Scuola: il PD incalza l’Amministrazione «Le scuole di Carugate meritano di più»

Il punto sulle misure per la ripartenza nel video con il segretario del PD carugatese, Francesco Galli

«Maggiori attenzioni, maggiore innovazione e maggiori investimenti» è questo ciò che ha chiesto il PD di Carugate, che a pochissimi giorni dall’inizio delle lezioni ha voluto fare il punto sulle azioni condotte in queste settimane dall’Amministrazione Comunale, per un ritorno tra i banchi di scuola in sicurezza per alunni e docenti.

Il confronto con gli altri comuni

Secondo il PD le azioni intraprese a Carugate non reggono il confronto con gli sforzi attuati da altri comuni della zona della Martesana e si interroga «Mentre a Vimodrone installavano postazioni per fare lezione all’aperto, a Gorgonzola progettavano ciclabili per collegare i quartieri alle scuole, a Cologno realizzavano nuove aule, a Carugate che si è fatto?».

Francesco Galli, il segretario carugatese del Partito Democratico si è recato nei pressi della scuola primaria di via Roma e in un video pubblicato sulla pagina del partito, ha ripercorso punto per punto tutte le misure intraprese dell’Amministrazione Maggioni: «Ancora una volta, l’Amministrazione Comunale si è limitata alla manutenzione ordinaria, con l’acquisto del materiale per i bagni, la sistemazione di alcuni WC non più funzionanti e la sistemazione di alcune finestre: tutte azioni positive, per carità, ma ci saremmo forse aspettati qualcosa di più, come fatto da tante amministrazioni di tutti i colori politici nell’area della Martesana». 

Leggi anche: Scuola, in Martesana si riparte: ecco come comune per comune