150 anni fa nasceva Gandhi, Segrate lo celebra così

Il sindaco Paolo Micheli ha ricevuto in comune due rappresentanti della comunità indiana. Al padre dell'India sarà dedicato un giardino

Centocinquanta anni fa, il 2 ottobre 1869, nasceva Mahatma Gandhi e Segrate, per celebrare la ricorrenza, ha deciso di dedicare all’uomo riconosciuto padre della nazione in India un’area verde della città. Ad annunciarlo è stato il sindaco Paolo Micheli, che questa mattina ha ricevuto in comune Prasad Meharunkar e sua moglie Vahra, rappresentanti della comunità indiana a Segrate.

L’INIZIATIVA LANCIATA SUI SOCIAL DAL SINDACO

«Ben pochi hanno lasciato una traccia tanto forte nella storia umana, attraversando con un sorriso gentile un secolo di barbarie, e facendo ragionare i mostri peggiori solo con la tolleranza e la nonviolenza – ha scritto il primo cittadino -. Per celebrare l’anniversario dei 150 anni, e per conoscere meglio questo uomo che andando in giro drappeggiato in un lenzuolo, ha conquistato, con la parola e con la suggestione di una limpida vita, milioni di cuori, – ha proseguito – questa mattina ho incontrato Prasad Meharunkar e sua moglie Varsha, rappresentanti della comunità indiana a Segrate. Con loro – ha concluso – abbiamo deciso di dedicare un’area verde della nostra città a Mahatma Gandhi, piantando alcuni alberi a ricordo di una vita straordinaria».