CARUGATE
IN FILA DA TRE GIORNI PER IL NUOVO IPHONE X. ECCO CHI SONO I RAGAZZI DEL “DAY-ONE”

C’è chi passa insonne la notte prima degli esami e chi quella prima dell’uscita del nuovo Iphone X. Ieri sera il popolo dell’Iphone si è dato appuntamento al Centro Commerciale Carosello di Carugate per riuscire a mettere le mani per prima sul fatidico nuovo prodotto made Apple. Un’adunata che ha chiamato a raccolta persone di tutte le età, e di diversa provenienza a testimonianza che il fenomeno Iphone ormai è trasversale e arriva un po’ a tutti. C’era chi arrivava da fuori provincia, o addirittura da fuori regione. Persone che spesso si conoscevano, avendo già partecipato ad altri day one, alcune delle quali già sul posto da martedì, passando tre giorni e due notti fuori dal Centro Commerciale. Come Marco, 26enne di Monza e possessore del numero 5, arrivato mercoledì sera, che ha passato le notti in macchina pur di essere uno dei primi ad uscire dall’Apple Store con il sorriso sulle labbra.

ragazzo-numero-5Sono arrivato dopo che il numero uno ha postato una foto, che per gli appassionati come me stava a significare il chiaro invito a raggiungerlo”. La sua risposta è stata immediata e da Mercoledì è rimasto fuori ad aspettare. Marco, giovane laureato, al momento sta cercando lavoro ma grazie al suo hobby riesce a togliersi questi sfizi alimentando la sua seconda passione che è quella per gli Iphone e la tecnologia. “Ho già provato questo tipo di esperienza e ne sono rimasto colpito in modo positivo, penso che valga la pena  farla in quanto se non lo prendi ora devi aspettare almeno un mesetto – ci racconta –  e per una persona appassionata che segue questo telefono dai primi rumors, un mese può fare la differenza”.

Un fenomeno, quello della corsa all’Iphone,  che prende il sopravvento pure rispetto alle caratteristiche tecniche del nuovo dispositivo presentato allo Steve Jobs al Theatre di Cupertino lo scorso 12 Settembre. Il dispositivo è disponibile in due varianti, da 64 Gb o 256Gb e in due colori differenti. Un modello che segna una rottura rispetto a quelli precedenti e  che vuole festeggiare il decimo anniversario dell’Iphone come lo si può capire dal nome “X” che riprende il numero romano 10.

folla-in-attesa

E’ stata una lunga nottata, un vero e proprio evento organizzato e gestito in grande stile, ma dove tra l’eccitazione e il fermento nell’attesa per il nuovo iphone, hanno trovato spazio anche chiacchiere, relazioni umane e perfino due tiri a pallone nel parcheggio del centro commerciale, ma sempre con la sveglia sul I-Watch, che ogni due ore, infatti, suonava per ricordare l’appuntamento con “la chiama”. Di fronte all’ingresso del Centro Commerciale, si udiva la forte e chiara voce di un ragazzo che metteva in fila  75 persone presenti  per rispondere all’appello, pena, nel caso di mancata presenza, l’esclusione dalla lista e la perdita dell’ambitissimo numerino che, alcuni, hanno avuto tra le mani e custodito gelosamente fin da martedì sera, come il giovane Mirko, il possessore del fatidico numero uno.

iphone

Mirko  arriva da Bucinasco e insieme ad un gruppo di amici ha aperto un laboratorio di riparazioni di Iphone, HoRottoLiPhone.it ed è anche per questo motivo insieme alla passione e alla curiosità, che si è trovato ad aspettare da martedì sera l’uscita di questo nuovo gioiello. Una lunga attesa che, come ci ha spiegato, fa per una terza persona alla quale invierà il telefono i giorni successivi. “E’ un servizio che offriamo ai nostri clienti più affezionati. Siamo nati come appassionati di Iphone, abbiamo  iniziato con la compravendita, dopo di che siamo passati alla riparazione dei dispositivi”. Non è l’unico day one che affronta da primo della fila, alle spalle ne ha altri tre e a chi lo guarda con un certo distacco risponde: “questo è solo un modo diverso di radunarsi, per conoscere persone e socializzare. Ognuno ha i suoi interessi ed io sono riuscito ad unificare questi con il mio lavoro. Non faccio nulla di male a nessuno e non disturbo”.

Veronica Savino