A Cologno Monzese ritornano le visite guidate a Villa Casati

L’appuntamento è per domenica 26 giugno

La Pro Loco di Cologno Monzese, con il patrocinio del Comune, propone una visita guidata alla scoperta delle storiche bellezze di Villa Casati, sede dell’Amministrazione comunale. Il ritrovo è fissato per domenica 26 giugno alle 16 in piazza Mentana, con partenza dalla Torre Colombaia.

Storia, tradizione e cultura

La Villa Besozzi Casati venne edificata sul basamento di una antica casa-forte che era parte dell’incastellamento dell’antico borgo. Nel 1500, quando l’edificio trasferì una parte della proprietà del monastero di S. Ambrogio ai nobili Besozzi, sono state eseguite le prime trasformazioni del corpo a sud, mantenendo l’antica corte sino a metà del 1900. Soltanto con il trasferimento di proprietà dai nobili Besozzi ai nobili Casati, avvenuto ai primi del 1800, la casa-forte assunse in seguito a ristrutturazione, le attuali forme di palazzo ottocentesco, adibito ad abitazione di villeggiatura. L’elegante scalone cinquecentesco che porta al piano superiore accoglie i visitatori al suo ingresso. Le pitture che decorano le varie stanze sia inferiori che superiori risalgono al 1678, mentre le decorazioni pittoriche delle ante delle porte e dei soffitti e cassettoni sono di gusto settecentesco. Il 18 ottobre del 1798 il conte Antonio Besozzi è costretto a vendere l’intero patrimonio fondiario a Gaspare Casati. Gli ultimi residenti della villa sono Alberto Visconti di San Vito e la consorte Anna Casati discendete della famiglia Casati. Nel 1968 la villa passa di proprietà al Comune, a cui tutt’oggi appartiene.

Ingresso gratuito

Il percorso poetico prevede letture di alcune poesie tratte dal poema “Orlando Furioso” di Ludovico Ariosto e con la lettura di poesie locali a cura dell’Associazione “Amici della Biblioteca” e con la voce poetica di Vittorio Ferrari.

Il percorso storico permette di ammirare le bellezze architettoniche e artistiche e di poter ammirare il putto cinquecentesco restaurato da Banca Intesa. La lettura è con la voce narrante di Barbara Gironi.

L’ingresso è gratuito con un massimo di 15 persone. Per informazioni e prenotazioni, è possibile contattare gli uffici della Pro Loco ai numeri di telefono 02/2532990 o 338/44.88.67, dal lunedì al sabato dalle 16 alle 19, o inviare una email a colognoproloco@tiscali.it segnalando i nominativi.

 

Augusta Brambilla