MARTESANA
ECOISMI: L’ARTE EUROPEA APPRODA LUNGO LE SPONDE DEL NAVIGLIO

Torna Ecoismi, il percorso d’arte lungo le sponde del Naviglio promosso dai comuni del protocollo Martes’Anima.

Tutto pronto per la quinta edizione della rassegna, con la proclamazione dei progetti artistici selezionati per partecipare.

Lungo la pista ciclabile del Naviglio Martesana, attraverso i territori dei comuni di Cassano, Cassina de’ Pecchi, Cernusco sul Naviglio, Inzago, Vaprio d’Adda e Vimodrone, saranno esposte le opere di famosi artisti europei.

Le opere sono state scelte da una giuria di artisti e critici affermati come Ylbert Durishti e Iolanda Ratti insieme ai rappresentanti delle varie amministrazioni. I 7 progetti selezionati sono stati scelti tra i 44 provenienti da tutta Italia e da altre 16 nazioni e saranno: Proiezione stellare di Alessandro Perini (ITA/SWE), Pieces di Benny Mangone (ITA), Sopra le nuvole di Emanuela Bizzozero (ITA), Untitled di Calembour (ITA), Space as an Organism – Ines Fiegert (DEU), ATeMpo – MA2 (IRN/ITA), Pixel Shadow –  VAHA (ITA).

Le motivazioni della scelta della giuria hanno inteso premiare la qualità formale, la capacità tecnica ed espressiva e la complessità del lavoro progettuale capaci di comunicare il tema di Ecoismi 2016 “Tutto scorre” sotto molteplici punti di vista.

Le opere verranno realizzate dal 7 al 10 giugno per poi procedere all’inaugurazione di sabato 11 giugno con una serie di tappe lungo tutto il Naviglio.

Tutto sarà disponibile ai visitatori per 24 ore al giorno fino al 2 ottobre 2016.

FOTO DI COPERTINA OPERA 2015 di Mona Khajavi & Francesco Musci