Tentativo di truffa con spray urticante a Cernusco

Tentativo di truffa a Cernusco
Tentativo di truffa a Cernusco

Dopo la truffa dei profumi di marca venduti a 100 euro e contenenti acqua, la Martesana registra un’altra truffa. O meglio un tentativo di truffa.

No Banner to display

E’ successo ieri a Cernusco, quando due malviventi, uno vestito da vigile e l’altro da operatore del servizio idrico hanno suonato alla porta di una coppia di signori anziani e presentandosi hanno spruzzato dello  spray urticante sui volti dei padroni di casa riuscendo così ad intrufolarsi nell’appartamento con l’obiettivo di svaligiarlo.

Fortunatamente però non solo la loro missione non ha avuto successo. Non sono riusciti a rubare niente e, usciti dall’abitazione, cercando di far ripartire un’auto si sono accorti di essere stati scoperti, così si sono tolti le loro finte divise si sono dati alla fuga.

In un primo momento si è temuto per la salute dei due anziani, subito soccorsi da un’ambulanza della Pubblica assistenza di Vignate. Ma passato lo shock e una volta tranquillizzati, le loro condizioni di salute sono tornate nella norma, senza nessun ricovero in ospedale.

Intanto i Carabinieri, giunti sul posto in pochi minuti hanno raccolto informazioni e sono ora sulle tracce dei due malviventi.

Con la stessa procedura della truffa con spray negli ultimi mesi sono stati truffati altri cittadini della zona e quest’estate a Monza un malvivente vestito da operatore del servizio idrico ha svaligiato la casa di una coppia di anziani racimolando un bottino del valore di 15 mila euro.