Segrate “si fa il centro”: i progetti universitari per la città

Gli studenti di Urbanistica di Pavia hanno realizzato dei progetti per il centro città, visitabili al Centro Verdi

I residenti di Segrate conoscono bene le lamentele riguardo la mancanza di un vero e proprio “centro città”: è nell’ottica di una sua futura realizzazione che gli studenti del corso di Urbanistica dell’Università degli Studi di Pavia hanno dato vita a dei progetti per renderlo realtà.

LA PRESENTAZIONE

I lavori degli studenti verrano presentati mercoledì 12 giugno, alle 15, al Centro Verdi di via XXV Aprile. Insieme al sindaco Paolo Micheli e all’assessore al Territorio Roberto De Lotto, ci saranno anche i docenti del corso: Carlo Gervasini, Elisabetta Venco e Massimo Corsico.

«”Segrate non ha un vero centro”: quante volte l’abbiamo detto o sentito dire nel descrivere la nostra città. Allora perché non realizzarlo? – ha commentato il sindaco Paolo Micheli -. Ringrazio l’Università di Pavia, i docenti e gli studenti che hanno raccolto questa intrigante sfida, presentando un patrimonio prezioso di idee che ridisegnano l’area tra piazza San Francesco e il centro sportivo di via XXV Aprile: più verde, accessibile, vivibile e strutturato. Finalmente un vero centro città anche per Segrate!”.

Sarà possibile visitare l’esposizione dei lavori al Centro Verdi fino a domenica 16 giugno.