Diritti dei bambini e dei ragazzi: il Centro Verdi di Segrate si illumina di verde

Accolto l'invito del Consiglio Nazionale dell'Ordine degli Psicologi

Domani, Venerdì 20 novembre, il Centro Verdi di Segrate si illumina di verde. Sembra un gioco di parole, ma è una cosa molto seria. Il Comune, infatti, ha aderito all’invito del Consiglio Nazionale dell’Ordine degli Psicologi a illuminare i siti più importanti dei Comuni del colore della vitalità, in occasione della Giornata mondiale dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza.

La giornata mondiale dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza

Il 20 novembre di ogni anno si celebra la Giornata Mondiale dei diritti dei bambini e degli adolescenti. Una data non casuale, ma che coincide con l’adozione di due misure importanti da parte dell’assemblea generale delle Nazioni Unite: la  Dichiarazione dei diritti del fanciullo, nel 1959, e la Convenzione sui diritti del fanciullo, approvata nel 1989 e ratificata dall’Italia il 27 maggio 1991. Grazie a questo passaggio i bambini sono riconosciuti come soggetti aventi diritti sociali, politici, culturali ed economici. Diritti che in quasi tutti i Paesi non solo sono riconosciuti, ma anche tutelati.