fake id california fake id online maker texas id best state for fake id fake id review illinois fake id fake id usa reddit fake id how to get a fake id how to get a fake id buy usa fake id buy fake id fake school id connecticut fake id cheap fake id best fake id fake id maker fake id god fake id website Fake id generator Fake id Fake id maker reddit fake id/ how to make fake id fake drivers license/ best fake id
cheap ray ban sunglasses outlet cheap oakley outlet sale cheap Ray Ban sunglasses online cheap Ray Ban sunglasses outlet uk Cheap Ray Bans Outlet cheap ray bans sale cheap ray ban glasses Ray ban sunglasses for cheap cheap ray ban sunglasses cheap ray ban glasses outlet cheap ray ban glasses cheap oakley sunglasses outlet Wholesale oakley sunglasses cheap oakley sunglasses online occhiali da sole ray ban clubmaster oakley Italia ray ban italia occhiali da sole ray ban outlet
parcoforlanini

SEGRATE, BRUGHERIO, COLOGNO
PARTE DELLA MARTESANA INCLUSA NEL NUOVO “CENTRAL PARK” FORLANINI

gen 28 • Cronaca, Home, TerritorioNessun commento

Può diventare il polmone verde di Milano alla stregua del Central Park newyorkese ?
Nelle idee del Comune di Milano che ha appena approvato il masterplan del progetto “Grande Parco Forlanini”, c’è proprio questo.

Aree verdi nuove, cascine, percorsi pedonali, piste ciclabili e passerelle sul Lambro. Ecco cosa sarà racchiuso all’interno degli ampi confini del nuovo parco milanese: “Un corridoio verde dal centro all’Idroscalo concepito come autentico spazio metropolitano, perché interesserà diversi comuni: oltre a Milano, anche Cologno, Brugherio, Sesto San Giovanni, Segrate e Peschiera Borromeo. Così si è espressa l’assessora al Verde del capoluogo milanese, Chiara Bisconti, come riportato dalle pagine di Corriere.it.

In totale l’investimento ha un costo complessivo di 3 milioni di euro, ma diversi sono i contributi su cui il Comune di Milano può contare, da quelli messi sul tavolo da Fondazione Cariplo (470.000 euro) per la realizzazione di boschi e filari di alberi che colleghino Milano 2 e Via Rizzoli (in un corridoio verde che prosegue quello della Media Valle del Lambro), sino alle opere strutturali ottenute come compensazione ambientale per l’edificazione della Metropolitana 4, opere che consentiranno la realizzazione di una passerella lungo il corso del Lambro che consentirà il transito ciclo pedonale collegando l’Idroscalo alla parte conclusiva di viale Argonne.

Dunque se la Metro4 è già osannata dai pendolari, ciò che ne conseguirà come oneri compensativi pare solleticare la curiosità dei cittadini, pronti a godersi tre nuovi chilometri di piste ciclabili nel verde per raggiungere l’Idroscalo, attraversando i campi agricoli, sino ad ora inaccessibili, di via Tucidide, via Corelli, viale Forlanini, e via Cavriana.

E’ inevitabile che dei comuni della Martesana nominati dall’assessora Bisconti, Segrate sia quello maggiormente interessanto dalla grande novità, soprattutto per quanto riguarda le aree di confine con il capoluogo, il quartiere di Novegro, e le zone di accesso all’Idroscalo. “Il continuo dialogo tra la nostra amministrazione e quella di Milano e della Città metropolitana ha accelerato la creazione di questo grande polmone verde che permetterà ai segratesi di arrivare in bicicletta dall’Idroscalo fino in centroha commentato il sindaco Paolo Micheli, soddisfatto per “un nuovo risultato che è frutto del lavoro di squadra tra comuni, perfettamente in linea con gli obiettivi di mandato che puntano sul verde e sulla mobilità sostenibile”.

Related Posts

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

« »