrebbe esperienza e merito per poterlo fare ma in questo momento pare proprio non averne la minima intenzione.

Ex consigliere provinciale, e quotato nella dirigenza del PD lombardo, Comincini non si è mai sottratto alla discussione politica nazionale, proprio qualche settimana fa è infatti intervenuto alla Leopolda, al fianco del giovane ruspante Sindaco di Firenze, Matteo Renzi, ma oranon ha dubbi e  punta dritto alla riconferma del secondo mandato alla guida del governo della città.