MARTESANA – Comune che vai, Presepe che trovi: viventi o in mostra che siano, sono tantissimi i presepi da visitare nel nostro territorio. SEGNALATECI i vostri e MANDATECI LE FOTO dei Presepi della Martesana

Il prossimo fine settimana, la Martesana si trasformerà in un presepe gigante. Sono tante, infatti, le rappresentazioni della natività in programma nei vari Comuni del nostro territorio, alcune con attori in carne ossa. Vi diamo, paese per paese, una descrizione dei principali eventi, per poter scegliere quello più vicino casa o, semplicemente, quello che più vi piace. Come sempre, sappiamo di essere esaustivi, sappiamo bene che la Martesana fornisce una grande quantità di iniziative, in particolare sotto le feste natalizie. Per questo, anzi, cogliamo l’occasione per invitarvi a segnalarci eventi che non sono giunti a nostra conoscenza. MANDATECI anche le foto dei presepi della Martesana, le pubblicheremo su Fuori dal Comune.

A Cernusco, sabato 18 dicembre, dalle 14 alle 17 si terrà il presepe vivente per le vie della città. L’istituto Aurora-Bachelet, infatti, rappresenterà i fatti narrati dal Vangelo tra le sponde del Naviglio, piazza Unità d’Italia, i giardini della biblioteca di via Cavour e davanti alla Chiesa di Santa Maria Assunta, dove verrà rappresentata la Natività. Per le vie della città, inoltre, per tutto il pomeriggio, sfileranno personaggi in costume, impersonificati non solo dagli alunni della scuola ma anche da docenti e genitori.

A Carugate, invece, il tradizionale presepe vivente si svolgerà domenica 19 dicembre alle 16.30, in via Mirabello 46. Quattro le scene rappresentate: l’Annunciazione, la visita di Maria a Elisabetta, la Natività e l’arrivo dei Magi. Faranno da contorno il falò, un coro e, alla fine della rappresentazione, pandoro, panettone e vin brulè.

A Inzago, domenica 19 dicembre, la parrocchia organizza il presepe itinerante: partenza alle 16.45 da Piazza Maggiore e arrivo alla LISM di via Boccaccio.

Sabato 18 dicembre, Cologno sarà invece protagonista di un toccante arrivo: alle 16.30, in piazza XI Febbraio, gli Scout porteranno la Luce della Pace, lampada che arde nella Chiesa della Natività di Betlemme, alimentata dall’olio donato a turno dalle nazioni cristiane della Terra. La preziosa lampada di Betlemme si sposterà in via Visconti, davanti all’albero della Pace, accompagnata dalle note di un violinista.

A Pessano la festa sarà sabato, alle 18.45 con l’inaugurazione del presepe galleggiante presso il laghetto comunale di via Agnesi, con panettone, cioccolata calda, vin brulè e fuochi d’artificio.

Per quanto riguarda i presepi in mostra, anche in questo caso c’è da sbizzarrirsi. A Cernusco, presso il Santuario di Santa Maria, via Lungo Naviglio, fino al 9 gennaio 2011 sarà possibile visitare la XXIII Mostra dei presepi, organizzata dal gruppo I presepi de Cernusc.

A Brugherio è stato inaugurato l’8 dicembre scorso, presso la biblioteca, la suggestiva Mostra dei Presepi organizzata dalla sezione locale dell’AVIS con il patrocinio del Comune di Brugherio e con la collaborazione del gruppo Amici del Presepio di Sant’Albino – San Damiano e dell’associazione italiana Amici del Presepio. In mostra una quarantina di presepi realizzati da hobbisti con tecniche di vario genere.

Anche a Pozzuolo, nella chiesa di San Francesco, fino al 16 gennaio 2011 sono in mostra Presepi e Diorami.

Segnaliamo, inoltre, per chi non volesse perdersi neanche un presepe, vivente o no che fosse, il presepe allestito sul Naviglio a Gorgonzola dalla Pro Loco, il presepe realizzato a Carugate in piazza Manzoni e quello della scuola Manzoni di Cernusco, davanti alla facciata della via omonima.