CERNUSCO
ENJOY CENTER E’ UFFICIALMENTE ZONA DI SCAMBIO PER IL BOOKCROSSING

Si può parlare di cultura e sport in modo evanescente, e si può affrontare il connubio nel concreto. Enjoy ha scelto la seconda via, e dopo aver allestito un angolo per la condivisione di libri all’interno del proprio centro di Via Buonarroti, dal 21 novembre è entrata a far parte ufficialmente della rete Bookcrossing, configurandosi come Official Bookcrossing Zone (OBCZ), ovvero una “zona ufficiale di scambio” dove depositare o “liberare” libri.

No Banner to display

Ma che significa ? Significa che se abbiamo amato un libro alla follia, tanto da voler far circolare il verbo in più luoghi possibili e a più persone, allora dobbiamo “liberarlo”, “lasciarlo andare”, non tenerlo sul nostro scaffale ma depositarlo in luoghi affollati, dove altri avidi lettori potranno passare e prenderlo con loro, per poi lasciarlo altrove e continuare il circolo della cultura.

Tutto questo in Enojy potrà accadere all’interno della grande rete Bookcrossing, seguendo alcune semplici regole. Andate sul sito ufficiale Bookcrossing.com, registratevi, e otterrete il codice identificativo del libro (BCID) che vorrete liberare e del quale vorrete seguire il tragitto. A quel punto, il vostro volume sarà legato a quel codice, e potrete liberarlo all’aria aperta, lasciandolo su una panchina, in un prato, in un parco, o con appunto nelle Zone di Scambio ufficiali come quella di Enjoy. Chi passerà di lì e lo prenderà con sé, entrando nel sito Bookcrossing e inserendo il codice identificativo del vostro libro, vi darà modo di sapere dove il volume si trova e molto altro.

Questa fantastica iniziativa è stata possibile grazie alla grande passione di Paola Malcangio di Bookcrossing Martesana e alla disponibilità della scrittrice Loredana Limone, madrina d’eccezione hanno spiegato da Enjoy dopo l’inaugurazione della Bookcrossing Zone, alla quale è intervenuta anche Sabrina Pittalunga, prima bookcorsara cernuschese, che dal 2003 ad oggi ha già “liberato” 2150 libri.Un grazie particolare è andato a Valentina e Linda -hanno concluso da Enjoy- ideatrici e realizzatrici dell’area Booksharing di Enjoy, ora anche zona di scambio libri”.

Simbolico ma estremamente importante e coerente con il senso dell’iniziativa, il gesto dell’ Assessore allo Sport Ermanno Zacchetti, che per unire cultura letteraria e cultura sportiva, ha “liberato” il volume “L’amore ai tempi di Pablito” di Luigi Garlando, con una dedica speciale: “Un libro per raccontare due storie d’amore: quella del protagonista e quella di una generazione verso una squadra, Italia 1982, che ci ha fatto innamorare in un’estate di tanti anni fa”.

Questo contenuto è a scopo promozionale