A Segrate si naviga ultravelocemente: partita la fibra a 1gb al secondo

Cittadini e imprese dal 26 luglio possono usufruire della nuova rete; connessione per altre 4mila unità immobiliari prevista entro fine anno

L’innovazione corre veloce in martesana: cittadini e imprese segratesi da giovedì 26 luglio possono finalmente usufruire di una connessione alla rete di ultima generazione.
FIBRA ULTRA VELOCE: 1GB AL SECONDO
La società Open Fiber, che da alcuni mesi sta cablando la città con la fibra ottica ultra veloce da 1 Gigabit al secondo (tecnologia FTTH), ha aperto la commercializzazione dei servizi per oltre 6mila unità immobiliari cittadine, ed entro la fine dell’anno altre 4mila abitazioni e uffici saranno collegati alla nuova rete a banda ultra larga.
UN INVESTIMENTO IMPORTANTE
Al momento i servizi verranno commercializzati dalla società Wind Tre, ma nei prossimi mesi, come annunciato da Open Fiber, si aggiungeranno altri operatori partner.
Segrate è il primo paese della Martesana che beneficia di questa infrastruttura che Open Fiber realizzerà nei comuni dell’hinterland di Milano, grazie a un investimento di oltre 70 milioni di euro, di cui circa 4 milioni solo a Segrate, dove saranno stesi quasi 6mila chilometri di fibra ottica.
NUMEROSI VANTAGGI
Ma quali sono i vantaggi di questa nuova rete? Le novità si estenderanno ad ambiti come lo streaming online, il tele-lavoro, l’e-commerce e l’accesso ai servizi avanzati della Pubblica amministrazione. Grazie a una convenzione ventennale, poi, il comune avrà a disposizione diversi punti d’accesso che verranno utilizzati, ad esempio, per i servizi scolastici, i servizi decentrati, la videosorveglianza e l’installazione di pannelli informativi.
LAVORI A BUON PUNTO
Non manca molto al termine dei lavori: gli scavi nelle strade cittadine sono conclusi al 90% (mancano alcune vie del Villaggio Ambrosiano) e le operazioni di asfaltatura dei primi interventi sono state fatte. Le prossime riprenderanno a settembre, quando il terreno chiuso con la malta si sarà assestato.