Sport “fuoridalcomune”: mermaid, per nuotare come sirene

Avete mai sognato di nuotare con grazia come Ariel? Oggi è possibile, con appositi corsi

Potrà sembrare incredibile, la realizzazione di un sogno delle più piccole, e invece oggi è realtà: trasformarsi in Ariel, la famosa Sirenetta Disney, è possibile.
Non solo: esistono dei corsi per imparare a farlo.
Non allarmatevi, però, Ursula qui non c’entra nulla, e nessuna pozione magica toglierà i piedi alle vostre bimbe in cambio della loro voce: la coda si indossa, come un meraviglioso costume da bagno, e le istruttrici insegnano come usarla al meglio in piscina.

UNA CODA SCINTILLANTE

I piedi vengono tenuti vicini da una monopinna, mentre la coda avvolge le gambe delle aspiranti sirenette fino alla vita, dando loro modo di sentirsi proprio come abitanti dei fondali marini, anche se non sempre è lì che arrivano: infatti, questo sport può essere praticato sia in apnea che in superficie, con grandi soddisfazioni, in quanto si passa da semplici esercizi di nuoto a vere e proprie coreografie.

NON SOLO BAMBINE: GRANDI RISULTATI SUL FISICO

Che come tutte le principesse Disney Ariel fosse splendida è evidente, ma ci siamo mai domandati se, per caso, non avesse “una marcia in più”? Questo tipo di nuoto, infatti, implica un grande lavoro di glutei, gambe e addominali, mentre la sua sinuosità rimanda molto alla capacità di applicare lo stile delfino, con movimento continuo, ritmato e contemporaneo delle due gambe, motivo per cui non è indicato solo alle piccole sognatrici ma anche a donne adulte, in quanto divertente esercizio per il corpo, in grado di coniugare allenamento, grazia, leggiadria dei movimenti e divertimento.

La coordinazione è fondamentale, ma è qualcosa che si impara: siete curiose? Provare per credere, noi intanto vi consigliamo dove è possibile iscriversi: presso Gardanella Sport Village, a Peschiera Borromeo, a pochi passi dall’Idroscalo. I numeri a cui rivolgervi per chiedere informazioni sono i seguenti: 02.547159802.51650278