Cologno, sanzionati per danneggiamenti i vandali di capodanno

Multe per 1800 euro e denuncia per uno dei tre

Immagine di repertorio

Avevano festeggiato l’arrivo del nuovo anno all’interno del parco Olof Palme a Cologno, con fuochi artificiali e danneggiamento di una delle telecamere presenti nell’area verde: nelle scorse ore sono stati identificati. Si tratta di tre ragazzi, poco più che maggiorenni, tutti residenti a Cologno.

Vandali a Cologno: identificati tre ragazzi

È grazie a un incrocio tra le immagini delle sette telecamere presenti nel parco e quelle postate sui social dai tre ragazzi che i giovani sono stati individuati dagli agenti e sanzionati per deturpamento dell’arredo urbano ed esplosione di fuochi artificiali.

Scattata anche la denuncia per uno dei tre, colpevole di aver danneggiato una delle telecamere in funzione nel parco. Il totale delle sanzioni ammonta a 1800 euro.

«Ringrazio la Polizia Locale e l’Assessorato alla Sicurezza guidato da Giuseppe Di Bari per l’ottimo lavoro svolto e mi auguro che accadimenti come quelli che hanno interessato il parco Olof Palme nella notte di San Silvestro non accadano più – ha commentato Angelo Rocchi sulla sua pagina Facebook -. È fondamentale per tutti i cittadini comprendere che la salvaguardia del patrimonio pubblico è un atto di rispetto per tutta la Comunità. È bene che le sanzioni e le denunce servano da lezione per il futuro, chi distrugge, prima o poi paga ne paga seriamente le conseguenze».