JAZZMI, per un giorno Carugate diventa una piccola New Orleans

Sabato 31 ottobre il Comune ospiterà tre appuntamenti

concerto cernusco

Il covid non ferma JAZZMI, rassegna giunta alla sua quinta edizione e che ha come obiettivo lo sviluppo e la diffusione del Jazz. «Tutto è cambiato negli ultimi mesi – hanno scritto gli organizzatori – ma abbiamo trovato nuovi modi per stare insieme, lo abbiamo fatto e lo faremo con voi e vi assicuriamo che anche quest’anno JAZZMI sarà una festa». L’appuntamento ideato e prodotto dalla Triennale Milano Teatro non coinvolge solo il capoluogo lombardo, ma si dirama anche in tutta la Città metropolitana. In Martesana ci saranno tre appuntamenti a Carugate, tutti Sabato 31 ottobre. Alle 15.30 l’esibizione dei Rubio 4et nel cortile del palazzo comunale. Alle 17.00 un appuntamento che coinvolgerà tutto il centro storico del paese con una banda di ottoni itinerante, i Mefisto Brass. Alle 21 l’auditorio della BCC Milano ospiterà il concerto di chiusura degli Inside Jazz Quartet.

Tutti gli eventi si svolgeranno nel rispetto delle norme per contenere la diffusione del covid-19 e vista la necessità di contingentare i posti è fortemente consigliata la prenotazione sul sito JAZZMI, dove è anche possibile consultare l’intera programmazione.