Gli Amici dell’Arte di Cologno celebrano Raffaello Sanzio con una mostra

Dal 19 al 27 settembre l’associazione colognese omaggerà l’artista con un’esposizione di opere

Nel cinquecentesimo anniversario della morte di Raffaello Sanzio, la città di Cologno Monzese onora il grande artista con l’evento Omaggio a Raffaello, una mostra di arti visive – organizzata dall’Associazione Amici dell’Arte – che celebra il genio del Rinascimento. L’inaugurazione si terrà sabato 19 settembre alle 18.00 presso la Chiesa Antica SS. Marco e Gregorio, a Cologno Monzese.

Una “call” per l’arte

L’Associazione Amici dell’Arte ha invitato i suoi artisti a una call per l’arte con l’impegno a realizzare due o tre creazioni personali che potessero celebrare Raffaello Sanzio, rendendogli un doveroso omaggio.

«Dopo tanti mesi di forzata clausura, in cui abbiamo dovuto lasciare da parte il ricco programma di mostre nelle due sedi abitualmente utilizzate, le seicentesche Villa Casati e la Chiesa Antica, siamo finalmente contenti di riprendere e, a dire il vero, è la prima volta che siamo riusciti a organizzare un evento in presenza – ha dichiarato Donato Carissimo, Presidente dell’associazione Amici dell’Arte –. Siamo soddisfatti di offrire alla cittadinanza un’occasione per rivivere l’arte del grande maestro attraverso le innumerevoli sfaccettature  delle opere dei nostri  artisti».

L’inaugurazione avverrà nel rispetto delle regole dovute all’emergenza Covid-19 con il distanziamento sociale, l’obbligo di indossare la mascherina, l’igienizzazione delle mani e una capienza massima di cinquanta posti a sedere.

La mostra resterà aperta, a ingresso libero, dal 19 al 27 settembre, tutti i giorni dalle 16.00 alle 19.00. La domenica l’accesso sarà consentito dalle 10.30 alle 12.30.

Gli artisti

Gli artisti che hanno partecipato all’evento sono più di una quarantina: Ekaterina Antchougova, Alfonso Augurio, Ennio Bencini, Halina Benkovics, Renzo Bertonati, Antonio Biondini, Wally Bonafè, Antonio Campagnola, Saro Capuana, Amalia Caracciolo, Nino Carè, Antonella Caronia, Massimo Colangelo, Antonio Colo’, Giovanna Crippa, Vittorio Cusin, Carmen Dragone, Maria Patrizia Epifania, Mario Finizio, Wanda Forgioli, Rosanna Gandusa, Maria Gattulli, Mina Guglielmetti, Elena Issaeva, Katalin Kollar, Angela Lagreca, Michele Livrieri, Chiara Locatelli,  Maria Grazia Losurdo, Luna, Anna Maddamma, Morena Mambrini, Enrico Mariani, Pietro Messina, Anna Maria Oliva, Silvana Peracchi, Enrico Picozzi, Chiara Maria Rossetti, Giliola Silvestri, Battista Sormani, Guglielmo Tam, Bruno Tosi, Marinella Valle, Teresa Vasaturo.

 

Augusta Brambilla