PIOLTELLO
CON RODANO UN PROGETTO PER 8KM DI PISTE CICLABILI. AD APRILE L’ESITO DEL BANDO

Pioltello si mobilita contro l’inquinamento atmosferico. E lo fa in bici. Il Comune, infatti, il 22 dicembre scorso ha presentato la richiesta di partecipazione al bando Regionale POR FESR 2014-2020, che prevede fino al 70% di finanziamenti per la realizzazione di piste ciclabili.

In forma associata al Comune di Rodano, il progetto, che come si legge nel bando deve “presentare manifestazioni di interesse riguardanti proposte progettuali per la mobilità ciclistica”, prevede l’attuazione di circa 8 km di piste ciclabili. In caso di approvazione, dunque, si potrà viaggiare in bicicletta lungo un percorso in grado di collegare tra loro i nuclei abitati dei due Comuni e il Passante Ferroviario di Pioltello. “Il tutto –ha spiegato il Commissario Straordinario Alessandra Tripodiin un’ottica di miglioramento dei servizi, ma anche con uno sguardo alle politiche di contenimento dell’inquinamento atmosferico, tema attualissimo, che ogni inverno richiede interventi straordinari drastici per abbattere il livello delle polveri sottili nell’aria”.

Il costo totale del progetto, sommando le spese dei Comuni di Rodano e Pioltello, è di circa 2 milioni e 100mila euro: qualora la proposta avesse successo, il finanziamento potrebbe raggiungere un massimo di 1 milione e 500mila euro. “Aderire a questo bando insieme al Comune di Pioltello -ha dichiarato il Sindaco di Rodano Danilo Bruschiè un altro piccolo passo verso la politica di condivisione di risorse e obiettivi.  “L’auspicio –prosegue- è di vincere il bando e vedere realizzate le piste ciclabili che permetteranno anche ai cittadini di Rodano di accedere facilmente al sistema di trasporti integrato che collega Milano all’hinterland, attraverso il Passante Ferroviario”.

Prossimo aggiornamento ad aprile, quando verrà annunciato il Comune vincitore.

ANDREA AMATO

CICLABILI - INTERVENTI con leggenda