In attesa del Giro d’Italia: al via i preparativi per l’arrivo della carovana rosa

Cernusco si prepara ad accogliere la cronometro con eventi dal vivo e alcune novità sul web

Foto: Ermanno Zacchetti Sindaco di Cernusco sul Naviglio

Parte il countdown per la tappa del Giro d’Italia più attesa in Martesana. Mancano solo due settimane all’arrivo della “carovana rosa” che Domenica 25 ottobre attraverserà Cernusco sul Naviglio, città scelta come ventunesima tappa. La crono individuale partirà da Piazza Unità d’Italia per arrivare fino a Milano, dove si concluderà la gara. Le prove libere e la gara animeranno la città di Cernusco dalle 10.00 alle 16.00.

Gli eventi dal vivo e online

In occasione del passaggio del Giro, Cernusco si prepara al grande evento con appuntamenti all’insegna dello sport e della celebrazione:

  • domenica 11 ottobre, partendo dal Campo di via Boccaccio, si svolgeranno le tre gare di ciclismo valide per il titolo di campione provinciale, il Trofeo Matteo Pombi, il 23° Trofeo Daniele Biffi e il 51° Trofeo Tino Gadda;
  • venerdì 16 ottobre, nella Sala Consiliare di Villa Greppi si terrà la mostra Scatti e volate – 45 anni di fotografia sportiva e ciclismo, una raccolta che racconta la storia del Giro, attraverso gli scatti del celebre fotografo sportivo Roberto Bettini, specializzato in ciclismo. Per l’occasione verranno esposte anche la maglia rosa di Vincenzo Nibali e la maglia di campione del mondo di Paolo Bettini;
  • da venerdì 16 ottobre, Cernusco cambia colore e si veste di rosa: monumenti, vie, piazze e vetrine dei negozi, indosseranno i tipici colori della corsa rosa e i giorni precedenti al Giro verranno svelate alcune piccole sorprese che l’organizzazione ha in serbo per i cernuschesi.
  • da sabato 17 ottobre, il sito del Comune di Cernusco accoglierà il mini-sito interamente dedicato alla gara, per tenere i cittadini aggiornati sugli eventi, sulle chiusure e le modifiche viabilistiche legate al Giro d’Italia.
  • questa settimana, Cernusco inaugura anche un account Instagram, che si va ad aggiungere a quello Facebook, attivo da già dieci anni.
  • nei prossimi giorni, verranno presentati gli sponsor e i partner che hanno voluto sostenere il Comitato di Tappa.

Il “Giro della ripartenza”

«E’ il primo grande evento che segna la ripartenze del progetto Cernusco2020 – spiega il Sindaco Ermanno Zacchettiche ci ha visto lavorare per tre anni, dal momento della candidatura avanzata dalla nostra città ad Aces Europe e al Parlamento Europeo nel 2017, fino ad arrivare alla conferma del titolo e alla creazione di un calendario di eventi di rilevanza nazionale e internazionale purtroppo interrotti dall’emergenza che dal febbraio 2020 ha stravolto programmi e vita quotidiana, compresa quella sportiva. Il Giro d’Italia è l’unico degli grandi eventi confermati per il 2020, al quale stiamo lavorando insieme agli uffici comunali, alla Prefettura e agli organizzatori già da prima dell’estate con grande attenzione, consapevoli della situazione ancora in divenire e che ci obbliga a mantenere alta la guardia. Inevitabilmente molte delle idee e delle attività di avvicinamento previste, anche fino all’ultimo, sono state riviste e calibrate per non aumentare i rischi, ma siamo comunque convinti che essere parte di questo ‘Giro della ripartenza’ sia comunque importante. Solo la guerra prima dell’emergenza Coronavirus, aveva fermato il Giro: per questo l’edizione 2020, di cui Cernusco sul Naviglio sarà protagonista, avrà un sapore ancor più iconico e straordinario. Segno di speranza, rinascita e ripartenza per tutti, sportivi e non».