L’autrice Laura Tappatà a Pioltello per la presentazione di “Taccuini postmoderni”

Un appuntamento all'aperto tra pensieri, musica e parole

Sabato 5 settembre appuntamento al Parco della Besozza di Pioltello con l’aperitivo letterario a cui parteciperà l’autrice e filosofa Laura Tappatà per la presentazione del suo nuovo libro Taccuini Postmoderni. Dialoghi e pensieri (Rogas Edizioni, 2020).

L’aperitivo è organizzato da A.L.I.D.A. (Associazione Libere Donne Attive), un’associazione del territorio che promuove la partecipazione e il coinvolgimento delle donne in ambito culturale, sociale e civile. Durante la serata alle parole dell’autrice si alterneranno le note della  cantante Romina Beghetti.

Il libro

“Quando accedo intimamente a ciò che chiamo “me stessa”, mi imbatto in un intreccio di connessioni, di pensieri, esperienze, ricordi. In un insieme di percezioni, in un fascio di energie, di processi diversi che operano in modo autonomo e, come sosteneva Hume, io sono il caldo, il fresco, l’ombra o la luce, l’amore o l’odio, il colore o il suono, il dolore o il piacere”

In quella che si può definire una raccolta di pensieri e riflessioni, Laura Tappatà dialoga con cinque interlocutori diversi: con Dio (o con il Dubbio), con se stessi (o con lo Spirito libero), con l’amore (o con l’Altro), con il mondo (o con il Reale), con la morte (o con l’Inevitabile):

“Non un saggio ma un taccuino fatto di pensieri e passioni di carta. Un diario postmoderno perché liquido, altalenante tra profondità e lievità; intimo ed esuberante. Il risultato: una semplice alchimia in cui si mescolano forma teoretica e leggerezza. E i temi su cui riflettere? Pochi, essenziali, inevitabili. Il dialogo con Dio o con il Dubbio. Il dialogo con Se stessi o con lo Spirito libero. Il dialogo con l’Amore o con l’Altro. Il dialogo con il Mondo o con il Reale. Il dialogo con la Morte o con l’Inevitabile.”

L’autrice

Laura Tappatà, già autrice di altre opere tra cui “Stay Focused”, “Il dono del rancore” e di “Troppo Amore!”, è anche filosofa e insegna Psicologia Generale all’Università Cattolica. È docente del Laboratorio di Gestione delle Relazioni e il Corso di Qualificazione per Educatore Professionale Sociopedagogico, presso il Circolo Filologico Milanese e l’Università Cattolica di Piacenza.

Qui il link all’evento di sabato 5 settembre.