“Assieme”: a Cologno un nuovo servizio per assistere le persone fragili

Un numero dedicato attivo dal 1° agosto

Mettere in relazione tra loro tutte le realtà e i soggetti che si occupano di persone con fragilità. A Cologno Monzese nasce il progetto “Assieme”, pensato dall’AVIS e al quale hanno aderito il Comune e la Protezione Civile.

Il servizio, finanziato dal ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali attraverso Regione Lombardia, vuole mettere in contatto tutti coloro che offrono assistenza alle persone fragili – medici, servizi sociali, associazioni di volontariato e caregiver – così da meglio supportarle nell’accesso ai servizi disponibili, come la telemedicina e la teleassistenza, e permettere dove possibile di ricevere a casa le cure di cui hanno bisogno.

Un numero dedicato dal 1° agosto

Come prima mossa per avviare il servizio, dal 1° agosto sarà attivato il “Telefono amico”. Ad un numero dedicato, dalle 8.00 alle 18.00, risponderanno i volontari AVIS per offrire assistenza ai cittadini in un periodo delicato come quello della stagione estiva. E’ possibile iscriversi e ricevere le chiamate quotidiane di un volontario inviando una mail all’indirizzo “telefonoamico@aviscologno.it” oppure chiamare il numero 3455721986

Telefono amico non sostituisce ma si affianca al servizio “In agosto siamo con te”.