Cologno è città amica degli animali: il conferimento da Legambiente

Un premio importante ottenuto grazie alle azioni concrete sul territorio

È ufficiale: Cologno rientra tra le 10 città “amiche degli animali” secondo il programma Animali in città di Legambiente, per il quale ha ottenuto il conferimento venerdì 13 dicembre, durante l’evento dedicato che si è svolto a Napoli.

COLOGNO CITTÀ DEGLI ANIMALI

Il premio ottenuto da Cologno è per il «miglior risultato nella valutazione dei 6 indicatori relativi al quadro dei controlli tra tutti i 1.162 comuni che hanno fornito dati»: un riconoscimento importante per una città che proprio recentemente è stata coinvolta dalla polemica riguardo la presenza del circo – a cui, ricordiamo, non ha permesso di utilizzare gli animali.
I comuni che hanno ottenuto il conferimento sono 10: Modena, Prato, Verona, Napoli, San Pier d’Isonzo (GO), Vercelli, Cologno Monzese, Vezzano sul Crostolo (RE), Castelvetro di Modena (MO) e Isolabella (TO).

LA PREMIAZIONE

Durante la premiazione – avvenuta nel capoluogo partenopeo – i responsabili dell’iniziativa di Legambiente Animali in Città hanno illustrato i risultati dell’ottavo rapporto annuale dell’indagine, che valuta le performance che amministrazioni comunali e aziende sanitarie dichiarano di offrire ai cittadini che hanno animali d’affezione.
Ma non solo: Cologno si è classificata settima tra tutti i comuni italiani nella valutazione degli indici globali dell’indagine, per l’estrema attenzione rispetto ai fenomeni del randagismo, del ricovero nei canili, della dotazione di microchip e della sterilizzazione degli animali.

«Sono felice di questo premio – ha affermato il sindaco Rocchi -: Cologno Monzese è una città da sempre molto attenta e affezionata ai nostri amici a quattro zampe. Anche io da appassionato di animali voglio unirmi ai ringraziamenti ai cittadini ed alle associazioni. Siamo una città animalista e anche Legambiente lo ha dichiarato. Amici degli animali continuiamo così!»