“Marzo mese in rosa”, a Segrate nelle farmacie comunali una promozione dedicata alle donne

Assorbenti igienici a prezzo ridotto per un mese, ma il problema resta. L’iva su questi prodotti in Italia è al 22 per cento, «tra le più alte al mondo»

In occasione del mese dedicato alle donne, nelle quattro farmacie comunali a Redecesio, Lavanderie, Villagio Ambrosiano e Milano 2 si troveranno in vendita tutti gli assorbenti igienici, di ogni tipologia e formato, a partire da 1 euro alla confezione. L’azione è stata promossa da Segrate Servizi e Comune.

No Banner to display

Una nuova iniziativa per il Comune di Segrate

«Dopo i tamponi rapidi a prezzo di costo, siamo lieti di dare vita a un’altra iniziativa a beneficio del bene pubblico sempre in stretta collaborazione con il Comune» ha dichiarato Giacomo Gianfranco D’Amato, amministratore unico della società Segrate Servizi.

L’Italia e l’Europa, due modi di affrontare un unico problema

Barbara Bianco, assessore alla Salute di Segrate, ha spiegato come altri paesi in Europa e nel mondo gestiscono la distribuzione di assorbenti igienici, soluzioni che sembrano lontanissime rispetto a ciò che è previsto attualmente in Italia. «In alcuni paesi del mondo come la Scozia è garantito l’accesso gratuito  e universale agli assorbenti igienici – ha spiegato -. In Gran Bretagna è stata abolita la tassazione e altre  nazioni come Spagna, Grecia, Austria e Francia l’hanno abbassata. In Nuova Zelanda gli assorbenti verranno distribuiti gratuitamente nelle scuole 

La situazione in Italia

Rispetto al resto d’Europa, in Italia le disposizioni sono meno solidali nei confronti delle donne, infatti «nonostante il dibattito sia aperto – ha concluso l’assessore Bianco -, l’Iva suquesti prodotti indispensabili è ferma al 22 per cento, tra le più alteal mondo». L’iniziativa vuole quindi essere un modo per essere più vicini alle necessità di tutti e sottolineare un problema non ancora risolto in Italia.

Giada Felline